Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017
associazioni-coladonato-ivoneNOCI (Bari) - L'Associazione Vivi la Strada.it con il patrocinio del Comune di Putignano e del Comando della Polizia Municipale sotto la direzione della Dott.ssa Maria Teresa Scalini ha organizzato sabato 16 gennaio presso il liceo scientifico "E. Majorana" la terza giornata di cultura della sicurezza stradale. Oggi 20 gennaio presso la Sala Margherita a Putignano si prosegue con la quarta tappa sulla cultura della sicurezza stradale con gli alunni delle scuole elementari e medi. (Nella foto Ivone e Coladonato dell'Ass.Vivi la Strada.it)
Sabato 16 tre ore intense e, in alcune circostanze anche toccanti, hanno coinvolto emotivamente i 280 studenti presenti che con la loro attenzione hanno dimostrato grande senso di maturità. La lezione ha avuto inizio con la presentazione dell'Associazione con sede a Putignano, Castellana e Bruxelles costituitasi nel 2004 la cui presidenza è affidata a Piero Longano. Tra un susseguirsi di spot italiani e stranieri sulle regole comportamentali da adottare alla guida di un mezzo di locomozione e gli interventi del Dott. Gaetano Dipietro (dirigente responsabile della centrale operativa del 118), del Dott. Antonio Miani (Medico Legale), della dott.ssa Tiziana Gigantesco (Giudice di Pace) e della dott.ssa Maria Teresa Angelillo (Neuropsicologa e responsabile dell'Associazione Uniti per i Risvegli), particolarmente commoventi le testimonianze di due vittime lese da incidente stradale: Piero Console e Mario Mastrochirico. Per entrambi, è stato proiettato un video realizzato da Vivi la Strada.it che descrive, le dinamiche e le cause del sinistro ma, l'essenza dello stesso, è il racconto dei due protagonisti che minuziosamente spiegano il perché siano diventati tali.
LA TESTIMONIANZA: Piero - Per quanto riguarda Piero, la causa dell'incidente è da attribuire all'esagerato uso di bevande alcoliche ingerite in una normalissima sera trascorsa con gli amici, al termine della quale, in virtù della convinzione "sono in grado di guidare" non gli hanno permesso di avere lucidità e concentrazione necessarie per guidare la sua automobile ed evitare il sinistro. Piero all'epoca dei fatti aveva vent'anni, l'età in cui i ragazzi non danno ascolto ai saggi consigli dei genitori, l'età in cui si crede di essere immuni da situazioni spiacevoli, l'età in cui le trasgressioni ti fanno sentire "Grande". Oggi Piero dopo un lungo calvario, così come lo definisce sua madre Carmela, è particolarmente provato dalla tragica esperienza subita ma, con caparbietà, presenzia ogni manifestazione pubblica per consigliare l'uditore a non seguire il suo esempio perché la vita è troppo preziosa per rischiare irresponsabilmente di perderla.

LA TESTIMONIANZA: Mario - Per Mario stesse tematiche, stessa commozione, stessi consigli dispensati da un diciannovenne che due anni fa ha rischiato la vita da passeggero per non aver indossato le cinture di sicurezza. Anche per lui il tunnel del coma, il ritorno alla vita circondato dai suoi affetti e la immensa riconoscenza nei confronti di coloro che definisce i suoi angeli custodi: il Dott. Francesco Mastrosimini intervenuto con il 118 sul luogo dell'incidente e Alberto Sportelli anch'egli presente in qualità di Vigile del Fuoco. Particolarmente interessante la dimostrazione di alcune tecniche di soccorso per incidente motociclistico con estrazione del casco da parte degli infermiere capo sala Enzo Mastrangelo del pronto soccorso di Putignano, dei soccorritori del 118, dell'AVPA di Castellana Grotte e del Turi Soccorso coadiuvati dalla spiegazione dell'istruttore/infermiere Vito Facciolla.

associazioni-16-01-2010-vivilastrada


A conclusione della manifestazione, il presidente Piero Longano e il responsabile delle pubbliche relazioni dell'Associazione Tonio Coladonato hanno conferito attestati di merito a tutti coloro che con grande senso di responsabilità nello svolgimento del proprio lavoro, in sinergia con Vivi la Strada.it, dispensano consigli utili per il rispetto delle regole e del codice della strada perché conseguenzialmente significa rispetto della propria e altrui vita. Da parte del presidente e di tutti i collaboratori di Vivi la Strada.it grazie all'Arma dei Carabinieri di Putignano rappresentata dal Comandante Bartolomeo Nucci, alla Polizia Municipale di Putignano e alla Dott.ssa Maria Teresa Scalini, ai Vigili del Fuoco di Bari e Putignano, alla protezione civile Oper e Overland Ovunque presiedute rispettivamente da Vito Notarangelo e Giampiero Daprile, al Preside Prof. Pietro Gonnella e a tutto il corpo docenti del liceo scientifico "E. Majorana", a tutti i medici, infermieri e ai rappresentanti della stampa, per la presenza, la collaborazione e la disponibilità. Rinnovando l'appuntamento per mercoledì oggi 20 gennaio presso la Sala Margherita a Putignano per la quarta tappa sulla cultura della sicurezza stradale con gli alunni delle scuole elementari e medie e l'invito a partecipare alla Santa Messa alle ore 18,00 a San Pietro Apostolo in onore di San Sebastiano patrono dei Vigili Urbani vi invitiamo altresì a visitare il nostro sito www.vivilastrada.it per gli aggiornamenti e per chiunque voglia collaborare con noi nella diffusione di un concetto fondamentale: "la vita è una....e bisogna difenderla a tutti i costi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 139 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook