Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
cronaca-Montagna_rifiuti

NOCI (Bari) - Un autentico scempio a cielo aperto. Uno schiaffo a chi crede nella raccolta differenziata e al riciclo dei rifiuti per un mondo più pulito e scarico di agenti inquinanti. Siamo sulla provinciale 161 che collega la città di Noci a quella costiera di Monopoli quando, a ridosso dell'intersezione che immette sulla provinciale Putignano-Alberobello, appena superata la chiesetta di Barsento alle pendici della collinetta, si vede sporgere dalla strada un ammasso di rifiuti di notevole dimensione.

cronaca-frigoriferiLa collinetta di rifiuti (in foto) è ben visibile dalla strada da entrambi i sensi di marcia ed è difficile non notarla in questo periodo vacanziero di turismo marino. Rifiuti che dovrebbero essere smaltiti secondo le norme vigenti in tema di rifiuti pericolosi ed invece sono stati ammassati là, quasi al ciglio della strada. Oltre a frigoriferi e rifiuti in genere, vi è anche qualche gomma usurata e, ciò che più spaventa, tegole di eternit per allestimenti edili. Tutto buttato lì senza curarsi delle conseguenze.


cronaca-eternit

 

cronaca-pneumatici_usati

Senza andare troppo lontano (prima eravamo a circa 10km dal centro abitato) ma limitandoci alle periferie della città, altra situazione deplorevole è quella manifestata in via M° Natale Castrignano (in foto) nella zona denominata "delle rocce", periferia est del paese. Qui invece, in barba a tutte le misure cautelari sul deposito di rifiuti, forse credendo che sul suolo cittadino non esistano cassonetti, scarti di tutti i tipi fanno da tappeto alla banchina stradale. Dalle bottiglie in plastica o in vetro, a scarti di prodotti per le pulizie domestiche, a frammenti di vetro, alle lattine, tutto è rigorosamente lasciato al margine della strada.

cronaca-le_rocce-_particolareEppure c'è chi sta cercando di infondere la cultura e l'educazione al riciclo dei rifiuti. L'Ato Ba/5 appena la settimana scorsa ha avviato una nuova campagna di sensibilizzazione proprio per affrontare l'argomento e far "respirare" i Comuni consorziati sia sotto il punto di vista ambientale e sanitario, sia sotto il punto di vista economico. Il Sindaco dal canto suo ha emesso un'ordinanza con la quale fissa gli orari per il deposito dei rifiuti negli appositi cassonetti. Il rovescio della medaglia è rappresentato dalla denuncia dello stato di riempimento della discarica di Conversano che ormai non ce la fa più a contenere la mole di rifiuti che arriva dal circondario e che potrebbe arrivare al collasso da un giorno all'altro. Tutta un'altra storia invece riguarda il comune di Gioia del Colle. Secondo gli ultimi censimenti, il paese delle mozzarelle risulterebbe il più riciclone di Puglia. Se non cambia la mentalità dei residenti quindi, Noci sembrerebbe destinata ad emettere sempre più immondizia ed i cittadini stessi costretti a pagare la TARSU con aliquote sempre meno vantaggiose.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 197 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook