ADV

 

Trenitalia, formazione in un istituto di Alberobello

02 04 TRENITALIABARI - Accogliere con un sorriso il viaggiatore quando arriva in stazione, ascoltare le sue richieste, fornire risposte soddisfacenti, accompagnarlo durante il viaggio in treno, fino all’arrivo a destinazione. Sono questi i presupposti alla base di una bella esperienza di viaggio. Si è parlato di accoglienza nel trasporto ferroviario, ieri a Bari, durante un incontro formativo organizzato dalla Direzione Regionale Puglia di Trenitalia con alcuni studenti dell’IISS Agrario Alberghiero “Basile Caramia - Gigante” di Alberobello (BA) e il personale docente.

Sono circa 45 mila i viaggiatori che ogni giorno scelgono di utilizzare per i propri spostamenti oltre 200 treni regionali che percorrono la Puglia in lungo e largo. Ci sono treni regionali veloci tra Lecce e Bari e tra Bari e Foggia, treni tra Barletta a Fasano (BR), treni regionali tra Taranto e Bari e tra Brindisi e Taranto, un servizio di bus sostitutivi tra Barletta e Spinazzola e, in estate, treni tra Foggia e Manfredonia.

In Puglia è in corso il rinnovo della flotta regionale: più della metà dei convogli in circolazione sono ormai POP (entro il 2024 saranno in tutto 43), più tre treni Jazz, a cui si aggiungeranno, entro i prossimi due anni, anche quattro treni Rock.

I treni regionali della Puglia fermano in località ad alta vocazione turistica come Ostuni, Monopoli, Polignano a Mare, Lecce, Trani, Fasano, Barletta, Giovinazzo, ecc. Grazie a un sistema di vendita combinata oggi è possibile acquistare un biglietto unico dall’aeroporto di Bari fino al Salento, da Roma fino al Gargano, da Molfetta (BA) ad Alberobello (BA) con un ventaglio di soluzioni infinite. La Puglia vanta un primato, quello di avere cinque imprese ferroviarie che operano sul territorio: Ferrovie del Sud Est (Gruppo FS Italiane), Ferrotramviaria, Ferrovie Appulo Lucane e Ferrovie del Gargano, più una serie di vettori su gomma. Grazie a questa sinergia è stato possibile realizzare collegamenti treno + treno e treno + bus e raggiungere località servite da aziende di trasporto differenti offrendo al viaggiatore un biglietto unico e combinato. Per scoprire la Valle d'Itria c'è Trulli Link , Grotte Link per ammirare le Grotte di Castellana, Salento Link per raggiungere le spiagge più belle del tacco d'Italia. Questi collegamenti sono frutto della collaborazione con FSE. A questi si aggiungono Vieste Link e San Giovanni Rotondo Link in collaborazione con Cotrap, Monopoli Beach Link, in collaborazione con bus Miccolis e Lentini e Ostuni Link e Brindisi Air&Port Link, in collaborazione con STP Brindisi. Tante anche le promozioni per chi sceglie il treno, pensate per incentivare l'utilizzo del trasporto pubblico lasciando a casa l'auto.

La Puglia si conferma una meta sempre più apprezzata proprio grazie alla vasta offerta di collegamenti, dove pendolari e turisti vengono accolti con un sorriso. Un’opportunità quella di ieri per gli studenti che sono entrati in contatto per la prima volta con le leve che muovono il trasporto ferroviario, dai servizi di vendita e assistenza alla clientela al viaggio in treno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...