Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 30 Giugno 2022 - 04:22

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12-11-furto-sapori-masserieNOCI (Bari) - «L'ho fatto perché non avevo nulla con cui sfamare la mia famiglia». È la straziante confessione che un 44enne di Noci ha rilasciato ai carabinieri della locale stazione quando l'hanno indicato quale possibile autore della rapina all'alimentari di Largo Positano. Una denuncia a piede libero per "rapina aggravata" ed un'ipotesi di condanna che parte dai 4 anni in su.

Si è chiusa nel giro di una settimana l'indagine sull'autore della rapina a Sapori delle Masserie (foto in alto) che aveva fruttato al malfattore circa 200 Euro. Ora lo stesso dovrà difendersi dall'accusa di rapina aggravata. I militari dell'Arma dei Carabinieri, coordinati dal Cap. Fabio Di Benedetto alla guida del Comando Compagnia di Gioia del Colle, hanno denunciato a piede libero il 44enne incensurato del luogo dopo averlo scoperto con gli stessi abiti indossati il giorno della rapina ed aver rinvenuto le forbici di uso sartoriali utilizzate per il colpo all'attività commerciale.

Proprio le forbici sono il motivo dell'aggravamento del reato. Per gli inquirenti l'uso di «un'arma impropria» ha fatto scattare un plus nell'accertamento del reato.

Da quanto scoperto dai militari diretti sul posto dal Mar. Lorenzo Zaccaria, pare che sull'uomo gravasse «un reale e serio motivo di indigenza economica». Motivo che ha spinto l'uomo, di cui non sono state fornite le generalità, ha compiere il gesto malsano della rapina. A circa una settimana quindi dall'incursione nell'alimentari di Largo Positano i militari dell'Arma dei Carabinieri di Noci sono riusciti a chiudere il cerchio attorno al rapinatore.

«Il lavoro certosino da noi svolto- dichiara il Cap. Di Benedetto- ci ha portati subito ad un risultato concreto». Fa eco la dichiarazione rilasciata dal luogotenente. «La conoscenza del territorio e delle persone- dichiara il Mar. Lorenzo Zaccaria- ci ha consentito di seguire sin da subito la pista giusta. I risultati non sono mancati».

Aldilà dell'atto, grave nella sua totalità, l'episodio ha acceso un focus importante su come la grave crisi economica sia arrivata ad indebolire così profondamente le tasche ed il cervello delle persone tanto da indurle a commettere atti gravi pur di soddisfare i bisogni primari.

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 856 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...