Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

11-22-presentazione-smartlandNOCI (Bari) - Monitorare il territorio per prevenire gli illeciti e salvaguardarlo dai rischi ambientali. È il progetto denominato "Smartland – Sistema Integrato per il Monitoraggio ed il Contrasto agli Illeciti", promosso dall'ATS composto da GST Italia Srl (società capofila), SIM-NT Srl, BIC Puglia SCarl, L.A.SER.INN SCarl in collaborazione con il Comune di Noci. E proprio nella sala consigliare di Palazzo di Città che il progetto è stato presentato alla stampa ieri mattina (in foto la presentazione alla stampa).

L'idea progettuale nasce in risposta al fabbisogno espresso dal Comune di Noci di realizzare un sistema integrato di monitoraggio territoriale focalizzato sulle tematiche ambientali di difesa e prevenzione dagli incendi boschivi e rilevamento degli eventi illeciti di abbandono dei rifiuti in aree non autorizzate. Così le quattro società hanno messo su un progetto integrato di salvaguardia che rientra nella piattaforma regionale Living Labs Smart Puglia 2020.

11-22-sistema-smatlandIl progetto è stato presentato all'ente comunale già un anno fa ed attualmente è già in funzione in fase sperimentale. L'attuazione fattiva consta nell'attivazione di sistemi informatici innovativi atti a prevenire illeciti ambientali con mezzi e software capaci di captare gli eventi. Vi sono un drone, un quadricottero bilanciato che risponde ai requisiti ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile), sensori ad infrarossi combinati con unità di ripresa, e fotocamere "trappola", i quali sono collegati tramite applicazioni a sistemi mobili e cloud per la fruizione via web delle informazioni e dei dati raccolti. Secondo quanto espresso dal rappresentante Smartland Alfredo Citelli, il progetto dovrebbe funzionare in questo modo. Il drone ha il compito di fotografare dall'alto, in maniera alternata con fotocamera o sensore di calore, il territorio. Il sistema ad infrarossi è in grado di rilevare incendi, le fotocamere trappola per inquadrare situazioni di illecito ambientale. I dati rilevati confluiscono in una centrale operativa che avvia il processo d'allerta ed invia segnalazioni agli organi competenti. Non solo. Il sistema integrato, che registra e archivia tutte le operazioni, è in grado di decifrare anche i falsi allarme.

La sperimentazione del progetto, che prende corpo da un valore di finanziamento di circa 700mila Euro, è già in atto e si concluderà a giugno prossimo. E qui entra in gioco l'ente comunale. Fino ad oggi infatti il Comune di Noci risulta beneficiario della fase sperimentale senza costi sia per le attrezzature che per il personale. Alla fine della fase sperimentale il Comune dovrà decidere se prendere in gestione o meno il progetto a seconda dei risultati prodotti. Se la risposta sarà affermativa sarà compito dell'ente organizzare una centrale operativa e formare il personale, accollandosi i relativi costi. Gioco forza sarà il modello organizzativo concordato con l'ATS a guidare il modello di gestione.

In questo preciso momento storico sono il sindaco Domenico Nisi ed il vice con delega alle infrastrutture Giovanni Marino Gentile a seguire per l'amministrazione comunale l'evolversi della situazione. A loro spetterà il compito, a giugno prossimo, di valutare la fattibilità del progetto e renderlo da sperimentale a permanente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 236 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook