Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 7 Giugno 2020 - 12:00

trovo aziende

 

05 26lineebucobumNOCI (Bari) - Novità per BucoBum: l’associazione apre al teatro, sperimentando la nuova sede di via Tenente Morea anche come contenitore di performance e spettacoli teatrali. Nata con l’intento di diffondere l’amore e l’impegno attivo per la cultura attraverso la produzione e la promozione di servizi culturali, l’Associazione BucoBum, oltre ad occuparsi dell’organizzazione di rassegne aventi come protagonista la musica, contemporanea e di qualità, si pone obiettivi più ampi, come quello di stimolare la socialità ed offrire uno spazio fisico disponibile per chi voglia esporre il proprio talento.

Un talento di casa nostra, quello di Rita Laforgia, attrice professionista nocese, che metterà in scena domenica 29 maggio “Linee d’ombra”, spettacolo di narrazione e affabulazione. Una nuova esperienza per BucoBum e per il pubblico che segue le attività dell'associazione.

Così spiega l’autrice/attrice il senso dello spettacolo.

Il confine mediante il quale decidiamo di saltare oppure restare con i piedi per terra, delinea una linea d’ombra, dove la luce e il buio convivono insieme o restano nettamente separati. La linea d’ombra separa l’infamia dal rispetto, l’ingiustizia dalla giustizia, la paura dal coraggio, il rumore dal silenzio. Attraverso la narrazione di storie vere, di persone realmente esistite e attraverso storie inventate e personaggi, Linee d’ombra traccia dei profili, della sagome, dei contorni sfocati. Racconta il non detto, la parola non protetta, clandestina, sorda. Le storie sono attuali, altre remote e antiche e toccano diverse tematiche: la politica, l’emarginazione, il carcere, le puttane. Linee d’ombra è uno spettacolo a confine, il porto o la strada sarebbero la location attuale dove rappresentarlo. Una piccola stanza in pietra simile ad una cantina, dove il teatro ha modo di essere vicino al pubblico e di rompere la frontalità, è il posto scelto per farlo vivere.

L’appuntamento con “Linee d’ombra” è per domenica 29 maggio 2016. Inizio spettacolo ore 20.30. Ingresso con tessera 2016. E’ possibile sottoscrivere la tessera la sera dell'evento. Tessera valida per tutto il 2016. Contributo minimo di 5 euro. A seguire selezione musicale a cura dello staff BucoBum.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 629 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Operazione di contrasto allo spaccio di stupefacenti

30-05-2020

ALBEROBELLO - Ieri mattina i militari della Compagnia Carabinieri di Monopoli hanno dato esecuzione ad una ordinanza di misura cautelare...

Santeramo in colle - Residenti e carabinieri impediscono il furto del bancomat

12-05-2020

SANTERAMO IN COLLE - Durante la notte di venerdi scorso i militari della Stazione CC di Santeramo in Colle (BA), con...

Le Olimpiadi della Creatività - SPRAR/ La nuova dimora all'insegna dell'integrazione e dell'inclusione sociale

30-04-2020

COMUNICATO - Le Olimpiadi della Creatività sono un’iniziativa nata dal team del progetto SPRAR La Nuova Dimora che da subito...

Putignano - Arrestato pusher in possesso di dosi di cocaina

09-04-2020

PUTIGNANO (Bari) - In Putignano, nell’ambito di servizi di controllo finalizzati a contenere il contagio da Covid-19, i militari della locale...

Monopoli - Arrestato pusher insospettabile

06-04-2020

Monopoli (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Monopoli, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un...

Bari Carbonara - Denunciato un positivo che ha violato la quarantena

02-04-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...