Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

02 08 emiliano al carnevale di putignanoPUTIGNANO (Bari) - Più di 100mila le presenze registrate in occasione della terza sfilata dei carri a Putignano, chilometri di code, parcheggi che scoppiavano. Circa 170 autobus e 5mila automobili per un incasso pari a 68mila euro, ben superiore al risultato dello scorso anno quando la terza sfilata fruttò 50mila euro di introito. Questi i numeri registrati prima dell’apertura dei varchi avvenuta alle 12,15. «Numeri record – commenta Giampaolo Loperfido – che saranno stati sicuramente superiori se si considera che dopo l’apertura dei varchi sono arrivate ancora tantissime persone e Putignano scoppiava di gente».

Complice una temperatura mite, la cittadina murgiana è stata letteralmente presa d’assalto da turisti provenienti da ogni angolo d’Italia. Si è registrato il tutto esaurito in tutte le attività commerciali e la gente si è trattenuta fino al pomeriggio negli angoli più suggestivi del centro storico oltre che lungo corso Umberto I dove i carri sono rimasti a disposizione del pubblico fino a tarda sera.

Soddisfatto il primo cittadino, Domenico Giannandrea, raggiante l’assessore alla cultura Emanuela Elba. «Un lavoro di squadra che da due anni si sta caratterizzando per la qualità dell’offerta - sottolinea Giampaolo Loperfido, presidente della fondazione del Carnevale. Stiamo dimostrando, numeri alla mano, che è possibile destagionalizzare la proposta turistica grazie a un programma ricco di iniziative accattivanti».  E l’edizione 2016 del Carnevale putignanese è stata caratterizzata da importanti partnership come quella con il festival de Il Libro Possibile che ha coinvolto per l’occasione nomi interessanti del panorama italiano, ma sono già tante le idee per il prossimo anno.

Del ruolo strategico del Carnevale ha preso atto anche il governatore della Puglia, Michele Emiliano, che ha partecipato alla terza sfilata dei carri con una folta rappresentanza della politica pugliese. Una tribuna ricca, infatti, quella di domenica mattina dalla quale hanno assistito all’affascinante sfilata tra gli altri i sottosegretari Massimo Cassano e Angela D’Onghia, l’on Francesco Paolo Sisto e i senatori Michele Boccardi e Piero Liuzzi, i consiglieri regionali Marco Lacarra e Antonia Laricchia e il sindaco di Bari Antonio De Caro.

Ha twittato, pubblicato su facebook, ha avuto un’attività social moto intensa il governatore Emiliano durante la passerella dei carri allegorici e parlando del Carnevale lo ha definito «una delle cose più importanti della Puglia, un punto di forza cui la Puglia non può rinunciare».

Pronta, intanto, la macchina organizzativa per l’ultimo appuntamento, quello di martedì grasso (inizio della sfilata previsto per le ore 19,00) che chiuderà ufficialmente il Carnevale 2016 dedicato, come indicato dalla Fondazione, al tema della diversità così attuale in un anno complesso per l’Italia e l’Europa. Dal giorno successivo, chiusi i bilanci delle attività, il Cda della Fondazione inizierà già a pensare alla prossima edizione, cominciando dal tema da individuare e che sarà fonte di ispirazione per i carristi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 185 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook