Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

SPECIALE AMMINISTRATIVE - 10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba) Speciale

I candidati sindaci e le liste: - Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi | I ProgrammiI PresidentiGli scrutatoriI risultati del 2013Sindaci di Noci dal 1944 ad oggi |  Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

lamp Dati ufficiali Ministero dell'Interno.

09 18 mafiasingolarefemminile3

NOCI (Bari) – Tre attrici, una scena minimalista e un’ unico obiettivo: affidare l’attenzione e le emozioni ai soli monologhi. Si potrebbe riassumere così l’ opera teatrale, scritta dal procuratore aggiunto di Palermo, Marzia Sabella, e dalla scrittrice Cetta Brancato, andata in scena domenica 17 settembre in Piazza Plebiscito a Noci, con una Chiesa Matrice che ha fatto da sfondo a scene di vita quotidiana di molte comunità. 

Attraverso sei monologhi, le attrici Giusy Frallonardo, Maria Teresa Coraci e Stefania Blandeburgo, accompagnate dalla voce e chitarra di Giana Guiana, si sono alternate nel raccontare il legame tra l’universo femminile e la mafia. Sei storie vere tratte dal libro “Nostro onore- una donna magistrato contro la mafia” di Sabella, che parlano di Tonina, la madre di due fratelli mafiosi, Santina, la madre di un pentito, Cinzia avvocatessa e moglie di un uomo che amministra Cosa Nostra e tante altre donne che hanno vissuto e vivono i tribunali, i carceri, ma anche la latitanza o l’assenza del proprio uomo e figlio.

La drammaticità, la gestualità, l’intensità dei dialoghi, la religiosità tipica del mondo mafioso hanno portato il pubblico a ridere, emozionarsi e riflettere: in ultimo anche a concentrarsi sulla storia di Rita Atria, che scelse di suicidarsi all’ età di 17 anni, dopo la morte del suo padre acquisito, Paolo Borsellino, al quale affidò tutti i suoi segreti , ma che la stessa mafia gli tolse nella ormai famosa strage di via D’Amelio.

Il regista Luigi Taccone ha voluto concludere la manifestazione leggendo l’editoriale di Antonio Maria Mira, caporedattore dell’Avvenire, e dedicando l’intera opera teatrale ai due agricoltori foggiani, Luigi e Aurelio Luciani, trovolti e uccisi dalla mafia garganica, perchè testimoni oculari scomodi di un omicidio tra faide: “Ma non è vero, Luigi e Aurelio, agricoltori, erano nel posto giusto al momento giusto. Perché a quell’ora gli agricoltori sono sui campi, coi loro attrezzi, per tirar fuori dalla terra frutti e un faticoso reddito. E dove altro potevano essere? A lavorare, a sudare. Un sudore che si è mischiato al sangue. Sangue voluto e cercato da chi invece era davvero nel posto sbagliato al momento sbagliato. Chi uccide, chi estorce, chi traffica, chi corrompe, chi commette violenze e soprusi, chi distrugge vite e speranze è sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato. Come chi si fa corrompere, chi è colluso con le mafie, chi non denuncia, chi tace. Perché quello che fa è sbagliato, è reato, è contro la legge e contro gli uomini.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Aggiornamenti

Se avete un profilo su Facebook e siete interessati a ricevere gli aggiornamenti di NOCI24.it nella vostra sezione Notizie potete selezionare l’opzione “Mostra per primi”, sulla pagina di NOCI24.it.

Noci24 love

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 343 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook