Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

08-14-comitato-pro-palestinaNOCI (Bari) - Si è costituito lo scorso 4 agosto "Noci per Gaza - Tavolo cittadino Pro Palestina", con lo scopo di informare e sensibilizzare, in maniera coordinata, la cittadinanza sui tragici eventi che stanno decimando la popolazione palestinese e coordinare azioni di aiuto e sostegno attraverso l'organizzazione di una serie di iniziative ed eventi da organizzarsi sul territorio di Noci. Lo stesso ha nominato come suoi referenti Margherita Notarnicola e Pierangelo della Corte.

Sono già diverse le iniziative in programma. È già in corso la vendita dei biglietti per la Lotteria solidale "Medicine per Gaza", organizzata in collaborazione con l'associazione Kenda Onlus, per rispondere all'appello lanciato da tutte le ONG italiane che operano in Palestina per l'acquisto di farmaci per Gaza. L'estrazione si terrà la sera della "Cena solidale Sapori di Pace - La solidarietà vien mangiando" (29 agosto) al Dama Cafè.

A partire da mercoledì 20 agosto e fino alla fine del mese alcune vetrine del centro cittadino esibiranno delle foto messe a disposizione dall'associazione Kenda e scattate nella Striscia di Gaza dai volontari dell'associazione.

Il 27 agosto, in Piazza Garibaldi, ci sarà una grande manifestazione, "Una serata per Gaza", patrocinata dal Comune di Noci, che avrà lo scopo – ancora una volta – di informare la cittadinanza, cercando di colmare le lacune lasciate dagli organi di informazione che purtroppo non riportano integralmente e correttamente quello che sta accadendo. In quella terra è attualmente in atto un GENOCIDIO. Sono ormai circa 2000 i morti sotto le bombe israeliane, molti dei quali bambini, donne e anziani. L'Onu dice che il 77% delle vittime sono civili. Alcuni volontari presenti a Gaza raccontano che i soldati israeliani, quando sparano gli uomini, mirano ai genitali, allo scopo di renderli sterili. L'obiettivo, infatti, non è quello di colpire una base militare, ma quella di STERMINARE UN POPOLO. Quanti bambini, donne e anziani devono ancora morire per poter usare la parola MASSACRO? 200 mila persone sono state costrette a lasciare le proprie case senza avere un posto dove andare e senza alcuna speranza di salvezza. Non esiste per queste persone un luogo in cui fuggire o uno Stato in cui chiedere asilo, perché Gaza è una prigione a cielo aperto. Gli ospedali sono al collasso e il personale medico è considerato un bersaglio. Questo per noi è CRIMINE DI GUERRA.

Da Gaza giunge ogni giorno un grido d'aiuto, che chiede a gran voce che quello che accade lì possa essere raccontato. Che la VERITA' possa trovare spazio oltre le pagine di giornali palesemente schierati e silenti. Per questo noi vogliamo parlare ai nocesi di Gaza, della Palestina, di chi resiste nonostante tutto. E lo faremo grazie al prezioso contributo di alcuni esperti, i cui nomi vi comunicheremo nei prossimi giorni. E se parlare non basta, allora saranno gli artisti del nostro territorio - musicisti, attori e chiunque voglia contribuire - a prestare per una sera la loro voce a chi una voce non ce l'ha.

Il 29 agosto, presso il Dama Cafè, si terrà come accennato più volte una cena sociale - "Sapori di Pace - La solidarietà vien mangiando" - anche questa organizzata in collaborazione con l'associazione Kenda Onlus, durante la quale avverrà l'estrazione della lotteria, che mette in palio diversi premi donati da alcuni esercenti di Noci. Lo scopo è, ancora una volta, quello di rispondere all'appello lanciato da tutte le ONG italiane che operano in Palestina per l'acquisto di farmaci per Gaza. Il costo della cena, che si terrà presso il Dama Cafè, è di 20 euro (15 euro di menù + 5 euro devoluti alla raccolta farmaci). La cena sarà preceduta da un intervento dei volontari di Kenda. È necessaria la prenotazione. Partirà a brevissimo una raccolta farmaci presso le farmacie che vorranno offrire la propria disponibilità ad ospitare un punto di raccolta. Nella Striscia di Gaza la situazione è drammatica, mancano finanche le garze sterili, e moltissimi tra le centinaia di feriti che il conflitto in corso sta provocando sono donne e bambini. Non si può restare indifferenti di fronte al venir bene del diritto alla salute. Nello specifico si chiede di donare antibiotici a largo spettro, acido tramexanico, antidolorifici, antinfiammatori, garze, siringhe, bende, cerotti con scadenza posteriore al 15 ottobre 2015 e confezioni integre. I medicinali raccolti saranno consegnati presso il centro di smistamento del Coordinamento PugliaPalestina.

A breve comunicheremo presso quali farmacie sarà possibile effettuare le donazioni. Queste sono le iniziative già in programma. Altre sono in fase di concertazione. Sono necessari l'impegno e la sensibilità di tutti. E per questo, teniamo a ricordare che il Tavolo è aperto a chiunque – singoli, associazioni, gruppi, partiti e movimenti – voglia aderire alla causa, senza alcuna preclusione.

Per informazioni ed adesioni a tutte le iniziative è possibile contattare il numero 380 6423288, scrivere sulla pagina Facebook "Noci per Gaza – Tavolo cittadino Pro Palestina" oppure inviare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

                                                                                 Il Coordinamento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 245 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook