ADV

 

Nasce anche a Noci "Condivisione Italia", il faro delle buone pratiche per territorio

10 15condivisioneitaliaNOCI (Bari) - Continua a crescere e a diffondersi sul territorio nazionale, sbarcando anche a Noci, Condivisione Italia, la nuova community creata per favorire lo scambio di idee, contenuti, informazioni e buone pratiche. L'opportunità culturale, ideata dall'editore di Locorotondo Paolo Giacovelli ha cominiciato a muovere i suoi passi nel 2018 a Roma e, dopo avere acceso fari in altre città come Torino, Molfetta, Martina Franca, Modugno, Firenze, Caprarica, Polignano a Mare, Amatrice, Conversano e Toritto, ha trovato terreno fertile per provare ad aprirsi anche nella città dei tre campanili.

La scorsa domenica 13 ottobre, nella splendida cornice del Chiostro delle Clarisse, l'inaugurazione della community nocese è avvenuta alla presenza dei rappresentanti di “fari” delle altre città, che hanno avuto il piacere di raccontare la propria esperienza e portare la propria testimonianza: giovanissimi che hanno dimostrato come possa diventare estremamente semplice passare dll'idea di voler raccogliere dalla strada mozziconi di sigaretta all'azione vera e propria. O come possa diventare semplice allo stesso modo l'idea di recuperare, ad esempio, un muretto a secco in decadenza, dedicando semplicemente qualche ora del proprio tempo in settimana.

Ad accogliere i tanti testimoni delle altre città, il nocese Stefano Casulli. E' a lui che Condivisione Italia deve l'apertura del nuovo faro. Dove con il simbolo “faro” - spiega Casulli – si vuole intendere il servizio offerto alla comunità. “E' finito il tempo delle parole” continua, “oggi serve passare all'atto pratico. Condivisione Italia si basa su tre pilastri fondamentali: 1 - Prendersi cura del proprio Paese tramite iniziative, incontri atti a creare una community capace di impegnarsi in prima persona sul territorio di riferimento; 2 - Investire sul proprio territorio incentivando l’attività solidaristica e imprenditoriale; 3 - Avviare un nuova narrazione, un modo nuovo per permettere la diffusione immediata della buona pratica attuata. Condividere per fare, per crescere, per essere un modello facilmente esportabile, per migliorare altre realtà sparse per l’Italia aggregando nuove braccia”. I ragazzi di Condivisione Italia, infatti, credono nelle opportunità che la tecnologia digitale e i nuovi canali social offrono in termini di diffusione e fruizione delle informazioni. Ed hanno conseguentemente dato vita ad una community ampia e coinvolgente.

“Ogni mente, ogni braccia che si prende cura del proprio territorio diventa un faro – ha raccontato sempre Giacovelli – una luce che indica la rotta per altre navi che vorrebbero attraccare in un porto sicuro. Ogni faro serve di conseguenza a proiettare difronte a sé le buone pratiche e le proprie attitudini per migliore le esigenze di altri “porti”. La condivisone ha l’obbiettivo di diffondere a macchia d’olio le pratiche di sviluppo le idee e la solidarietà in tutta la rete”.

Le sedi del progetto si rispecchiano nei luoghi di cultura o nei luoghi pubblici. Qualsiasi luogo fisico, materiale ed immateriale che possa considerarsi una location capace di contenere una nuova narrazione del territorio. Librerie, sedi delle associazioni libere, biblioteche, musei e tutte quelle piazze aperte che accolgono pensieri diversi senza escluderne nessuno. Per poter aderire al progetto è possibile scrivere all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o seguire le pagine social Condivisione italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...