Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

07-17-incendio-lamadacquaNOCI (Bari) - Bruciati quasi 6mila metri quadrati di bosco e sottobosco, 3 ettari di sterpaglie di uliveto e circa 1 ettaro di incolto di sterpaglie. È il bilancio di un vasto incendio propagatosi nel primo pomeriggio di ieri nella frazione di Lamadacqua. In mezzo alle fiamme anche un deposito di materiale edile i cui vi erano contenuti pannelli di eternit e residui in ferro.

Sul posto sono prontamente intervenuti i volontari della protezione civile de Il Gabbiano e San Pio in attesa dell'arrivo dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Putignano. Gli uomini del Gruppo A coordinati dal Caposquadra Antonio Lovece sono giunti in forze visto il continuo ampliarsi delle fiamme che si propagavano alla velocità di quasi un metro al minuto. Le forti raffiche di vento hanno fatto in modo che le fiamme toccassero quasi tutti i punti del bosco e delle sterpaglie del vicino uliveto. La situazione precipita con i materiali da residuo edile.

07-17-intervento-vvf-pcivileIl coordinamento interforze tra Vigili del Fuoco e volontari (in foto) ha fatto in modo di circuire la zona dalle fiamme. Nel frattempo arrivano sul posto i Forestali di Alberobello. Il lavoro di pompieri e volontari si protrae per circa due ore prima del definitivo spegnimento e della messa in sicurezza della zona. Di qui scattano le indagini degli uomini in grigio-verde. I forestali perlustrano l'intero perimetro e prendono misura delle precese, laddove queste debbano essere tassativamente riconoscibili. Da una primissima risultanza, sembrerebbe che dietro al vasto incendio vi sia sicuramente la mano dell'uomo. Tutto farebbe presumere ad un incendio di sterpaglie appiccato sul ciglio stradale che nel giro di pochissimo tempo si sia allargato in maniera esponenziale sfuggendo al controllo dell'incendiario.

Che ci sia colpa o dolo saranno le indagini a deciderlo, nel frattempo però la cenere ricopre un enorme porzione di terreno che ne deturpa il paesaggio con rischi connessi alla flora e alla fauna del luogo.

07-17-incendio-uliveto

 

 

 

 

07-17-incendio-deposito-edile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 208 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook