Stampa
In: Pallamano

02 23pallamanonociNOCI (Bari) - Quel che i tifosi e il movimento pallamanistico nocese non si sarebbero mai augurati è successo: la Pallamano Noci ufficialmente non risulta iscritta al campionato di serie A2 per la stagione 2018/2019.
È di ieri la pubblicazione ufficiale dei gironi della seconda serie nazionale, dove la squadra del presidente Intini avrebbe dovuto militare in seguito alla sconfitta ai play out della scorsa stagione.
La crisi della società nocese, da noi annunciata con gli addii di mister Iaia, Degiorgio e Laera, è quindi confermata, ma sempre le indiscrezioni parlano della possibilità comunque di disputare il campionato di serie B.

 Mentre si vocifera anche un altro addio, quello del portiere Pasqualino Digiandomenico alla volta anche lui del Conversano, come i compagni Degiorgio e Laera, la Pallamano Noci riparte quindi dall'ultima serie per riscrivere il suo percorso nel mondo dell'handball.
In attesa di dichiarazioni ufficiali da parte della società su ciò che è andato storto e su cosa sarà della Pallamano Noci, quel che è sicuro è che non sarà serie A2.
Il girone sud infatti sarà ufficialmente composto da Teramo, Città Sant'Angelo, Benevento, Valentino Ferrara, Atellana, Putignano, Lanzara, Mascalucia, Henna e Alcamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA