ADV

 

Noci torna a festeggiare solennemente il suo Patrono, San Rocco

08 05 San RoccoNOCI – Si sono conclusi lo scorso 4 settembre i solenni festeggiamenti in onore di San Rocco, l’amato e veneratissimo patrono di Noci. Un momento da sempre atteso dai nocesi, credenti e non, di anno in anno e di generazione in generazione. Nell’articolo qui di seguito, al cui interno potrete trovare anche una fotogallery e due video, proviamo a raccontarvi le emozioni della grande festa, parte integrante della nostra cultura, delle nostre tradizioni e della nostra fede.

08 05 FavaleChe si sia credenti o meno, la festa in Onore di San Rocco è sempre un momento di gioia, aggregazione e condivisione per tutti i nocesi. Chi possiede il dono della fede innalza le proprie suppliche al pellegrino di Montpellier vivendo appieno ogni momento del programma religioso. I non credenti, invece, non possono che provare un senso di gioia e di pace nell’ammirare la loro Noci in festa, cogliendo le opportunità di svago e divertimento offerte dal programma civile. Lasciarsi  trasportare dalla musica con i concerti in piazza, ammirare  i fuochi pirotecnici e le luminarie, divertirsi con gli artisti di strada, sgranocchiare nocelle e altre leccornie. Dal 25 agosto al 2 settembre si è tenuta la novena di preparazione, che ha consentito ai fedeli di arrivare spiritualmente pronti alla solennità dedicata al Patrono. Sempre nella serata di sabato 2 settembre, in Piazza Garibaldi si è tenuto il concerto della Banda Cittadina “Santa Cecilia-G. Sgobba” diretta dal Maestro Giacomo Lasaracina. Un concerto “due in uno” che ha voluto omaggiare sia il Gospel con “Joyful Chorus” che il grande Ennio Morricone, con Rita Giannuzzi e le danzatrici di Artinscena di A. Bellini - Castellana Grotte. Domenica 3 settembre, attorno alle ore 9, la sacra effigie di San Rocco è stata traslata dalla Chiesa di Santa Chiara a quella di San Domenico, dove alle 10 si è svolta la Celebrazione Eucaristica. Attorno alle ore 11, l’effigie del Santo si è diretta verso la Chiesa Madre. In piazza Plebiscito, il sindaco Francesco Intini, senza nascondere tutta la propria emozione, ha consegnato al Santo le chiavi della città. Nell’augurare anche a mezzo social una buona festività  ai concittadini, il sindaco ha specificato: “In questo gesto antico si nasconde un significato profondo. Esso rappresenta il nostro atto di fiducia, il nostro abbandono delle preoccupazioni e delle speranze nelle mani di colui che si prende cura di noi con amorevole premura. In queste chiavi, non consegniamo solo pezzi di metallo, ma il cuore palpitante della nostra comunità, con la speranza che ci guidi verso un futuro di prosperità, di unione e di benevolenza”. Dopo la consegna delle chiavi, San Rocco ha sfilato in processione per le vie del Centro Storico.
Le messe della sera si sono tenute nella chiesa di Santa Chiara, alle ore 18:00 e 19:30. Alle ore 21, Piazza Garibaldi è stata nuovamente teatro di un meraviglioso concerto con la Grande orchestra di fiati “G. Puccini” CITTÀ DI NOCI diretta dal M° Dir. Giuseppe CARBONARA.
Alle ore 23:30, spettacolo a cura della ditta: “EMOTICON FIREWORKS” di Nicola Stasolla da Gioia del Colle. Delle Batterie d’Onore si è occupata invece la ditta “GIOIESE FIREWORKS” di Martino de Carlo da Gioia del Colle. Per le luminarie si ringrazia la  Ditta: “Illuminal’art” da Lequile (Le).
LUNEDI’ 4 settembre, in una Piazza Plebiscito gremita, S. E. Rev.ma Mons. Giuseppe Favale, Vescovo di Conversano-Monopoli ha presieduto la Solenne Celebrazione Eucaristica, a cui ha fatto seguito la processione per le vie principali del Paese, con le autorità civili e religiose e le delegazioni municipali dei Comuni Limitrofi. Anche il nostro gruppo Folk "La Murgia- Don Vito Palattella" ha sfilato assieme al Santo che meglio incarna le nostre tradizioni. A salutare in musica il nostro Patrono, il Gran concerto bandistico CITTÀ DI RUTIGLIANO, con la direzione del M° Gaetano CELLAMARA
Ricordiamo ai nostri lettori che domenica 10 settembre, in occasione dell’Ottava, le messe saranno celebrate al mattino nella Chiesa di Santa Chiara, alle ore 8:00 e alle ore 10:00. La celebrazione serale avrà luogo invece alle ore 19:30 in Piazza Plebiscito. Al termine di ciascuna funzione sarà distribuito ai fedeli il pane benedetto.


Ai link sottostanti, potrete visionare:
Video dei fuochi pirotecnici
Processione del 4 settembre
fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...