Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

SPECIALE AMMINISTRATIVE - 10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba) Speciale

I candidati sindaci e le liste: - Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi | I ProgrammiI PresidentiGli scrutatoriI risultati del 2013Sindaci di Noci dal 1944 ad oggi |  Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

lamp Dati ufficiali Ministero dell'Interno.

05-25-molfetta-Puerto-EscondidoMOLFETTA (Bari) - Un tratto di costa perfettamente attrezzato, della lunghezza di circa un chilometro è stato localizzato a Molfetta, nelle adiacenze della famosa Basilica della Madonna dei Martiri dai Finanzieri della locale Tenenza, i quali hanno operato sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Trani, unitamente ai colleghi del Reparto Operativo Aeronavale Guardia di Finanza di Bari e a militari della Capitaneria di Porto.

C'era di tutto: pali conficcati nella roccia fermati con cemento destinati a bitte di ormeggio, piccoli "pennelli" della lunghezza di circa cinque metri realizzati con l'impiego di massi e cemento allo scopo di permettere l'imbarco e lo sbarco di decine di natanti (ne sono stati individuati nr. 61) e persino scalette in ferro predisposte per l'accesso alle imbarcazioni. Il tutto realizzato in maniera abusiva su area demaniale marittima, in spregio ad ogni autorizzazione ed in violazione del vigente "Regolamento del Porto di Molfetta".

In particolare, dopo una serie di sopralluoghi, supportati da rilievi fotografici e video, su direttive della competente Autorità Giudiziaria, si procedeva, dapprima, all'affissione di "avvisi di sgombero", quindi, scaduto il termine, al sequestro di 30 pontili realizzati per l'ormeggio dei natanti, nonché dell'intero tratto costiero interessato agli abusi. Inoltre, con il supporto del Nucleo Sommozzatori della Stazione Navale Guardia di Finanza di Bari e di militari della Capitaneria di Porto di Molfetta, alla rimozione ed al sequestro di n. 2 natanti; n. 26 gavitelli; n. 1 nassa; circa 200 di cime per ormeggio; n. 56 bitte di ormeggio; nr. 01 pontile in legno; nr. 01 struttura tubolare adibita a pontile e nr. 03 scalette in ferro.

Il tratto costiero è stato affidato in giudiziale custodia al Comune di Molfetta per la messa in sicurezza ed il successivo ripristino dello stato dei luoghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Aggiornamenti

Se avete un profilo su Facebook e siete interessati a ricevere gli aggiornamenti di NOCI24.it nella vostra sezione Notizie potete selezionare l’opzione “Mostra per primi”, sulla pagina di NOCI24.it.

Noci24 love

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 333 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook