Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

fotoNOCI (Bari) - Ha recentemente reso orgogliosa la cittadinanza la nomina di Don Giovanni Intini a Vescovo della Diocesi di Tricarico. In attesa del suo insediamento, due sono gli appuntamenti che aspettano il neo-monsignore: il 22 Febbraio si terrà, a Conversano, l’Ordinanzione Episcopale, mentre il 25 Febbraio Sua Eccellenza Mons. Intini celebrerà una messa nella nostra chiesa matrice, che lo ha cresciuto e accolto.

02 20 ordinazione EpiscopaleL’ORDINAZIONE EPISCOPALE - Si terrà mercoledì 22 Febbraio, presso il Palazzetto “San Giacomo” (in via San Giacomo) a Conversano (BA), l’Ordinazione Episcopale di S. E. Mons. Giovanni Intini, eletto Vescovo della Chiesa di Tricarico dal Santo Padre Francesco. Il rito liturgico sarà presieduto da S. E. R. Mons. Giuseppe Favale (Vescovo della Chiesa di Conversano-Monopoli), da S. E. R. Mons. Giuseppe Pinto (Arcivescovo titolare di Anglono e Nunzio Apostolico nelle Filippine) e da S. E. R. Mons. Domenico Padovano (Vescovo emerito di Conversano-Monopoli).

LA CELEBRAZIONE IN CHIESA MADRE - Si terrà, invece, il 25 Febbraio alle ore 18:00 la messa presieduta da Mons. Intini nella Chiesa Santa Maria della Natività a Noci. La Chiesa Matrice è, infatti, un luogo caro a Don Giovanni, in cui è stato educato e in cui è stato vice parroco per 9 mesi.

LO STEMMA - Lo stemma scelto da Mons. Giovanni Intini vede campeggiare in basso il motto “Illum Oportet Crescere”, ovvero “Egli Deve Crescere”. Tratto dal Vangelo di Giovanni, il versetto è una grande spinta all’auto-miglioramento ed è la conferma della grande umiltà di Don Intini, dimostrata nei suoi 26 anni di sacerdozio. Sotto al classico elemento ornamentale del cappello prelatizio verde con i fiocchi da vescovo, spicca la croce in oro con le sue cinque gemme rosse, simbolo delle piaghe di Cristo crocifisso e risorto. La croce è accollata allo scudo azzurro cielo, su cui spiccano in bianco candido le figure dell’agnello attraversato dalla croce grigliata, della stella ad otto punte (simbolo della Beata Vergine Maria) e della conchiglia, emblema per eccellenza del Pellegrino. Sono, quindi, perfettamente riscontrabili gli elementi che lo legano al nostro comune: la Vergine Maria, a cui è consacrata la Madonna della Croce e San Rocco, nostro patrono e santo pellegrino.02 20 stemma Intini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 144 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook