Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 28 Settembre 2020 - 18:24

REFERENDUM - 17 APRILE 2016 - NOCI (Ba) Speciale

Il quesito --|--  L'affluenza --|-- I risultati

 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
referendum_abrogativi

I referendum abrogativi della storia repubblicana.

04 15 referendum schedaOre 00:27 -  Spoglio terminato in tutti i seggi elettorali. 6447 i voti validi, i SI sono stati 5990 (92,91%) e i NO 457 (7,09%). 

Ore 00:26 -  Dati definitivi dalla sezione 1: votanti 486, schede non valide 3, SI 436 NO 47.

04 17 nisiNOCI (Bari) - A Noci l'affluenza al voto alle 19:00 è stata del 26,41%. 4211 nocesi hanno finora scelto di partecipare al referendum. Alle 19 circa il sindaco di Noci, Domenico Nisi (PD) ha votato nella sezione n° 12 della scuola "Positano" (in foto).

 

04 16domeniconisiNOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo una nota del Sindaco Domenico Nisi, inoltrataci dal suo staff, in merito all'appuntamento elettorale di domenica 17 aprile 2016. Il primo cittadino, ricordando alcune informazioni necessarie da sapere per potersi recare alle urne, rivolge alla cittadinanza anche il suo appello al voto.

04 15trivelleNOCI (Bari) – Il 17 aprile 2016 è alle porte. Il conto alla rovescia verso la consultazione referendaria di domenica è ormai iniziato e tutti i cittadini italiani saranno chiamati a rispondere ad un quesito voluto da 9 Regioni (Basilicata, Calabria, Campania, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Veneto), preoccupate per le conseguenze ambientali e per i contraccolpi sul turismo di un maggiore sfruttamento degli idrocarburi. “Volete che, quando scadranno le concessioni, vengano fermati i giacimenti in attività nelle acque territoriali italiane anche se c’è ancora gas o petrolio?” sarà la domanda cui tutti gli aventi diritto al voto dovranno rispondere, decidendo se abrogare il comma 17, terzo periodo, dell'articolo 6 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, come sostituito dal comma 239 dell'articolo 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208, limitatamente alle seguenti parole: "per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale".

04 15 referendum schedaNOCI (Bari) - Domenica 17 aprile prossimo si svolgerà il referendum abrogativo previsto dall’articolo 75 della Costituzione sulla durata delle trivellazioni in mare, ovvero per l’abrogazione dell’articolo 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale). Il referendum è stato convocato con D.P.R. 15 febbraio 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale-Serie Generale n. 38 del 16 febbraio 2016. (In foto un fac-simile della scheda del referendum del 17 aprile 2016)

TRIVELLETARANTO - Beni Comuni Taranto sulla base dei dati diffusi dal Ministero dello Sviluppo Economico, ha calcolato il quantitativo di gas estratto in mare esente da royalties scoprendo che nel 2015 più del 50% di GAS estratto in mare è esente da Royalties. La notizia ha dell'incredibile ma la conferma si trova direttamente elaborando i dati pubblicati sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, sulla pagina dedicata alla Produzione nazionale di idrocarburi. 

03 23sorteggioscrutatoriNOCI (Bari) - La Commissione elettorale, presieduta dal Sindaco Domenico Nisi, si è riunita questa mattina (23 marzo) in Aula Consiliare per procedere con il sorteggio in seduta pubblica degli scrutatori per il Referendum del 17 aprile. Il 50% dei nominativi sono stati sorteggiati dall’elenco dei disoccupati (su 57 richieste pervenute, 37 sono valide). Sono stati sorteggiati n. 51 scrutatori, più 2 per il seggio speciale. Di questi, 27 sono stati sorteggiati tra i disoccupati.

NOCI (Bari) - Domani, mercoledì 23 marzo, alle ore 12:30, la Commissione Elettorale si riunisce in seduta pubblica presso la Sala consiliare per il sorteggio degli scrutatori per il Referendum del 17 aprile 2016. A comunicarlo è l'ufficio stampa del Comune di Noci mediante una nota diramata in redazione.

03 04 trivelleNOCI (Bari) - Il comitato "NO TRIV Noci" tramite un comunicato diffuso alla stampa dal suo referente Chicco Amatulli invita i membri del comitato "STOP TRIVELLE Noci" ad unire le forze e colaborare per la promozione del Sì per il referendum del 17 aprile 2016. 

03 04 trivelleNOCI (Bari) - Si allarga lo schieramento nocese per il SI al referendum del 17 aprile 2016 sulla durata delle autorizzazioni già rilasciate per le estrazioni petrolifere in mare proposto dai movimenti #NoTriv e da nove Consigli Regionali. Dopo il "Comitato NO TRIV Noci" nato l'11 febbraio con il referente Chicco Amatulli e a cui hanno già aderito i partiti politici Rifondazione Comunista, Cambio per Restare e Sel-Sinistra Italiana, nasce il comitato "Stop Trivelle Noci" presieduto dalla sig.ra Isa Mammone - Rinaldi e da Donato Grilletti (membro di Forza Italia Giovani Puglia), con la collaborazione dell'Associazione Opportunità Civica (che collabora al rilancio di Forza Italia a Noci).

02 18 trivelleNOCI (Bari) - Domenica 17 aprile 2016 ci sarà il referendum sulle attività petrolifere a mare – entro le 12 miglia dalla costa – per i titoli abilitativi già rilasciati, “per tutta la durata di vita utile del giacimento“. Ecco la posizione del M5S Noci. 

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a nome del Consigliere Comunale Mariano Lippolis, segretario del Partito della Rifondazione Comunista, circolo Piero Pace Noci.

06-16-festa_referendumNOCI (Bari) - I nocesi si sono presentati ai seggi nelle giornate di domenica e lunedì ed hanno risposto ai quattro quesiti referendari. Con una lenta ma crescente affluenza alle urne, i nocesi hanno detto la loro circa acqua, nucleare e legittimo impedimento. Entusiasmo per il comitato cittadino "Noci per il Si" che lunedì sera si è dato appuntamento in Piazza Garibaldi per festeggiare il risultato ottenuto (in foto).

06-13-dati_parziali_referendumNOCI (Bari) - Gli elettori sono stati chiamati ad esprimersi su quattro quesiti per l'abrogazione di disposizioni di leggi statali: servizi pubblici locali, tariffe servizio idrico, energia elettrica nucleare e legittimo impedimento. Alle ore 15.00 i seggi si sono chiusi e si è dato avvio alle operazioni di scrutinio. Anche a Noci il quorum è stato superato. Dopo il 39% registrato alle 22.00 di ieri, il quorum è stato superato.

06-12-schede-referendum-NOCI (Bari) - Buona l'affluenza nocese alle urne per la consultazione referendaria del 12 e 13 giugno 2011. Nella giornata di ieri i nocesi alle urne sono stati il 9,58% alle ore 12.00, il 23,18% alle ore 19.00 e il 39,88% alle ore 22.00, poco sotto il 41,1% nazionale. Oggi urne aperte dalle 7.00 alle ore 15.00.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 956 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...