Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

11-11 San_DomenicoNOCI (Bari) - La parrocchia di San Domenico compie settanta anni. Dopo la sua costruzione, avvenuta esattamente il 5 novembre del 1941 per volere del Vescovo di quegli anni, molto è cambiato e oggi, a distanza di lungo tempo, il parroco attuale don Vito Gentile è tornato a celebrare una Santa Messa, per ricordare la presenza del Signore in tutto questo tempo di crescita.

La costruzione della Chiesa di San Domenico in realtà non era del tutto nuova. Già da tempo vi era una piccola chiesetta di stile settecentesco, l'attuale sacgrestia, che oggi è utilizzata per piccole celebrazioni o per incontri parrocchiali. La chiesetta era infatti utilizzata e annessa a quell'ordine domenicano che, prima ancora del 1941, abitava i luoghi e i locali vicini, aprendosi così all'intera comunità nocese. Vista allora l'esigenza di accogliere i fedeli, che con gli anni andavano sempre più crescendo, la costruzione di una parrocchia fu il pretesto ideale per dedicare la Chiesa a San Domenico e dare luce così ad una nuova vita parrocchiale dove, di lì a settanta anni, famiglie e cittadini nocesi si sarebbero formati.

In occasione dunque di questa celebrazione, abbiamo sentito il parroco attuale don Vito Gentile, il quinto in ordine cronologico ad aver preso in mano la vita di questa comunità. "Possiamo definire la data del 5 novembre il vero e proprio compleanno della Parrocchia. Dico così perchè tale ricorrenza ha una importanza fondamentale: il fatto che siano passati esattamente settanta anni dalla costruzione della Chiesa, significa ripensare alla vita, ai sacramenti e a tutte le persone che di qui son passate. Non conosciamo esattamente il numero degli abitanti nocesi che nel 1941 facevano capo a questa parrocchia, ma sappiamo per certo quanti fedeli si contano oggi. Siamo giunti ad un numero di 8500 fedeli. Ma non sono i numeri che contano. La Chiesa la intendiamo non solo come un luogo strutturale, ma come un luogo di crescita fraterna ed è per questo che sabato scorso abbiamo voluto ringraziare il Signore per averci accompagnati fino a questo punto".

Oggi la Chiesa di San Domenico conta molti bambini e molte famiglie. Pochi anziani, ma molta gioventù. In settanta anni, ben cinque parroci si sono succeduti e la celebrazione del cinque novembre 2011 è servita anche a ricordare i primi due ormai defunti, don Ciccio Boccardi e don Nicola Novembre, a cui hanno fatto seguito don Antonio Dilorenzo e don Nicola Montone. La vita della Comunità continua e cresce più forte di sempre anche con un parroco giovane come don Vito che molto ha già dato e molto continuerà a dare alla vita della comunità, in qualità di pastore, educatore e fratello di tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 260 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook