Stampa
In: Educazione

07 13charleneNOCI (Bari) - Una sfilata con i propri “conduttori” per aiutare tutti gli altri amici pelosetti. Ed infine, tanti scodinzolamenti di gratitudine per gli apprezzamenti ricevuti e per l’ottima riuscita dell’evento. Così i 18 cani domestici hanno ringraziato l’intera piazza Garibaldi, la scorsa domenica 15 luglio, durante la sfilata organizzata dall’associazione SOS Amicia4zampe Onlus presentata dalla presidente Enza Ardone, da anni impegnata nella cura e presa in carico del problema randagismo nocese, con conseguente impegno per le possibili adozioni.

La sfilata, organizzata con il patrocinio del Comune di Noci e con la collaborazione di D-DOG e Oh my Dog beauty & spa , è stata intitolata “Tale Muso tale viso” con l’obiettivo di mettere in risalto tutte le somiglianze ed affinità tra l’uomo ed il suo cane, dando libero arbitrio alla fantasia.

A sfilare lungo il red carpet predisposto per l’occasione, 18 partecipanti, uno più bello dell’altro. Pelosetti di razza e di diversa taglia che sono stati capaci di trasmettere tutto l’amore e la massima fedeltà che si possa regalare al proprio “padrone” - da Enza Ardone meglio definito “conduttore” - al suo fianco per ogni suo passo. La giuria è stata composta dal maestro tolettatore Antonio Rossi (Mondocane Putignano), dal veterinario dott. Flavio Pesce, dalla dottoressa Lorita Tinelli educatrice pet terapy e dal consigliere Mariano Lippolis.

Fra una votazione e l’altra, un’esibizione dei ragazzi della scuola di ballo Pasito Bailante e l’altra, a tutti e 18 i partecipanti sono stati assegnati i punteggi di una giuria per nulla cattiva ma larga di voti, tanto da aggiudicare un ex aequo il quarto posto, in bilico fra il bellissimo Micheal di Patrizia e Luky del piccolo Massimo. Il podio è stato invece assegnato come segue.

1° posto a Charlene (della piccola Natalia)
2° posto a Cloe (della piccola Milena)
3° posto al dolce Taiko (di Rocco)

A Natalia, il primo posto assoluto è stato assegnato per la fantasia della sua acconciatura di capelli: due code frisè che richiamavano le orecchie bionde della piccola Charlèn, cocker biondo molto simile a lei.

L’intera manifestazione ha trasmesso, amore, simpatia, dedizione senza limiti ai nostri amici a quattro zampe. Enza Ardone, con il suo staff, non ha dimenticato anche in presenza del Sindaco Domenico Nisi, di ribadire quanto sia importante adottare responsabilmente queste vite. Vite che sanno riempirti la giornata, diventare amici, confidenti, fratelli per sempre. Sos amicia4zampe onlus non si ferma qui: continua imperterrita la sua attività cui ognuno può contribuire senza freni.

IL VIDEO DELL'INTERA SFILATA

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA