Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

01-05-francesco-girolamoNOCI (Bari) - Unire l'utile al dilettevole a volte richiede un notevole sforzo di fantasia, ma per Francesco Girolamo, vincitore del nostro secondo concorso natalizio "Presepi di Famiglia", non lo è stato affatto. A lui viene attribuito questo premio per aver messo in campo tutte le sue abilità professionali, intellettive e religiose. Vediamo insieme com'era articolato il suo presepe di famiglia.

Francesco Girolamo è un ragazzo molto giovane e di professione fa l'elettricista. Questa caratteristica ha scaturito in lui molteplici idee per l'allestimento del suo presepe e, senza dubbio, questa è la particolarità che ha colpito maggiormente la redazione di Noci24.it. Francesco ha voluto creare (e lo si vede chiaramente nelle foto in basso), al centro di un'aia molto grande, un presepe che nasce da riflessioni molto più importanti rispetto alla bellezza estetica. Egli infatti ha voluto giocare con le luci. Tre i punti di riferimento più importanti: la sacra famiglia (simbolo della nascita), il grande crocifisso (simbolo della morte) ed un ultimo grande telo bianco (simbolo della resurrezione). 
 
01-26interruttoreStando al percorso ideato da Francesco, il visitatore è portato a dover compiere un gesto molto importante: per poter visionare chiaramente il presepe deve necessariamente appore il proprio dito sul pulsante dell'illuminazione incastonato all'interno della corteccia (foto a lato). Simbolo questo di un cuore che deve predisporsi alla luce pur di conoscere da vicino il vero significato della nascita, della morte e della resurrezione di Gesù sceso in terra per dar esempio di parole come semplicità, amore, fratellanza. "La piccola ed umile figura del bambino di Betlemme" commenta Francesco in una piccola riflessione scritta in occasione di questo allestimento del presepe "è ormai sminuita dai media; essi rendono il Natale sdolcinato, pieno di (finti) buoni sentimenti. Proviamo invece a liberare la mente lasciando spazio alla fontasia. Alimentando la creatività possiamo vedere il vero volto di Dio: umile, donato e bisognoso di tutto, come è fragile e bisognoso un naonato posto in una mangiatoia". 
 
Ma non è finita qui. Il tutto è posto all'interno di un grande tronco d'ulivo vecchio ottant'anni il quale, a sua volta, è posto al centro di un grande crocifisso disegnato sulle pietre dell'aia. Il diametro del tronco arriva ad una larghezza pari a 5-6 m mentre la sua altezza è pari a circa 3,50 m. Noci24.it ringrazia senz'altro tutti i partecipanti del concorso "Presepi di famiglia 2012" che hanno emozionato con le loro magnifiche opere ed invita, il prossimo anno, a partecipare nuovamente a queste forme di condivisione di un Natale vissuto sempre più in collettività. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 198 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cultura/fede#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook