Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 29 Settembre 2020 - 00:22
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 19 lauree covidNOCI (Bari) – Diverse sono le cerimonie e le occasioni speciali annullate per l’emergenza sanitaria causata da Covid-19. Le proclamazioni di laurea, però, si sono svolte comunque: in tutta Italia, numerosi sono stati i laureandi a concludere il proprio percorso di formazione accademica in maniera telematica. Tra questi non mancano i nocesi: abbiamo ascoltato le testimonianze dei neodottori Stefania Valenza e Giulio Piepoli.

Tra Microsoft Teams, Zoom, Google Meet e altri sistemi di videoconferenza si sono svolte le proclamazioni di laurea di numerosi studenti su tutto il territorio Italiano. C’è chi ha vissuto la propria laurea circondato dall’affetto dei propri parenti e chi, purtroppo, non è potuto rientrare presso la propria residenza. Alcuni hanno vissuto una modesta festa nella propria casa, altri hanno posposto le celebrazioni a quando la situazione di emergenza sarà finita.

04 19 giulio piepoliGiulio Piepoli si è laureato lo scorso 1 aprile in Informatica e Tecnologie per la produzione del Software presso l’Università degli Studi di Bari, con un progetto di tesi intitolato “Sistema Software per il monitoraggio dei dispositivi Android finalizzato all’identificazione di fenomeni di cyberbullismo nei social network”. La seduta di laurea del giovane nocese si è svolta su Microsoft Teams, in collegamento con i quattro docenti che hanno composto la commissione di laurea. E’ stato, inoltre, concesso a ogni candidato di poter far assistere alla videochiamata un numero ristretto di persone, per evitare di sovraccaricare il sistema e la connessione; tutti coloro che volevano assistere, però, hanno potuto farlo tramite la diretta instagram della sorella di Giulio. “E’ stato un momento molto intenso” – ha dichiarato a Noci24 – “ho provato molta più ansia di quanto mi aspettassi e una gioia immensa. La mia famiglia (che ringrazio infinitamente) ha cercato di emulare al meglio una seduta di laurea: terminata la videochiamata, mi hanno sorpreso con spumante, torta e coriandoli. Conseguire la laurea in questo modo ha, però, molti lati negativi: mi è mancato il momento della proclamazione e l’abbraccio finale con amici e parenti”.

04 19 stefania valenzaStefania Valenza si è laureata il 16 marzo in Ingegneria Energetica presso il Politecnico di Torino. Dopo aver superato l’ultimo esame tenuto su Skype, Stefania ha discusso privatamente nell’ufficio del docente la propria tesi di laurea, dal titolo “Dimensionamento di un impianto ibrido fotovoltaico ed eolico per utente tipico” e avente come utente una masseria nocese, mentre la proclamazione è avvenuta tramite una mail. A differenza di Giulio, la studentessa fuorisede ha vissuto la seduta lontana da casa, non potendo rientrare per le restrizioni governative. “Ho fatto una videochiamata con i miei genitori, che mi hanno spedito un mazzo di fiori, e la mia coinquilina ha realizzato una corona con mezzi di fortuna (della carta e una gruccia)” – ha raccontato la nocese – “però ho sentito molto la vicinanza dei miei amici, che a loro modo sono riusciti a festeggiare con me. E’ stato un giorno un po’ triste per me: non ho avuto neanche modo di realizzare di essermi laureata perché il giorno dopo sono cominciate le lezioni della Magistrale. E’ stato un po’ brutto sentirmi sola e lontana dai miei affetti però allo stesso tempo è stata un’esperienza particolare e nuova; mi consola di non essere stata la sola a vivere la laurea in questo modo, con la promessa di fare una festa vera e propria quando tutto sarà tornato alla normalità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 600 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...