ADV

 

Il Covid-19 non ferma le lauree da casa e online: la testimonianza di due nocesi

04 19 lauree covidNOCI (Bari) – Diverse sono le cerimonie e le occasioni speciali annullate per l’emergenza sanitaria causata da Covid-19. Le proclamazioni di laurea, però, si sono svolte comunque: in tutta Italia, numerosi sono stati i laureandi a concludere il proprio percorso di formazione accademica in maniera telematica. Tra questi non mancano i nocesi: abbiamo ascoltato le testimonianze dei neodottori Stefania Valenza e Giulio Piepoli.

Tra Microsoft Teams, Zoom, Google Meet e altri sistemi di videoconferenza si sono svolte le proclamazioni di laurea di numerosi studenti su tutto il territorio Italiano. C’è chi ha vissuto la propria laurea circondato dall’affetto dei propri parenti e chi, purtroppo, non è potuto rientrare presso la propria residenza. Alcuni hanno vissuto una modesta festa nella propria casa, altri hanno posposto le celebrazioni a quando la situazione di emergenza sarà finita.

04 19 giulio piepoliGiulio Piepoli si è laureato lo scorso 1 aprile in Informatica e Tecnologie per la produzione del Software presso l’Università degli Studi di Bari, con un progetto di tesi intitolato “Sistema Software per il monitoraggio dei dispositivi Android finalizzato all’identificazione di fenomeni di cyberbullismo nei social network”. La seduta di laurea del giovane nocese si è svolta su Microsoft Teams, in collegamento con i quattro docenti che hanno composto la commissione di laurea. E’ stato, inoltre, concesso a ogni candidato di poter far assistere alla videochiamata un numero ristretto di persone, per evitare di sovraccaricare il sistema e la connessione; tutti coloro che volevano assistere, però, hanno potuto farlo tramite la diretta instagram della sorella di Giulio. “E’ stato un momento molto intenso” – ha dichiarato a Noci24 – “ho provato molta più ansia di quanto mi aspettassi e una gioia immensa. La mia famiglia (che ringrazio infinitamente) ha cercato di emulare al meglio una seduta di laurea: terminata la videochiamata, mi hanno sorpreso con spumante, torta e coriandoli. Conseguire la laurea in questo modo ha, però, molti lati negativi: mi è mancato il momento della proclamazione e l’abbraccio finale con amici e parenti”.

04 19 stefania valenzaStefania Valenza si è laureata il 16 marzo in Ingegneria Energetica presso il Politecnico di Torino. Dopo aver superato l’ultimo esame tenuto su Skype, Stefania ha discusso privatamente nell’ufficio del docente la propria tesi di laurea, dal titolo “Dimensionamento di un impianto ibrido fotovoltaico ed eolico per utente tipico” e avente come utente una masseria nocese, mentre la proclamazione è avvenuta tramite una mail. A differenza di Giulio, la studentessa fuorisede ha vissuto la seduta lontana da casa, non potendo rientrare per le restrizioni governative. “Ho fatto una videochiamata con i miei genitori, che mi hanno spedito un mazzo di fiori, e la mia coinquilina ha realizzato una corona con mezzi di fortuna (della carta e una gruccia)” – ha raccontato la nocese – “però ho sentito molto la vicinanza dei miei amici, che a loro modo sono riusciti a festeggiare con me. E’ stato un giorno un po’ triste per me: non ho avuto neanche modo di realizzare di essermi laureata perché il giorno dopo sono cominciate le lezioni della Magistrale. E’ stato un po’ brutto sentirmi sola e lontana dai miei affetti però allo stesso tempo è stata un’esperienza particolare e nuova; mi consola di non essere stata la sola a vivere la laurea in questo modo, con la promessa di fare una festa vera e propria quando tutto sarà tornato alla normalità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...