Stampa
In: Tutela e rispetto

03 22 ristrutturazione chiesa di barsento principaleNOCI (Bari) - Il progetto di ristrutturazione e valorizzazione del Complesso Monumentale del Barsento, presentato lo scorso settembre 2015, è ufficialmente partito con l'affidamento dei lavori alle aziende appaltatrici. Il sito, simbolo del suo territorio e parte integrante di una riserva naturale riconosciuta dal 1997, sarà interessato da lavori interni ed esterni volti alla sistemazione e riqualificazione del suo valore culturale, grazie al finanziamento straordinario del Mibact (Ministero dei Beni e delle attività culturali e turistiche) di 400.000 euro dal Programma Ordinario 2014. Gli interventi sono ufficialmente iniziati, a giudicare anche dalle impalcature visibili all'esterno della struttura, con una durata dei lavori prevista di 9 mesi.

 

L'operazione vede coinvolti il Segretariato Regionale del MIbact per la Puglia, la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Bari, BAT e Foggia e la Soprintendenza Archeologia. La squadra del Mibact, quindi assegnata dal Ministero, sarà coordinata dalla dott.ssa Emilia Pellegrino, già responsabile del restauro della cuspide del campanile della Chiesa Matrice, a Noci, con l'affiancamento dei consulenti esterni, arch. Piernicola Intini per lo studio illuminotecnico e ing. Piero D'Onghia come Coordinatore della sicurezza. Le aziende responsabili dei lavori sono invece la A.T.I. SO.GE.AP S.r.l./ Terrae s.r.l. con sede legale in Giovinazzo (Ba) e l’impresa Felicia La Viola per il restauro delle superfici decorate. Diversi saranno gli aspetti del Complesso Monumentale che interesseranno i lavori già in atto.

Per quanto riguarda l'aspetto architettonico, partendo dall'esterno, il viale d'accesso sarà divelto dell'asfalto e riportato ad uno stato più consono al contesto rurale, con l'applicazione di basole in prossimità della Chiesa. Verrà studiato, inoltre, il miglior sistema di illuminazione esterna per esaltare l'intero complesso monumentale, dando, più in generale, visibilità agli spazi: si interverrà anche sull'impianto di riscaldamento e sempre per quanto riguarda gli interni, è prevista la manutenzione delle coperture e il ritinteggiamento a calce.

03 22 ristrutturazione chiesa di barsentoImportante sul lato artistico la ripresa degli scavi archeologici nel sito e la relativa indagine, insieme al restauro degli affreschi e dell'apparato ligneo dell'altare: per l'aspetto storico-culturale concorrerà l'installazione di pannelli didattici e multimediali, mentre tutto il materiale relativo ai lavori sarà raccolto, al termine del restauro, in una pubblicazione dedicata, come sottolineato dalla nota del Segretariato Regionale del Mibact.  

La SO.GE.AP. srl parla di un termine di 9 mesi stabilito per i lavori, dopo i quali la Chiesa ed il complesso monumentale potranno tornare ad accogliere turisti, visitatori e cittadini: le impalcature, oggi, oscurano la vista di un simbolo del territorio, orgoglio dei suoi cittadini, meta irrinunciabile dei gruppi turistici e famoso in tutta Italia grazie a fortunate produzioni cinematografiche e citazioni sulle maggiori riviste di costume (vedi quì).  Si spera di vederlo tornare a splendere più di prima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA