Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

lamp Dati ufficiali Ministero dell'Interno.

03 07 mottolaMOTTOLA (Taranto) – In occasione dell’anno giubilare della Misericordia, a Mottola, nei giorni scorsi, si è tenuta un’iniziativa liturgica davvero singolare, la prima nella storia locale: una via Crucis all’aperto, presso il santuario rupestre della Madonne Abbasce, con la partecipazione della Confraternita del Carmine di Mottola, le Arciconfraternite del Carmine di Taranto, Martina Franca e Pulsano. Hanno scelto di mettersi assieme per vivere un momento di preghiera e di meditazione sulla Passione del Signore.

“Segno evidente – ha detto don Marco Gerardo, padre spirituale della Confraternita del Carmine di Taranto – di come nel nostro laicato cattolico stia maturando il bisogno di fare sinergia, tanto più quando i sodalizi sono accomunati dallo stesso titolo, la Madonna del Carmine e dallo stesso impegno che la storia gli ha affidato: curare e tramandare i riti della settimana santa, con spiritualità”.

In tutto, circa 150 i partecipanti, tra confratelli e consorelle in abiti da rito, porta labari, troccolanti e componenti dei quattro Consigli di Amministrazione, a parte i fedeli e coloro che vi hanno partecipato, pur non indossando l’abito da confratello.

Un grande crocifisso della chiesa del Carmine di Taranto, per tutta la Via Crucis è stato portato a spalla dai confratelli. Cinque, le stazioni: Gesù Morto e flagellato, caricato della croce; Gesù cadente sotto il peso della croce; Gesù inchiodato sulla croce; Gesù deposto dalla croce tra le braccia della Madre; la deposizione nel sepolcro.

La bellezza dei luoghi, che, come detto dal sindaco di Mottola Luigi Pinto, “ben si prestano al turismo religioso”, la compostezza dei partecipanti e l’imponenza del crocifisso, hanno contribuito a rendere davvero suggestiva questa Via Crucis. E’stata molto partecipata e, soprattutto, vissuta con fede e devozione.

E’ stata l’occasione, come detto da monsignor Claudio Maniago, vescovo della Diocesi di Castellaneta, per riflettere sull’importanza delle confraternite: “Sono una risorsa per il territorio in quanto depositarie di certi valori e per le comunità ecclesiali, che, proprio nelle confraternite, dovrebbero trovare il luogo per esprimere e vivere quella fraternità, che è frutto privilegiato della vita della Chiesa”.

Come ribadito dal padre spirituale della Confraternita del Carmine di Mottola, don Sario Chiarelli e dal priore della stessa, Vito Greco, “il mettersi insieme per una Via Crucis è servito a riscoprire come anche le confraternite abbiano la consapevolezza della necessità della misericordia di Dio”.

“Che quattro confraternite abbiano trovato il coraggio di condividere questo momento, è un bel segnale – è stato il commento di Antonello Papalia (priore della Confraternita del Carmine di Taranto). Siamo riuniti dalla fede per Cristo e per la stessa Madre”.

“Ci accomuna, infatti, lo stesso carisma carmelitano”, ha spiegato il priore di Pulsano, Giovanni Di Maggio ed, “insieme, abbiamo voluto dare un esempio di misericordia – ha aggiunto il priore di Martina Franca, Giacinto Argese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Aggiornamenti

Se avete un profilo su Facebook e siete interessati a ricevere gli aggiornamenti di NOCI24.it nella vostra sezione Notizie potete selezionare l’opzione “Mostra per primi”, sulla pagina di NOCI24.it.

Noci24 love

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 195 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook