Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017
Dal 23 gennaio al 6 febbraio presso il Museo dell'Arcidiocesi

 

mostra-ogliariNOCI (Bari) - Torna in mostra la collezione NEUMI di Carlo Vicenti. Il 23 gennaio 2010 alle ore 18:30 l'artista Carlo Vicenti inaugurerà la sua collezione Pittorica intitolata NEUMI presso il Museo dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Nazareth nella Chiesa di Ognissanti di Trani. Seguirà l'esecuzione di brani di Canto gregoriano a cura del coro NOVUM GAUDIUM diretto da Padre Anselmo Susca dell'Abbazia Madonna della Scala di Noci.

 

 

Dopo Noci, quindi, la mostra vicentiana approda a Trani e arrichisce di una intensa presentazione della Colelzione ad opera dell'abate Donato Ogliari O.S.B. dell'abazia de "La Scala" di Noci che qui riportiamo.

Presentazione della Collezione "Neumi" dell'Artista Carlo Vicenti

Con la collezione "Neumi", l'artista Carlo Vicenti - che ha al suo attivo una considerevole produzione pittorica e molteplici personali in Italia e all'estero - ha voluto cimentarsi con la monodia gregoriana, un tema nel quale la cultura musicale è intimamente posta al servizio del mondo religioso-liturgico, e in ispecie monastico.

In questo singolare opus neumaticum - dove gli incipit di alcune antifone gregoriane, riprodotti col colore oro, sono simbolicamente incastonati su un fondale blu - si ha un elegante accostamento dell'austero canto monodico gregoriano alla mistica spiritualità emanante dal blu "vicentiano", cosi detto perché creato e brevettato dallo stesso artista.
Nei neumi dorati raffigurati sulla tela è possibile scorgere la metafora della vita monastica che, esprimendosi in un umile e diuturno canto di lode, si libra nel blu infinito di Dio, alla ricerca incessante di Lui. Quei neumi, apparentemente immobili ma in realtà spalancati su un orizzonte illimitato, si trasformano così nel simbolo di una vita che, avvolta nelle spire dell'amore, canta l'intimo legame che unisce l'uomo al Creatore, la terra al cielo. È come se dando voce a quei neumi, i monaci la dessero - raccogliendole in un abbraccio universale e portandole al Signore - alle gioie e alle pene dell'umanità intera.
Dalla collezione "Neumi", infine, sembra sprigionarsi un anelito arcano, insito nel cuore di ogni uomo, l'anelito a un approdo definitivo. I monaci lo fanno proprio e, attingendo alla sorgente della Luce che mai tramonta, inneggiano alle cose ultime per illuminare quelle penultime e indirizzarle a Dio.

La collezione "Neumi", dopo essere stata inaugurata presso l'Abbazia "Madonna della Scala" di Noci il 9 maggio 2009, sarà esibita in alcuni tra i luoghi più significativi della spiritualità cristiana, come il Museo Diocesano dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, il Museo S. Maria degli Angeli in Assisi e alcuni importanti Monasteri benedettini italiani.

† Donato Ogliari O.S.B., Abate

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 204 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook