Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Gennaio 2023 - 12:07

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10 15condivisioneitaliaNOCI (Bari) - Continua a crescere e a diffondersi sul territorio nazionale, sbarcando anche a Noci, Condivisione Italia, la nuova community creata per favorire lo scambio di idee, contenuti, informazioni e buone pratiche. L'opportunità culturale, ideata dall'editore di Locorotondo Paolo Giacovelli ha cominiciato a muovere i suoi passi nel 2018 a Roma e, dopo avere acceso fari in altre città come Torino, Molfetta, Martina Franca, Modugno, Firenze, Caprarica, Polignano a Mare, Amatrice, Conversano e Toritto, ha trovato terreno fertile per provare ad aprirsi anche nella città dei tre campanili.

La scorsa domenica 13 ottobre, nella splendida cornice del Chiostro delle Clarisse, l'inaugurazione della community nocese è avvenuta alla presenza dei rappresentanti di “fari” delle altre città, che hanno avuto il piacere di raccontare la propria esperienza e portare la propria testimonianza: giovanissimi che hanno dimostrato come possa diventare estremamente semplice passare dll'idea di voler raccogliere dalla strada mozziconi di sigaretta all'azione vera e propria. O come possa diventare semplice allo stesso modo l'idea di recuperare, ad esempio, un muretto a secco in decadenza, dedicando semplicemente qualche ora del proprio tempo in settimana.

Ad accogliere i tanti testimoni delle altre città, il nocese Stefano Casulli. E' a lui che Condivisione Italia deve l'apertura del nuovo faro. Dove con il simbolo “faro” - spiega Casulli – si vuole intendere il servizio offerto alla comunità. “E' finito il tempo delle parole” continua, “oggi serve passare all'atto pratico. Condivisione Italia si basa su tre pilastri fondamentali: 1 - Prendersi cura del proprio Paese tramite iniziative, incontri atti a creare una community capace di impegnarsi in prima persona sul territorio di riferimento; 2 - Investire sul proprio territorio incentivando l’attività solidaristica e imprenditoriale; 3 - Avviare un nuova narrazione, un modo nuovo per permettere la diffusione immediata della buona pratica attuata. Condividere per fare, per crescere, per essere un modello facilmente esportabile, per migliorare altre realtà sparse per l’Italia aggregando nuove braccia”. I ragazzi di Condivisione Italia, infatti, credono nelle opportunità che la tecnologia digitale e i nuovi canali social offrono in termini di diffusione e fruizione delle informazioni. Ed hanno conseguentemente dato vita ad una community ampia e coinvolgente.

“Ogni mente, ogni braccia che si prende cura del proprio territorio diventa un faro – ha raccontato sempre Giacovelli – una luce che indica la rotta per altre navi che vorrebbero attraccare in un porto sicuro. Ogni faro serve di conseguenza a proiettare difronte a sé le buone pratiche e le proprie attitudini per migliore le esigenze di altri “porti”. La condivisone ha l’obbiettivo di diffondere a macchia d’olio le pratiche di sviluppo le idee e la solidarietà in tutta la rete”.

Le sedi del progetto si rispecchiano nei luoghi di cultura o nei luoghi pubblici. Qualsiasi luogo fisico, materiale ed immateriale che possa considerarsi una location capace di contenere una nuova narrazione del territorio. Librerie, sedi delle associazioni libere, biblioteche, musei e tutte quelle piazze aperte che accolgono pensieri diversi senza escluderne nessuno. Per poter aderire al progetto è possibile scrivere all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o seguire le pagine social Condivisione italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 686 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...