Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

03 31Cartolina con annulloNOCI (Bari) - La Biblioteca comunale di Noci lo scorso anno ha festeggiato il cinquantesimo anniversario dall’inaugurazione (23 luglio 1967) e dalla successiva apertura al pubblico (1° agosto). L’ha fatto con una serie di eventi tra i quali una mostra fotografica, l’apertura straordinaria la domenica del “compleanno” con taglio finale della torta e un annullo filatelico speciale di Poste Italiane.

La Biblioteca sorse sul fondo librario della Biblioteca parrocchiale SS. Nome di Gesù, donato al Comune nel 1965 dal parroco mons. Anastasio Amatulli, perito tragicamente in un incidente stradale nel 1967 e al cui nome la Biblioteca è stata intestata l’anno successivo.
Ubicata al piano terra del Palazzo municipale di via Porta Putignano, in locali appartenuti al Convento di Santa Chiara, in pieno centro storico, a fine 2006 è stata trasferita nel rimaneggiato immobile dell’ex Convento dei Cappuccini, dove, a seguito di successivi lavori, da dicembre 2012 è disposta su due piani.

La Biblioteca, il cui ruolo educativo e sociale è riconosciuto nell’art. 8 dello Statuto del Comune, continua a operare costantemente e proficuamente al servizio della comunità nocese, e non solo, cercando di mettere in pratica quanto sancito dal Manifesto UNESCO per le biblioteche pubbliche: “La biblioteca pubblica è il centro informativo locale che rende prontamente disponibile per i suoi utenti ogni genere di conoscenza e informazione.
I servizi della biblioteca pubblica sono forniti sulla base dell'uguaglianza di accesso per tutti, senza distinzione di età, razza, sesso, religione, nazionalità, lingua o condizione sociale”.

Lo scorso anno il servizio è stato aperto per 248 giorni; sono state registrate 6.694 consultazioni in sede, 447 accessi alla sezione mediateca e 2.801 prestiti a domicilio. Le presenze complessive registrate, pertanto, sono state 9.942, con una media giornaliera di oltre 40, alle quali sono da aggiungere quelle che sfuggono alla rilevazione.

Il servizio del prestito a domicilio è stato utilizzato da 537 persone diverse, 215 maschi e 322 donne. Per fasce di età gli utenti del prestito erano così suddivisi: fino a 14 anni 40,6%; da 15 a 19 anni 12,1 %; da 20 a 29 anni 12,3%; da 30 a 39 anni 8%; oltre i 39 anni 27%. Età media 26,6 anni. I due utenti più anziani avevano 82 anni; i cinque più giovani 4 anni!

Ben oltre la metà degli utenti del prestito era costituita da studenti (62,6%), il resto da lavoratori dipendenti (11,5%), lavoratori autonomi (8,4%) e disoccupati, casalinghe e pensionati (13,8%); 50 i residenti in altri Comuni (13 a Putignano, 7 ad Alberobello, il resto in 23 altri comuni).

Attivi sono stati anche il servizio di prestito interbibliotecario e di document delivery (fornitura di documenti) in entrata e in uscita: 99 le richieste per conto di utenti locali ad altre biblioteche; mentre 17 sono state le richieste pervenute e soddisfatte per utenti di altre biblioteche.

Il patrimonio documentario della Biblioteca, costituito prevalentemente da monografie, ha superato le 46.000 unità. Durante il 2017 sono state acquisite 1.703 pubblicazioni, provenienti quasi esclusivamente da donazioni.

Le nuove accessioni sono state catalogate in elettronico (catalogazione formale e semantica) e sono andate ad arricchire gli OPAC (On-line Public Access Catalogue, cioè i cataloghi in rete ad accesso pubblico) del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) e del Polo SBN Terra di Bari consultabili 24 ore su 24 ai seguenti indirizzi:
http://opac.sbn.it/opacsbn/opac/iccu/base.jsp
http://opac.almavivaitalia.it/BA1/ricercaSemplice.php
http://www.internetculturale.it/opencms/opencms/it/

A oggi oltre la metà del patrimonio documentario della Biblioteca è catalogato in rete.
Anche durante il 2017 la Biblioteca ha collaborato per la realizzazione d’iniziative varie con le associazioni, le scuole e gli studiosi locali che riconoscono l’imprescindibile ruolo e l’importanza della stessa; ha continuato a gestire il “Premio Noci per la storia locale” e non ha trascurato la presenza in rete con la pagina Facebook https://www.facebook.com/BibliotecaNoci, aggiornata quasi quotidianamente, che registrava alla fine dell’anno oltre 2000 “Mi piace”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Pubblicità

dulciar pasqua2019 2

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 235 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook