Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

01 21 focaraNOVOLI (Lecce) - L’edizione 2015 della Festa di Sant’Antonio Abate e della Fòcara di Novoli sarà ricordata a lungo dalle migliaia di pellegrini e turisti che hanno scelto di essere presenti ai tre giorni di festa celebrati nel Comune salentino, ma anche da tutti coloro che hanno seguito l’evento dell’accensione del grande falò attraverso la diretta tv o sul web, il cui alto gradimento ha portato a nuovi record che confermano il fascino della Fòcara.

Secondo le prime stime, infatti, si sono registrate oltre 110.000 presenze, di cui 15.000 giunte la notte del 16 gennaio con i treni delle Ferrovie Sud Est che, anche quest’anno, hanno confermato il proprio impegno con l’iniziativa “Alla Fòcara in treno”. Oltre 350.000 sono stati poi i telespettatori sintonizzati sulle frequenze televisive del Gruppo Norba (TeleNorba e TgNorba24) per seguire la diretta dell’accensione. 

Record di accessi anche per il portale della Fondazione Fòcara di Novoli, www.fondazionefocara.it, raddoppiati nei tre giorni di festa rispetto all’edizione 2014. In particolare solo i collegamenti al sistema multicamera realizzato da ClioCom, partner tecnologico della Fondazione, sono stati oltre 20.000. Anche quest’anno il maggior numero di accessi dall’estero si è avuto da Germania, Svizzera, Francia e Spagna, ma sono stati registrati contatti da tutti i continenti del pianeta, fin dalle Seychelles, Madagascar, Sud Africa, Vietnam, Malesia, Giappone e Kazakistan.   

Di pari passo è cresciuta la comunicazione social grazie all’impegno qualificato dello staff di Salentoweb.tv, media partner della Fondazione Fòcara, coordinato da Viviana De Campi. In totale, infatti, sono stati oltre 17.000 gli utenti che hanno visitato la pagina della Fondazione su Facebook, con una media di 1.500 persone al giorno. Il picco si è avuto nella giornata del 16 gennaio con 2.000 persone che hanno appreso notizie dalla pagina che conta quasi 4.000 “Mi piace”. Inoltre in una settimana sono state registrate 10.000 visualizzazioni dei video.

Per la pagina facebook dedicata al FòcarAFestival i clic per mi piace sono stati circa 7000, mentre le presenze ai concerti sono state da alta stagionalità grazie anche alle favorevoli condizioni metereologiche. La maratona musicale delle “tre notti” ha fatto registrare un flusso complessivo di circa 160.000 spettatori.

Sull’evento dell’inverno salentino non è stata da meno l’attenzione mediatica restante: l’Ufficio stampa della Fondazione Fòcara ha accreditato oltre 200 persone tra giornalisti, cameramen e fotografi per la sera del 16 gennaio, e inviato materiale informativo (immagini video, foto e comunicati stampa) a centinaia di tv, giornali nazionali ed esteri che ne hanno fatto richiesta.

Successo anche dell’iniziativa “Differenzia la Focara- porta la sporta” realizzata da “Ecofesta Puglia” su iniziativa della Fondazione e dell’Amministrazione comunale. In totale, infatti, sono stati raccolti poco più di 2 tonnellate di rifiuti differenziati (2178,1 Kg), di cui quasi una tonnellata e mezzo di vetro (1495,42 Kg) e oltre 280 Kg di cartone (284,77 Kg).

Piena soddisfazione è stata espressa dal Sindaco e Presidente della Fondazione Focara, Oscar Marzo Vetrugno:  “è evidente che il risultato raggiunto quest’anno è il frutto di dieci anni di intenso lavoro. Un percorso mosso dalla convinzione che la Fòcara  avesse enormi e trainanti potenzialità ancora inespresse, nella sua qualità di autentico e composito evento della  tradizione popolare locale,  in grado di comunicare al meglio ed al mondo i nostri valori identitari. Attraverso un processo di valorizzazione e aggiornamento, finalizzato alla sua tutela, lo abbiamo ricontestualizzato per renderlo più vicino alla comprensione delle nuove generazioni e relazionarlo agli eventi della cultura popolare pugliese e mediterranea, qualificandolo come attrattore culturale di valenza internazionale, in grado di animare percorsi inediti di turismo con flussi orientati all’entroterra pugliese in date di totale destagionalizzazione. Questo fenomeno ha suscitato interesse territoriale da parte degli enti preposti che negli anni hanno investito non solo con risorse proprie, ma anche attraverso risorse assegnate da bandi europei. Già dall’edizione del 2014 la Fòcara è tra le eccellenze sostenute dal Progetto Strategico I.C.E., Innovation, Culture and Creativity for a new Economy, con Lead Partner la Regione Puglia - Servizio Turismo – insieme ad altri sei partner dalla Grecia, oltre il Teatro Pubblico Pugliese e Apulia Film Commission. Il Progetto è finalizzato allo sviluppo ed alla promozione delle Industrie Creative attraverso l’identificazione e la conseguente valorizzazione di eventi culturali e beni del patrimonio primari, qualificabili come attrattori turistici e motori dell’economia indotta dal settore culturale a livello regionale, proprio ciò che la Fòcara è divenuta nel corso di questo decennio. Il merito per i risultati raggiunti va a quanti hanno creduto e scommesso, insieme con noi, in quello che sembrava essere il progetto di una nebulosa avventura, che si è concretizzato nel tempo nel più qualificato e virtuoso percorso di promozione delle risorse del territorio”.

(Comunicato stampa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 152 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook