Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

09-10-tribunale-putignanoNOCI (Bari) - Ieri numerosi avvocati e i sindaci dei comuni di Putignano, Castellana Grotte, Noci, Alberobello e Locorotondo hanno protestato mediante un sit-in davanti alla sede della sezione distaccata del tribunale a Putignano per protestare contro la imminente chiusura della sede decisa dal governo e dal ministro di giustizia Cancellieri.

A partire da oggi si svolgeranno le operazioni di trasferimento dei materiali e dei fascicoli presso la sede di Rutigliano che accorperà le funzioni attualmente svolte dalle sezioni distaccate di Monopoli e Putignano. La scelta di accorpare a Rutigliano le funzioni finora svolte dalla sezione del tribunale di Putignano ha sollevato numerose proteste da parte degli avvocati del nostro territorio che hanno manifestato ieri mattina insieme con i sindaci tutto il loro disappunto circa tale provvedimento.

L'avvocato Vincenzo Sportelli, presidente dell'associazione avvocati di Putignano, ha poi comunicato la decisione del Tar di negare la sospensiva richiesta nell'ambito del ricorso promosso dal Comune di Putignano. Si resta in attesa però di un pronunciamento del Tar in merito al ricorso proposto dal consiglio dell'ordine degli avvocati di Bari. La protesta di ieri mattina nella forma di un sit-in è sembrata l'ultima arma a disposizione dei territori per far valere le ragioni di un servizio, quale quello della giustizia, che se allontanato dal territorio può portare a inevitabili ricadute negative sulla funzionalità e sulla erogazione del servizio "giustizia" presso i cittadini. Ricordiamo che in provincia di Bari resteranno attive, per deroga da parte del ministero, solo le sezioni distaccate di Altamura, Modugno e Rutigliano.

Il sindaco Nisi ha partecipato a questa protesta a sostegno delle ragioni del mantenimento di un servizio "giustizia" quanto più efficace e vicino al territorio. Per stamattina è previsto anche l'inizio del trasferimento dei fascicoli dei materiali presso Rutigliano: non sono da escludere ulteriori sit-in di protesta da parte degli avvocati della zona i quali hanno stigmatizzato il comportamento ambivalente dei giudici del Tar che in alcuni casi hanno concesso la sospensiva mentre per Putignano tale sospensiva è stata rigettata. Nel frattempo i sindaci si sono impegnati a segnalare al Prefetto di Bari la "interruzione di pubblico servizio" che si potrebbe configurare nell'attività della sede del Tribunale di Putignano a causa della chiusura e del trasferimento di materiali, fascicoli e personale nella sede di Rutigliano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 215 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook