Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

carabinieri 04BARI - Nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere la commissione dei reati predatori e garantire più sicurezza ai cittadini, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Reparto Operativo di Bari e della Compagnia di Bari Centro hanno arrestato complessivamente 5 persone e denunciato un minore. In particolare, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato tre persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il primo a finire nella rete tesa dai militari è stato 21enne della Guinea. Lo straniero, fermato in Piazza Umberto e sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 40 grammi di marijuana.

Il secondo, un extracomunitario 23enne originario del Gambia, invece, è stato sorpreso dai militari in piazza Cesare Battisti, mentre cedeva una dose di marijuana ad un tossicodipendente che riusciva a dileguarsi. Sottoposto a perquisizione, il giovane è stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana e 20 euro. Nella circostanza lo straniero, al fine di sottrarsi al controllo e darsi alla fuga, non ha esitato a scagliare una bicicletta contro gli operanti, che tuttavia riuscivano a schivare. Per questo motivo dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale.

Il terzo, un 27enne del quartiere Libertà, fermato in via Camillo Rosalba, durante una perquisizione personale e, successivamente, eseguita presso un box nella sua disponibilità, è stato trovato in possesso di 50 grammi di cocaina e di materiale utile al confezionamento delle dosi. Anche un sorvegliato speciale è stato arrestato dai militari del Nucleo Radiomobile. L'uomo, un barese 33enne, durante un controllo, è stato sorpreso all'esterno della propria abitazione, violando l'obbligo di non allontanarsi dal proprio domicilio durante le ore notturne.
I quattro arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, ad eccezione del gambiano, rinchiuso nel carcere del capoluogo.

I Carabinieri della Compagnia di Bari Centro hanno invece arrestato un 23enne e denunciato in stato di libertà un 16enne, del luogo, con le accuse, in concorso, di tentato furto aggravato. I due sono stati sorpresi e bloccati nel tentativo di commettere un furto su due Fiat Panda, parcheggiate sul Lungomare Starita, dopo aver danneggiato gli sportelli. Dopo l'arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il più grande è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre il minore, è stato deferito alla Procura della Repubblica per i Minorenni del capoluogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 153 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook