Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

06 08 Festival ParolaNOCI (Bari) - Grande attesa e fermento per la seconda edizione del Piccolo festival della Parola, che si terrà, dall’8 all’11 Giugno, nel nostro Comune e che coinvolgerà quasi tutto il territorio urbano.

Tra Poesia, libri, musica, teatro, cinema e arte, Il Piccolo festival della Parola, evento organizzato dal Consiglio regionale della Puglia, da “Teca del Mediterraneo” e dal Comune di Noci, investirà di cultura il comune dei tre campanili. Di seguito il programma completo. 
E’ bene ricordare che l’ingresso a tutti gli eventi è gratuito fino a esaurimento dei posti. In caso di pioggia gli appuntamenti previsti in Piazza Plebiscito si svolgeranno nel Chiostro delle Clarisse o all’interno della Chiesa Madre.
Il programma potrebbe subire variazioni indipendenti dalla volontà dell’organizzazione. Si consiglia di consultare il sito www.piccolofestivaldellaparola.it e seguire i social per eventuali aggiornamenti.

IL PROGRAMMA COMPLETO:

GIOVEDÌ 8 GIUGNO

Ore 10.00 - Chiostro di San Domenico
Con Vera Gheno / Accademia della Crusca
LINGUA LIQUIDA. ITALIANO IN MOVIMENTO
Una panoramica sulla storia dell’italiano dagli albori ai social network.
Partecipano gli studenti del Liceo Scientifico “Da Vinci-Galilei” di Noci.

Ore 18.00 - Mondadori Point
Adriana Iannucci / Ezia Liuzzi
LADRI PER BAMBINI
Letture e racconti per bambini dai 3 ai 5 anni. Inseguendo la magia delle parole piccole, lievi misteriose e birichine, scopriamo un mondo di immagini e pensieri.

Ore 18.00 - Chiostro di San Domenico
Enrico Caruso / Presentazione del libro
PROVOCAZIONI MINIME
Presenta/dialoga Sara Ricci, critica letteraria.
Una forma inedita di lettura: un libro con cui giocare a comporre e scomporre e scoprire innumerevoli poesie.

Ore 19.00 - Chiostro di San Domenico
Trifone Gargano / Presentazione del libro
DANTE POP ROMANZI, PARODIE, BRAND, CANZONI.
Dante poco conosciuto e poco studiato, quello dei romanzi, dei fumetti, delle opere teatrali, della pubblicità, quello scanzonato e simpatico delle parodie, quello cantato dai cantautori.

ore 20.00 - Chiostro di San Domenico
Alessio Viola / Presentazione del libro
VIVERE E MORIRE A LEVANTE
Presenta/Dialoga Michele De Feudis, giornalista del “Corriere del Mezzogiorno”.
Il ritratto di una Bari oscura e dolente in un romanzo che intreccia malavita, politica e una sofferta storia d’amore

Ore 21.00 - Piazza Plebiscito
Lectio magistralis e reading
MONI OVADIA / LE PAROLE SONO IMPORTANTI
Riflessioni, suggestioni, e letture di un grande protagonista della cultura teatrale, letteraria e civile che ha messo la parola scritta, orale, recitata al centro del suo lavoro. Moni Ovadia conduce per mano lo spettatore verso il mondo straordinario del potere delle parole per chi sa ascoltare e accogliere per costruire in sé e per l’altro, un essere umano migliore, più degno e più consapevole del proprio statuto spirituale.
Saluti istituzionali:
Mario Loizzo – Presidente del Consiglio regionale della Puglia
Daniela Daloiso – Direttore di Teca del Mediterraneo
Domenico Nisi – Sindaco di Noci
Presentazione:
Carmelo Grassi – Presidente del Teatro Pubblico Pugliese

Ore 22.00 - Chiostro di San Domenico
Sabrina Barbante / Presentazione del libro
DIVERSAMENTE A SUD
Presenta/dialoga Alessandra Minervini, scrittrice
Un viaggio verso il Sud, il suo Salento, dopo dieci anni, ed una matassa di fili che si intrecciano...

ore 22.20 - Chiostro delle Clarisse
Silvana Kühtz / Letture
DIECI MINUTI DIVERSI
Poesie inedite e poesie consegnate dal pubblico del festival durante la giornata.

Ore 22.30 - Chiostro delle Clarisse
Vittorino Curci / Presentazione del libro
LITURGIE DEL SILENZIO
Presenta/dialoga Giovanni Laera, Università degli Studi eCampus
La parola poetica nasce dal silenzio. Questo sembra dirci questo nuovo libro in cui certo non mancano spigolosità, spaesamenti, colpi di scure sulla lingua (fino all’utilizzo di parole ed espressioni inventate come “quartali” o “vèrbate collura”).
A seguire:
Concerto - La poesia di Vittorino Curci tra parola e suono. Un inedito omaggio alla sua Noci.
Vittorino Curci – Voce
Filippo Monico – Batteria, percussioni
Gianni Console – Sassofono

VENERDÌ 9 GIUGNO

Ore 10:00 - Chiostro di San Domenico
Salvatore Ciccone / Presentazione del libro
SACCOVANZETTI
Presentano il libro Vito Antonio Leuzzi e Raffaele Pellegrino, storici IPSAIC
Dalla tragica vicenda dei pugliesi Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, si analizza l’emigrazione italiana verso gli Stati Uniti.

Ore 11:00 - Chiostro di San Domenico
Incontro
INFORMAZIONE E FAKE NEWS
Enzo Quarto, giornalista “Rai 3” - Circolo delle Comunicazioni Sociali “Vito Maurogiovanni” / Adelmo Monachese, giornalista “Lercio.it” / Fabio Traversa, giornalista “Blogo”
Presenta/modera Giulia Murolo, Teca del Mediterraneo.
Libertà di stampa e post verità nell’era dei social media.

Ore 18:00 - Mondadori Point
Adriana Iannucci / Ezia Liuzzi
LADRI PER BAMBINI
Letture e racconti per bambini dai 6 ai 9 anni.
Inseguendo la magia delle parole piccole scopriamo un mondo di immagini e pensieri.

Ore 18:00 - Chiostro di San Domenico
Michela Zanarella / Presentazione del libro
LE PAROLE ACCANTO
Presenta/dialoga Giuseppe Lorin, critico letterario e Andrea Cati, editore
L’ultimo libro di una poetessa tradotta in molte lingue che ci conduce in un meraviglioso viaggio alla scoperta del senso della vita.

Ore 19:00 - Chiostro di San Domenico
Pasquale Voza / Presentazione del libro
PASOLINI E LA DITTATURA DEL PRESENTE
Presenta/dialoga Vito Santoro, critico letterario - Università di Bari
Il totalitarismo del nuovo potere dei consumi che la poetica di Pasolini richiamava dalla fine degli anni sessanta è drammaticamente attuale.

Ore 20.00 - Chiostro di San Domenico
Giuliana Altamura / Presentazione del libro
L’ORIZZONTE DELLA SCOMPARSA
Presenta/dialoga Alessandra Minervini, scrittrice
Una riflessione iper-contemporanea sul virtuale e sulle inquietudini della realtà che stiamo vivendo.

Ore 20.00 - Chiostro delle Clarisse
Omaggio a “Totò Franz” a 30 anni dalla morte
SALVATORE TOMA / IL POETA NEL BOSCO
Maurizio Nocera – Presentazione
Renato Grilli – Voce
Rocco Nigro – Fisarmonica
Rachele Andrioli – Voce
Totò Franz (così si faceva chiamare Toma) è stato uno dei maggiori poeti salentini morto suicida all’età di 37 anni. Una poesia ricca di un naturalismo fiabesco, di visioni sconcertanti e cosciente fantasia, consacrata grazie a Maria Corti che ha curato per “Einaudi” la pubblicazione delle sue poesie.

ore 20.50 - Chiostro delle Clarisse
Silvana Kühtz / Letture
DIECI MINUTI DIVERSI
Poesie inedite e poesie consegnate dal pubblico del festival durante la giornata.

Ore 21.00 - Piazza Plebiscito
Incontro
ANDREA PIVA & ALESSANDRO PIVA
Partecipa Alberto Saibene, scrittore/regista
Presenta/Modera Antongiulio Mancino, critico cinematografico / Università di Macerata
Uno scrittore, un regista: un omaggio a due fratelli che insieme hanno realizzato i film “LaCapaGira” e “Mio cognato”. Nell’incontro sarà presentato il nuovo libro di Andrea “L’animale notturno” che ha scritto anche la sceneggiatura di “Galantuomini” di Edoardo Winspeare.

Ore 22.00 - Chiostro delle Clarisse
Proiezione del film di Alessandro Piva
HENRY
Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Giovanni Mastrangelo edito da Einaudi
Italia 2011 / 86’ / Seminal Film – Bianca Film
Trama: Roma. Un’insegnante di aerobica frequenta poche persone, per di più quelle sbagliate: il fidanzato tossico e infantile, un cinico ex fotografo, una banda di malavitosi meridionali e una gang di africani impegnati a conquistare il mercato dell’eroina. Un duplice omicidio e due poliziotti ad indagare: i due risalgono la corrente di una città che parla in varie lingue lo stesso umorismo nero.

Ore 00.00 - Chiostro delle Clarisse
Con Giancarlo Cattaneo e Maurizio Rossato
PAROLENOTE LIVE / RADIO CAPITAL
Un reading sempre diverso accompagnato da un dj set e da immagini estremamente evocative con frammenti di film e fotografie per creare un flusso e una stratificazioni di segni. Un esperimento in cui il linguaggio della musica, della poesia e del cinema si fondono in un unico racconto che eccezionalmente dedicherà uno spazio ad alcuni poeti pugliesi.

SABATO 10 GIUGNO

Ore 10.30 - Chiostro di san Domenico
Studenti delle scuole medie di Noci
LA CITTÀ FANTASTICA / READING
Con Alessandra Minervini, docente di scrittura creativa.
Letture di racconti ambientati a Noci scritti dagli studenti durante il laboratorio di scrittura realizzato in classe.

Ore 12.00 - Chiostro di San Domenico
Clara Nubile / Presentazione del libro
LE FEBBRI
Presenta/dialoga Matteo Sabato, Besa Editrice
Storie di vita quotidiana. Sullo sfondo, l’Asia in tutto il suo splendore e il suo orrore, raccontata così com’è: nuda e cruda, senza esotismi.

ore 18.00
Anna Magistà
LETTURA ANIMATA
Letture e racconti per bambini dai 8 ai 10 anni.

ore 18.00 - Chiostro di San Domenico
La biblioteca di Noci e l’Archivio della poesia pugliese
LA CASA DELLE PAROLE

Partecipano:
Annavita Perrone, Direzione Teca del Mediterraneo
Giulia Basile, poetessa
Lorita Tinelli, Assessore alla Cultura del Comune di Noci
Presenta/Modera Giuseppe Basile, Direttore Biblioteca Comunale “Amatulli” di Noci.
Letture dei lettori di “Poesia in Azione”.

Ore 19.00 - Chiostro di San Domenico
Patrizia Rossini / Presentazione del libro
ERAVAMO QUATTRO AMICHE IN CHAT
Presenta/dialoga Elisa Forte, direttore “Cittadeibimbi”
Lisa, Marta, Betty e Asia: la chat di gruppo su Whatsapp diventa il loro diario, la loro valvola di sfogo, il loro rifugio.

Ore 20.00 - Chiostro di San Domenico
Presentazione del libro e letture
GUIDO CATALANO / OGNI VOLTA CHE MI BACI MUORE UN NAZISTA
Presenta/Dialoga con Silvana Kühtz, Poesia in Azione
Qualcuno lo chiama “criminale poetico seriale”, qualcun altro lo ha definito “l’ultimo dei poeti”. Ma chi è in realtà Guido Catalano? Per scoprirlo, basta leggere i suoi versi: chi lo ha fatto giura di non essere più riuscito a smettere. Molti si sono emozionati, tutti confessano di aver riso a crepapelle, c’è chi alla fine si è pure innamorato.

Ore 21.00 - Piazza Plebiscito
Incontri / canzoni
FEDERICO ZAMPAGLIONE E GIACOMO GENSINI
DOVE TUTTO È A METÀ
Presenta/Dialoga Stefania Losito, giornalista “GruppoNorba”
Il leader dei “Tiromancino” presenta il nuovo libro. La musica fa da sfondo a una storia che potrebbe accadere a ognuno di noi. Una storia dove amicizia, amore, passione, paura, ambizione e insicurezza s’intrecciano. Il singolo dei “Tiromancino” che prende il nome dal libro è la colonna sonora del romanzo.

Ore 21.00 - Gnostra “Largo Torre”
Antologia della parola dialettale
CENTRO STUDI SUI DIALETTI APULO-BARESI / U FJORE DI FJURE
Letture/Racconti di: Mario Gabriele, Giovanni Laera, Vito Zito, Pietro Gigante
Proiezione del video “Amme Salamme” di Luca Curci.

Concerto con i “Capasuoni”
Giuseppe Liuzzi – Voce e chitarra acustica
Gianni Pinto – Chitarra classica
Francesco Bianco – Batteria
Francesco Sgobba Palazzi – Tastiere
-
Proverbi, espressioni idiomatiche, traduzioni, poesie, racconti, video, canzoni.

Ore 21.50 - Chiostro delle Clarisse
Silvana Kühtz / Letture
DIECI MINUTI DIVERSI
Poesie inedite e poesie consegnate dal pubblico del festival durante la giornata.

Ore 22.00 - Chiostro di San Domenico
Elisabetta Liguori / Presentazione del libro
LA FELICITÀ DEL TESTIMONE
Presenta/dialoga Alessandra Minervini, scrittrice.
Un misterioso assassinio scuote un piccolo paese del Salento. La verità dipende dalle parole di una bambina.

Ore 22.00 - Chiostro delle Clarisse
Dieci poeti si sfidano a colpi di versi
POETRY SLAM
Partecipano: Mario Badino, Andrea Bitonto, Giulia Basile, Giuliano De Santis, Donatella Gasparro, Bartolomeo Intranò, Graziana Marziliano, Massimo Pasca, Simone Savagin.
EmCee/presentano Flavio Zen / Gionata Aztori
-
Il Poetry Slam è una gara di parole parlate tra performer che leggono i propri testi ad alta voce, giudicati da cinque persone estratte a sorte dal pubblico. Va oltre la pura competizione, crea una comunità unica tra poeta/pubblico/parole. A vincere è la poesia e la comunità temporanea che si viene a formare e chiama il pubblico a schierarsi, a prendere posizione. Partecipano i migliori slammer pugliesi: il vincitore parteciperà alla finale nazionale.

Dalle 23.00 - Piazza Plebiscito/Borgo Antico - NOTTE DEI POETI
Poeti, cantautori, attori per le strade, nelle gnostre e nei luoghi più caratteristici del borgo antico, perchè ogni luogo è poeta.
-
Letture dal “Journal” di Antonio Verri
FONDO VERRI / DIARIO DI UN POETA
Piero Rapanà - Voce / Emanuel Ferrari - Fisarmonica / Mauro Marino - Regia
Antonio Verri è stato uno dei cosiddetti “poeti salentini maledetti”. Il “Journal” è stato il suo diario “segreto” dal quale nasce questo spettacolo.
-
Cantautore / Poeta / Scrittore
DANIELE DI MAGLIE / LE COSTOLE AFRICANE
Concerto per voce e chitarra, letture e divagazioni.
-
Reading in versi INTERNO POESIA / LA NOTTE È 
Con Gaia Ginevra Giorgi, Isabella Capozzi, Vanna Carlucci, Biagio Lieti, Andrea Donaera, Claudia Di Palma, Ilaria Caffio,Vittorio Nacci.
Giovani voci del panorama contemporaneo italiano e pugliese ci portano in viaggio nella notte con i versi dei grandi poeti come Merini, Szymborska, Bukowski, Dickinson.
-
Canzoni, poesie
VIVEREDARTEEVENTI / TERRARIUM
Vittorio Goffredo e Gabriele Zanini Liberamente ispirato al “Carnevale degli insetti” di Stefano Benni
-
Letture a voce alta di versi
POESIA IN AZIONE / SEMINA POETICA ITINERANTE
Con Giulia Basile, Lucia Diomede, Silvana Kühtz, Francesca Greco, Iula Marzulli, Maria Teresa Paccione, Maria Grazia Palazzo, Teresa Manuzzi, Piero Sansò, con la partecipazione dei poeti del Poetry Slam.
Una danza di versi risuoneranno lungo le vie delle città. Poeti e lettori saranno in giro a fare dei versi strumento di relazione e intimità. Accogliete la bellezza delle parole.
-
Reading
PAOLA MARTELLI / LA PUGLIA DEI POETI Un omaggio alla Puglia raccontata dai grandi poeti del ‘900.
-
Dalle 01.00 finchè si può
UNA POESIA PER UNA BIRRA / APERTO A TUTTI
Hammmy Panini & Co. - Via Principe Umberto / Bar “Il Campanile” - Piazza Plebiscito Hai una poesia scritta da te o da altri poeti che vuoi leggere ad alta voce? E’ il tuo momento: hai un microfono e cinque minuti tutti per te. Dopo ti aspetta una birra fresca (gratuita).

DOMENICA 11 GIUGNO

Ore 10.00 - Chiostro di San Domenico
Per bambini, genitori, nonni
CLESSIDRA
Realizzato da Poesia in Azione.
C’è una parola di cui prendersi cura che può essere rappresentata liberamente attraverso una lettura, un’opera d’arte, una foto, un video, una musica. La parola di giugno è ACCORDO.

Ore 10.00 - Chiostro di San Domenico
Donato Marinelli / Presentazione del libro
LA POESIA NEI MIEI ROMANZI
Presenta/Dialoga Stefano Verdiani, Presidente “Presidi del Libro” di Noci
Realizzato da “Presidi del Libro”.

Ore 11.00 - Chiostro di San Domenico
Donatella Caprioglio / Presentazione del libro
PADRI E FIGLIE LE ECLISSI DI UNO SGUARDO.
Presenta/Dialoga Angela Schena, editore.
Storie personali e universali l’autrice affronta il rapporto tra padri e figlie.

Ore 18.00 - Mondadori Point
Rosa Tinelli
PAROLE IN MUSICA
Letture e racconti per bambini dai 6 ai 10 anni.

Ore 18.00 - Chiostro di San Domenico
Mauro Massari / Presentazione libro / Reading poesie - canzoni
TOBACCO
Presenta/Dialoga Raffaella Leone, scrittrice
L’opera prima del giovane cantautore e poeta pugliese: parole schietta e fresche come il suo blues (Alceste Ayroldi per Jazzitalia).

Ore 19.00 - Chiostro di San Domenico
Antonio Lillo / Presentazione del libro
BESTIARIO FIORITO E ALTRI STRANI ANIMALI
Presenta/dialoga Alessandra Neglia, giornalista
Una raccolta di poesie che affronta con disinvoltura la storia del nostro paese.

Ore 19.00 - Chiostro delle Clarisse
Gabriella Genisi / Presentazione del libro
MARE NERO
Presenta/dialoga Alessandra Minervini, scrittrice.
La sesta indagine del commissario Lolita Lobosco ambientata a Bari.

ore 20.00 - Chiostro di San Domenico
Massimo Bray, Direttore Treccani e Lino Patruno, giornalista
LE PAROLE VALGONO
Presenta/Dialoga Gianni Messa, giornalista “La Repubblica”
La lingua italiana nella comunicazione contemporanea.

Ore 20.50 - Chiostro delle Clarisse
Silvana Kühtz / Letture
DIECI MINUTI DIVERSI
Poesie inedite e poesie consegnate dal pubblico del festival durante la giornata.

Ore 21.00 - Piazza Plebiscito
Incontro / letture
FRANCO ARMINIO / CEDI LA STRADA AGLI ALBERI
Presenta/dialoga Silvana Kühtz, Poesia in Azione - Università della Basilicata
Poeta, paesologo, scrittore, si occupa anche di documentari e fotografia. Come paesologo scrive da anni sui giornali e in difesa dei piccoli paesi. Il suo ultimo libro è una raccolta delle sue più belle poesie che definisce “d’amore e di terra”.

Ore 22.00 - Piazza Plebiscito
Con Maria Cristina Ballestracci – Artista / Annalisa Teodorani – Poeta / Francesco Galizia - Fisarmonica
OLTREPASSI 201 / READING
Un progetto di cultura partecipata che coinvolge poeti di tutta Italia, nasce in Romagna e riparte dalla Puglia per adattarsi e rinnovarsi in ogni luogo.

ore 23.00 - Chiostro delle Clarisse
Cucina, racconti popolari, musica, immagini
DON PASTA / PUGLIA FOOD AND SOUND
Cucina e voce narrante: Daniele De Michele, alias Don Pasta
Contrabasso: Marco Bardoscia
Introduce Pino De Luca, scrittore
“Se hai un problema... aggiungi olio”, questo è il motto di Don Pasta, cuoco poeta, ecologista e stralunato. Un progetto multimediale in cui si mescolano cucina, musica, racconto popolare e immagini, per uno spettacolo a 360° tra il teatro contemporaneo, le favole di un vecchio cantastorie e le disavventure di un cuoco maldestro.

DALL’8 ALL’11 GIUGNO

Ore 10.00/13.00 - 18.00/22.00 - Chiesa di Santo Stefano
Installazione d’arte contemporanea e poesia
MARIA CRISTINA BALLESTRACCI / PROGETTO OLTREPASSI 201
Le opere di Maria Cristina Ballestracci sono una fusione misurata di testi scritti, elementi naturali e di uso quotidiano. Raccoglie oggetti abbandonati e dimenticati ai quali ridona vita raccontando la straordinarietà dell’ordinario. 201 relitti di scarpe, scarponi, sandali, ciabatte, suole ritrovate nella spiaggia adriatica di Fiorenzuola di Focara, una piccola baia di sabbia e ciottoli ai confini tra Romagna e Marche, sono oggetti che l’artista ha accudito e rianimato per mostrarli allo sguardo, oggetti che racchiudono la storia dei passi che hanno fatto, o ai quali hanno rinunciato, di chi si può conoscere solo immaginando. 80 passi sono raccontati dalla poesia di Annalisa Teodorani, 21 passi da poeti pugliesi ai quali è stata chiesta una poesia inedita ispirati da una scarpa. Un progetto di cultura partecipata che coinvolge poeti di tutta Italia che nasce in Romagna e riparte dalla Puglia per adattarsi e rinnovarsi in ogni luogo. Al progetto hanno partecipano con una propria opera poetica Eraldo Affinati, Franco Arminio, Frederic Barogi, Ofelia Bartolucci, Alessandra Battaglia, Davide Brullo, Maurizio Burnacci, Antonio De Luca, Marino Cancellari, Caterina Frassetto, Lina Colasanto, Andreina De Tomassi, Marcello Fois, Tiziano Fratus, Giovanna Greco, Raffaele Nigro, Stefano Massari, Marco Paolini, Simone Perotti, Massimo Pulini, Walter Valeri. Altri poeti si aggiungeranno nel percorso che il progetto farà passando da altri luoghi. I poeti pugliesi che partecipano al progetto: Andrea Bitonto, Luigi Bray, Ilaria Caffio, Isabella Capozzi, Vanna Carlucci, Andrea Cati, Letizia Cobaltini, Claudia Di Palma, Zaccaria Gallo, Dario Goffredo, Francesca Greco, Silvana Kühtz, Irene Ester Leo, Biagio Lieti, Mauro Marino, Iula Marzulli, Daniela Medico, Maria Teresa Paccione, Maria Rosa Pappalettera, Osvaldo Piliego, Piero Sansò.

Centro Urbano
Installazioni di poesia urbana
MA REA / IL POETA ERRANTE
La poesia errante non è “semplice” poesia, è un’esperienza, è uno squarcio nel tempo. La sua missione è restituire la dimensione poetica agli oggetti e alle nostre azioni quotidiane. Così le parole abbandonano gli scaffali, escono dai libri e si riappropriano della loro quotidianità, della loro dimensione pubblica e vanno incontro alle persone. Per Ma Rea il luogo non è uno spazio/ contenitore dove collocare la sua poesia, ma uno spazio con cui interagire, comunicare, adattando la sua arte ogni volta all’architettura, alla cultura, all’ambiente, per essere ogni volta nuova in ogni luogo. La gente del luogo è parte integrante di questo percorso ed è con loro che allestisce una mostra di poesia urbana, una fusione tra installazioni visive, arte concettuale, parola e ambiente che arriva nelle strade, nei vicoli, nelle piazze, nelle gnostre di Noci ma anche nei bar, nei supermercati, sui cestini dei rifiuti e in luoghi apparentemente insoliti per la poesia. Incontri inaspettati che stupiscono: d’altronde a cosa serve la poesia se non colpire, consolare, fare compagnia, creare piccole rivoluzioni del pensiero, parlare alla gente?

E' possibile consultare il pdf del programma +++  qui  +++.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 198 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook