Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità 3 unipolsai

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

di-benedetto-fabio-tenente-01NOCI (Bari) - Il periodo vacanziero coincide molto spesso con l'aumento dei reati predatori ed in particolar modo dei furti. Non è così per la città di Noci e per il sud est barese. Nel trimestre maggio-luglio i casi di furti in abitazioni e di autoveicoli sono rimasti pressoché costanti.

A confermare il trend sostanzialmente stabile il Comandante della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle Cap. Fabio Di Benedetto (foto in alto) per il quale «in tutti i comuni del comprensorio della compagnia interessati da avvenimenti di furto gli atti predatori continuano in egual misura rispetto al periodo invernale». I comuni con la più alta incidenza sono Casamassima, Putignano ed Acquaviva delle Fonti, che si alternano in alcuni momenti con i comuni di Noci e Turi, quindi risulta difficile anche per gli addetti ai lavori calcolare una stima.

«Quasi ogni giorno riceviamo denunce di furti in abitazioni o di autovetture – continua a spiegare il Cap. Di Bendetto – a cui cerchiamo di far fronte con l'impegno quotidiano di pattugliamento del territorio. Non a caso proprio in questi giorni abbiamo provveduto all'arresto di due baresi colti in flagranza di reato».

Intanto per la piccola realtà di Noci i furti in appartamento continuano ad avvenire in maniera regolare. Ad essere prese di mira in questo periodo sono perlopiù le costruzioni situate nelle zone di campagna, segnale in controtendenza rispetto all'ipotesi naturale. In modo particolare nelle ultime settimane sono state depredate alcune villette poste sulla direttrice per Massafra, i furti sono comunque di poco conto."A tal proposito - prosegue l'ufficiale dell'Arma - vorrei ricordare a tutti i cittadini di collaborare con le forze dell'ordine segnalando al numero di pronto intervento (112) qualsiasi movimento o auto sospetta. Siamo sempre pronti ad intervenire".

Diversificato invece il materiale oggetto di furto. Non più oggetti voluminosi o preziosi tipo oro e gioielli, bensì materiale hitech e argenteria. Pare infatti che l'attenzione dei topi d'appartamento ultimamente si sia concentrata proprio sugli oggetti in argento ed in maniera particolare sulle bomboniere. Rimane in essere invece il rapporto con il denaro contante primo vero obiettivo dei ladri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 437 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook