Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

02-02-via-moroNOCI (Bari) - «Siamo sicuri di consegnare la piazza alla fine di aprile». È il progettista arch. Francesco Giacovelli a dare la notizia durante un sopralluogo tecnico sul cantiere che da ormai un anno sta paralizzando il centro cittadino. I lavori per rinnovare il look del centro urbano che dalla piazza principale arrivano alla villa comunale hanno condizionato per 12 mesi la vita dei nocesi ed il ritmo di lavoro dei commercianti.

Superato, non senza qualche malumore, il primo step che ha portato alla consegna parziale dei lavori, ora le maestranze stanno cercando di portare a termine la seconda parte dei lavori, ovvero quella che dovrebbe decretare la nascita di Piazza Aldo Moro. I tecnici sono abbastanza fiduciosi sul completamento dell'opera prima dell'avvio della stagione estiva.

«Siamo nella fase conclusiva dei lavori - dice infatti il progettista arch. Francesco Giacovelli - per quanto progettato, il nostro obiettivo è creare un corso che da Piazza Garibaldi si snodi sino a Piazza Aldo Moro. Un corso che così si affaccerà su un'isola verde». La vision del progettista Giacovelli è atta a promuovere e valorizzare la visuale panoramica tra Piazza Garibaldi e la chiesa SS Nome di Gesù e villa comunale. A questo vi si aggiunge il recupero della connessione storica tra l'ex convento dei Cappuccini ed il nodo principale della città.

Dalla visione alla realtà. Architetto, i negozianti del corso hanno avanzato dubbi sul proseguo dei lavori in particolare sul livellamento del nuovo marciapiede alla sede stradale. «Sfatiamo subito questo errore» dichiara Giacovelli. «Trattasi infatti di un errore di valutazione. Il congiungimento tra la sede pedonale e quella stradale è dato dall'allargamento del marciapiede stesso. Nel prossimo step la sede stradale di via Moro verrà completamente riconfigurata e rifatta. I negozianti possono stare tranquilli che il loro negozio non si allagherà». Altra situazione vede la gimcana periferica all'erigenda piazza Moro, per metà spigolosa per metà sinuosa. «Abbiamo creato davanti alla Farmacia Centrale un'onda perché abbiamo lasciato, così come da progetto, un'area di sosta che fungerà sia per il carico/scarico merci, sia come area di sosta per diversabili». Infine Piazza Aldo Moro. «La piazza sarà una zona verde in cui rimarranno i tre alberi secolari a fungere da vertici, verrà solo riposizionato il fontanile del 1914, e laddove possibile ripristinato il verde delle precedenti aiuole. La piazza verrà pavimentata con la stessa pietra che ha ripavimentato Piazza Garibaldi dando l'effetto di naturalezza e continuità dell'opera».

«Stiamo attendendo l'ok dalla Soprintendenza per avviare i lavori di miglioria ed opere complementari per circa 150mila Euro». A parlare è l'Assessore alle Opere Pubbliche Stanislao Morea. Assessore, lei l'anno scorso ha dichiarato che i lavori non potevano partire d'inverno. Oggi siamo a gennaio 2013 e sembra che gli operai lavorino senza grandi difficoltà. «È vero, ma alla fine di tutto abbiamo notato che comunque per portare a termine questo tipo di lavori serve almeno un anno di tempo. In inverno ci saremmo finiti lo stesso». E l'edicola? «Anche l'edicola tornerà presto al suo posto originario» afferma Morea. «Il nuovo progetto proposto alla Soprintendenza prevede un esercizio indoor dell'edicolante con una nuova struttura in regola con le nuove disposizioni di legge».

Infine la viabilità. «Non sono ancora parte attiva del progetto - risponde il Cap. Gianvito Vavallo al comando della Polizia Locale - ad oggi i lavori costituiscono un cantiere aperto. Il mio ruolo entrerà nel merito in una fase successiva al termine dei lavori».

Ed allora quando finiranno i lavori? Giacovelli e Morea hanno le idee abbastanza chiare e convergono sulla stima di termine lavori. Massimo 60 giorni a partire da oggi. Il che significa che per fine aprile il centro cittadino avrà non solo rinnovato il look, ma avrà anche una piazza in più. Cittadini e commercianti aspettano ed intanto stringono un nodo al fazzoletto.

 

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 158 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook