Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12 21joevictorNOCI (Bari) - E' il richiamo di una serata speciale in cui l'energia del soul farà da padrona, le chitarre e le voci racconteranno un pò quel che cosa accadrà all'Ex Foro di Noci. L'Ass. Culturale Musicale DIESIS & SOUNDLAB, con il patrocinio comunale e la partecipazione di Yes We Radio, sono lieti di presentare per il prossimo 23 dicembre 2016 JOE VICTOR e LA MUNICIPàL in concerto con aftershow djset a cura di ALESSANDRO CAZZOLLA. 

JOE VICTOR è uno dei gruppi più luminosi e talentuosi della scena indipendente italiana. Il suo sound è la tempesta perfetta tra una scrittura eclettica e l'energia del Foot stompin' Rock and Roll. I Joe Victor nascono suonando a Roma e pubblicano nel 2015 il loro primo album, “Blue Call Pink Riot”. Il sound della band è frutto dell'incontro del lato più spirituale del folk americano, del rock anni '70 e del pop anni '80. Il risultato è una musica “soulful”, il cui coinvolgimento emotivo esplode letteralmente durante i live, cercando, ad ogni concerto, di riscoprire l'essenza del rock & roll: la musica che si ribellava alle regole sociali ed intellettuali. I Joe Victor, non sono social, non sono sociali, non parlano di “noi”, raccontano di ciò che eravamo e che, forse, ritorniamo ad essere solo all'apice di un concerto. Le influenze del gruppo sono, fra tanti, Blind Willie Johnson, Blind Willie McTell, Dave Van Ronk, Exuma, Frankie "Zeke" Hart, Skip Spence, Beach Boys, Simon & Garfunkel e James Brown.

LA MUNICIPàL è composta da Carmine Tundo e Isabella Tundo, originari di Galatina. Carmine comincia a scrivere le sue prime canzoni da bambino; in adolescenza entra nella band Ska Punk “I Cruska”, con la quale gira l’Italia, suonando nel circuito alternativo e pubblicando un Ep per l’etichetta Camion Records. Intanto prende forma il suo progetto solista “Romeus” e viene scoperto da Corrado Rustici, produttore di fama mondiale, con il quale comincia a lavorare al suo primo album, supportato da Caterina Caselli, che da subito sposa il progetto. Nasce così la collaborazione con l'etichetta Sugar, che porta Carmine alla pubblicazione del suo album d'esordio "Romeus". L'album, registrato da David Frazer in California e masterizzato da George Marino allo Sterling Sound Studios di New York, esce nel febbraio 2010.

Nello stesso anno, Carmine vince Sanremolab e accede così a Sanremo Giovani 2010, dove si esibisce con "Come l'autunno": il brano andrà in alta rotazione in tutte le radio nazionali. Da qui parte un tour nei teatri più belli d’italia, come L’auditorium Parco della Musica a Roma e lo Sferisterio di Macerata. Carmine continua la sua attività da produttore, arrangiatore e autore scrivendo canzoni per artisti emergenti e non. Per Malika Ayane, durante un il loro tour insieme, compone il brano “Il tempo non inganna”, che diventa singolo dell’album. Vincitore assoluto della XXII edizione di Musicultura con “Caviglie Stanche”, Carmine si aggiudica anche il Premio della Critica e inizia un percorso artistico che lo porta a sperimentare nuove strade e collaborare con artisti provenienti dalle diverse arti. Scrive la colonna sonora e la sceneggiatura per l’opera teatrale "La pescatrice di scarpe" e da vita a un progetto cinematografico, con il regista Antonio Passavanti, incentrato sulla raccolta di storie in giro per l'Europa. Nel 2013 crea il progetto noise-rock “NU-SHU” insieme al bassista Giuseppe Calabrese, nel quale, oltre che cantare, suona la batteria. Esce il primo singolo, "Funky superstar", e nel 2015 viene pubblicato l’album d’esordio “NU-SHU” per l’etichetta LA RIVOLTA RECORDS, che gli permette di aprire i concerti di gruppi affermati come i Subsonica. Nel 2013 nasce il duo "La Municipàl", progetto di pop d'autore che raccoglie le canzoni più ironiche e romantiche scritte negli ultimi anni, con l'obiettivo di affrontare temi quotidiani con leggerezza e spensieratezza. La Municipàl, composta da Carmine e sua sorella Isabella, apre i concerti di Subsonica, Niccolò Fabi, Roberto Angelini, Le Luci della Centrale Elettrica. Carmine e la sorella Isabella decidono allora di andare controcorrente e di non apparire più, affidando a vari disegnatori e artisti la creazione di avatar. Nel 2014 Carmine entra nella Sofia Brunetta Band come batterista/corista. La band partecipa a vari Festival, aprendo concerti di artisti del calibro di Cat Power, Sud Sound System, ex CSI. Carmine e Isabella, con il progetto La Municipàl, arrivano in finale al Premio Fred Buscaglione 2016, aggiudicandosi il Premio MEI. Il 27 maggio 2016 uscirà il loro primo LP “Le nostre Guerre Perdute” per LA RIVOLTA RECORDS, prodotto da Carmine Tundo con la produzione esecutiva di Paolo Del Vitto.

ALESSANDRO CAZZOLLA, aka Modular SH, was born in Southern Italy on January 31, 1994. He begins to approach the music at an early age, listening to different genres of music. After studying and playing musical instruments such as the clarinet and guitar, he discovered electronic music through listening to artists of house and techno mainly from the U.S.A. This first approach to electronic music led him to buy his first turntables and playing in his room at home, in which he will spend most of his time learning the techniques of mixing. The determination and the desire to grow will lead him to playing in small clubs in which present his rich musical taste of contamination, with some success. These experiences will form and it will acquire greater confidence, to the point of deciding to start producing music.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 185 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook

 
fb like-nuovo Segui NOCI24.it sui Social Network:
 
 
La finestra si chiuderà
tra 15 secondi
.
X