Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

02-24-amianto-stradaNOCI (Bari) - Lastre di amianto-cemento sul ciglio stradale. È ciò in cui si sono imbattuti alcuni cittadini nocesi che hanno segnalato la presenza del pericoloso materiale in redazione. Le lastre di amianto-cemento nel prodotto più venduto di "Eternit ®", sono comodamente adagiate e sovrapposte l'una sull'altra nella strada vicinale Sorresso, traversa della strada provinciale 237 che collega Noci a Mottola.

La zona in questione si trova a circa 6km dal centro abitato in direzione sud, in Località Parco dell'Albero. Le grosse lastre di amianto-cemento, delle dimensioni di 3mx2m, sono in bella vista e presentano alcuni segni di ammaccatura. Forse chi le ha depositate non le ha lanciate o ribaltate, ma le ha accuratamente adagiate. Chi lo ha fatto è stato anche accorto quando ha iniziato ad accorgersi che le lastre diventavano sempre più numerose. Allora ha iniziato a nasconderle. Una è riparata dietro un muretto a secco, le altre depositate per terra all'interno di un incolto. Come se non bastasse a rincarare la dose ci sono anche dei paraurti di auto ad ampliare una discarica a cielo aperto che potrebbe provocare serie conseguenze alla salute umana. Il danno non è solo salutare, ma danneggia anche il patrimonio storico-paesaggistico. Infatti la via oggetto dello scempio è un ex tratturo di transumanza che collegava i territori della Daunia e della Lucania, alla città di Martina Franca.

Appena dieci giorni fa (15 febbraio) il Tribunale di Torino ha condannato i manager della Eternit a 16 anni di reclusione ed un risarcimento milionario alle vedove e ai parenti degli operai morti per aver contratto tumori alle vie respiratorie dopo aver lavorato per anni a contatto con il micidiale materiale tossico. La normativa in vigore dal 1992 (Legge 27 marzo 1992, n. 257 "Norme relative alla cessazione dell'impiego dell'amianto"), vieta la vendita di materiali in cemento amianto per l'impiego in costruzioni.

Già dalla fine degli anni 80 in commercio si trovavano dei materiali alla vista identici al cemento amianto ma che sono liberi dal materiale vietato. Utilizzati soprattutto come lastre per coperture, questi materiali riportano un marchio con apposita scritta che certifica l'assenza di amianto (es. asbestos free). Si tratta di lastre ondulate, costituite prevalentemente da cemento compresso che contiene in genere fibre organiche naturali e spesso fibre sintetiche in polivinilalcool come rinforzante, che possono essere comunemente acquistate presso i rivenditori di materiali edili.

Ora si spera che le autorità preposte provvedano al più presto allo smaltimento del materiale e alla bonifica dell'area.


Un avviso ai lettori: se trovate amianto o altri rifiuti sparsi nelle nostre campagne non esitate a fotografare il tutto e ad inviare una vostra segnalazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Strada vicinale Sorresso, traversa della strada provinciale 237 che collega Noci a Mottola. Foto scattate domenica 19 febbraio 2012.

02-24-amianto-1

02-24-amianto-2

02-24-amianto-3

02-24-amianto-4

02-24-amianto-5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 232 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook