Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

NOCI (Bari) – Era stata costituita per garantire raccordo fra associazioni e Comune e per supportare l’ente nelle iniziative pubbliche ma, a quanto pare, durante le ultime manifestazioni, non ha avuto modo di espletare l’esercizio delle sue funzioni. Stiamo parlando della Consulta delle Associazioni, organo riconosciuto dal Comune di Noci dallo scorso aprile 2014 e che, al contrario di quanto accaduto durante gli ultimi cartelloni pubblici, non ha collaborato per la realizzazione del programma “Natale a Noci”. Quale sarà stata la ragione della sua mancata partecipazione?

 NATALE A NOCI – Il programma degli eventi di Natale stilato dal Comune di Noci e svoltosi nel periodo 28 novembre 2015 – 10 gennaio 2016 è stato promosso e curato interamente, dall’assessorato agli eventi rappresentato da Vittorio Lippolis, ma per la prima volta, da quando la Consulta delle Associazioni è stata costituita, il Comune non si è avvalso della partecipazione del suddetto organismo.

CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI – La Consulta, più volte convocata dall’amministrazione per progettare calendari di rilevanza pubblica, ha collaborato in questi due anni all’organizzazione e promozione di eventi come (ne ricordiamo alcuni) “Primavera nocese 2015”, "Mercatino del riuso", "Omaggio alla Resistenza del 25 aprile", sportelli pubblici come “Nocicreativa”. Quale sarà stata la ragione della sua mancata collaborazione e partecipazione per la realizzazione del programma natalizio 2015-2016?

A detta del Presidente della Consulta, Angela Lobefaro questo sarebbe un interrogativo ancora tutto da chiarire. Si tratterebbe di un problema e di una mancanza che tutte le associazioni che vi appartengono hanno rilevato e a cui, ad oggi, non v’è risposta chiara. “Seguiranno nei prossimi giorni”, ci ha dichiarato, “comunicati stampa e richieste di chiarimento rivolte all’Ente. Nonostante le difficoltà del caso noi continueremo comunque a lavorare”.

Nell’attesa di capire come mai la Consulta della Associazioni non sia comparsa sul programma eventi “Natale a Noci” ricordiamo qui di seguito obiettivi e diritti della Consulta delle Associazioni.

• Favorire il raccordo fra le associazioni e tra l'associazionismo locale ed il Comune;
• promuovere azioni di formazione, di aggiornamento e di sensibilizzazione alla cultura della solidarietà e di orientamento al volontariato, in particolare curando il
coinvolgimento della popolazione giovanile; .
• supportare l'Ente nelle iniziative pubbliche attraverso l'organizzazione logistica di
eventi e manifestazioni, con l'allestimento e il ripristino degli spazi pubblici adibiti agli eventi (sedie, transenne etc)e preservando l'integrità delle dotazioni fornite dall'ente;
• esercitare funzioni consultive e propositive nei confronti dell' Amministrazione
Comunale, con la quale collabora sia nella promozione della democrazia partecipativa dei cittadini sia nell' elaborazione - a richiesta o di propria iniziativa - di relazioni, studi, proposte, istanze.

La Consulta:
• ha diritto di essere convocata dal Sindaco e/o dagli Assessori e/o dal Presidente del Consiglio Comunale, entro 3O giorni dalla richiesta dell' Assemblea o in persona del Presidente, per presentare atti o esporre argomenti di interesse delle Associazioni;
• ha diritto di ricevere dal Comune, gratuitamente e previa richiesta motivata, copia
delle delibere del Consiglio Comunale o gli atti di indirizzo della Giunta per le materie di interesse delle Associazioni;
• può proporre al Sindaco le forme di comunicazione istituzionale che ritiene più
opportune p~! la diffusione di iniziative specifiche o delle proprie attività;
• può rivolgere istanze, petizioni e formulare proposte al Sindaco,nelle materie di
interesse delle associazioni rappresentate;
• può invitare il Sindaco, gli Assessori ed i Consiglieri delegati ai settori specifici in
base agli argomenti posti all'ordine del giorno a partecipare alle riunioni che essa terrà.
• ha libertà di organizzazione interna circa le attività proprie ed i compiti ricevuti dal
Comune e potrà darsi regolamenti interni per il proprio funzionamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 215 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook