Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

01-18onewayNOCI (Bari) - A distanza di 26 anni dall'ultima route nazionale che si svolse in Abruzzo ai Piani di Pezza, i rover e le scolte di tutt'Italia si rincontreranno quest'anno, dal 1 al 10 agostro 2014, a San Rossore (Toscana). Protagonisti di quest'esperienza, fra più di 32.000 scouts, saranno anche i due Clan di Noci "Clan del pino" e "Orione". Allo storico evento parteciperà anche Marilina Laforgia, Presidente del Comitato Nazionale.

I due clan, appartenenti ai gruppi scout Noci 1 e Noci 2 e composti da ragazzi fra i 16 e i 21 anni, partiranno dalla Puglia in compagnia di tutti gli altri clan della zona del sud-est barese, che ad oggi conta circa 110 unità fra ragazzi e capi. "Strade di Coraggio...Diritti al futuro", questo lo slogan della prossima route d'agosto che vedrà innalzarsi, all'interno del parco di Migliarino- San Rossore-Massaciuccoli, una vera e propria "città delle tende". Non una vacanza, tanto una passeggiata: l'evento consisterà in un vero e proprio percorso di crescita, cambiamento, fede, riflessione.

Il Coraggio sarà l'argomento del capitolo dell'intera route, su cui, sin dallo scorso novembre 2013, i clan di tutt'Italia (compresi anche quelli di Noci), sono stati chiamati a lavorare. Una volta cominciata la route, nella città delle tende, si assisterà a tavole rotonde, laboratori, incontri con testimoni, cerimomonie dal notevole valore simbolico. Tutti i rover e le scolte contribuiranno alla stesura della cosiddetta "Carta del coraggio", interrogandosi su cosa voglia dire oggi, per i ragazzi tutte le età, avere il coraggio d'amare, di farsi umili, essere Chiesa, essere cittadini, liberare il futuro. Costituita la carta, ogni clan porterà con se, nelle proprie sedi, una copia del documento per cominciare a dialogare con enti ecclesiastici e istituzionali. "Un vero e proprio" commenta Marilina Laforgia (Presidente del Comitato Nazionale), "processo di democrazia". Una costruzione di un pensiero collettivo "unico" che guiderà tutti i rover e le scolte d'Italia lungo un percorso di crescita per il futuro di questo Paese.

Anche per i Clan del Pino e Orione dunque è già cominciato da tempo il percorso di preparazione alla route nazionale. Qui si incontreranno con colleghi di tutt'Italia e si confronteranno su temi importanti come la fede, la cittadinanza attiva, la fratellanza. Spunti di riflessione che sapranno, ne siamo certi, riproporre consapevolmente su tutto il territorio nocese. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 213 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook