Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Luglio 2020 - 13:22

trovo aziende

 

03 09francomussidaNOCI (Bari) -La musica è fortuna quando ci fa vibrare interiormente con composizioni di ogni genere e forma. Appartiene a quelli che sanno coltivare e concimare in modo davvero biologico il loro territorio emotivo. Che sanno lavorare i loro pensieri e i loro sentimenti, anche i più complicati e dolorosi con verità”. Sulla scia di queste importanti parole, il maestro Franco Mussida, ex chitarrista della PFM (Premiata Forneria Marconi), gruppo "progressive" storico degli anni '70, ha dialogato con Yes We Radio lo scorso lunedì 6 marzo. Il musicista e compositore, nonchè grande sperimentatore, è stato chiamato in diretta durante la quinta puntata del programma radiofonico BookSound, inserito nell’ambito del 7° palinsesto di Yes We Radio (qui il link per riascoltare la puntata).

A due anni dalla sua nascita, la web radio locale in onda su www.yesweradio.it, ha avuto l’onore di intervistare uno degli artisti che ha tutte le carte regole oggi per poter essere chiamato maestro. Paroliere, poeta, artista, Mussida ha presentato per l’occasione l’ultimo dei suoi volumi pubblicati per Sandro Teti Editore: con “La musica è fortuna” Mussida è giunto alla sua terza fatica letteraria, dopo aver sempre lanciato con un’altra casa editrice (Skira) anche “La musica ignorata” e “Le chiavi nascoste della musica”. Con quest’ultima pubblicazione di Sandro Teti editore, il chitarrista ha ripercorso quelli che sono stati i suoi 31 giorni dopo lo scioglimento di una delle band che ha fatto la storia del prog italiano, quella band che lo ha accompagnato per più di quarant’anni di carriera e che lo ha fatto crescere in maniera smisurata fino al suo ultimo concerto del 29 aprile 2015.

Spiegando quindi quelli che sono i poteri terapeutici della musica, nel corso della trasmissione Mussida ha dichiarato che “la musica è fortuna perchè fa vibrare la nostra vita emotiva, fatta di relazioni e distanze anche nei momenti bui, quando tutto sembra andare a rotoli”.

Nel corso dell’intervista, lo storico membro della PFM ha parlato anche della CPM Music Institute (una delle scuole di formazione musicale più importanti d’Italia) e del progetto "C02 - Controllare l'odio" nato in collaborazione con la SIAE, il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università di Pavia, il Ministero della Giustizia e con l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. Un progetto che ha come obiettivo quello di portare la musica in carcere come "strumento di supporto e di sollievo per la struttura affettiva dei detenuti" e grazie al quale si continuano a inaugurare audioteche, già presenti dal 2013 in carceri come quelli di Monza, Opera, Rebibbia femminile e Secondigliano. La musica quindi come strumento educativo motivazionale, con valenza trattamentale, a favore sia dei detenuti che delle equipe psicopedagogiche.

Insomma una gran bella soddisfazione per la web radio di Noci aver potuto ospitare le parole e le opere di un maestro come Mussida, il quale, a sua volta, ha rivolto alla giovane realtà nocese queste parole di stima e ringraziamento: "C’erano una volta le "Radio Libere”... dall’egemonia culturale dei grandi network. La passione il coraggio e la competenza di quei pochi che stavano dietro le consolle, liberò nell’aria una freschezza artistica contagiante e inusuale, fatta di idee e nuove aspirazioni da offrire e coltivare. Il mare di un egoismo senza arte può anche far sparire fatti e ricordi come le impronte o i castelli di sabbia. Ma la sabbia in sé, contiene già tutte le forme, e non le dimentica. Oggi le radio sono un network ancora più ampio e chiuso e, guarda caso, nascono nuove radio e giornali in rete. Ieri Radio Libere. Oggi un Internet libero di trasmettere, mi auguro, sempre di più i valori delle persone e dell’arte che portano, e non solo lo offerte del mercato. Auguri alla nascente “Yes we Radio” . Grazie per le domande, per la stima, per l’affetto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 612 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...