Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 19 Aprile 2021 - 06:04

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 28 bandacittadinaprimaserataestiva1NOCI (Bari) – Una veste innovativa quella che la banda cittadina S.Cecilia- Sgobba ha indossato giovedì 27 luglio alla presenza di un folto pubblico, in occasione del primo appuntamento prevsito dal programma delle manifestazioni per lo spegnimento della sua sessantesima candelina.

Il primo degli appuntamenti si è svolto in una location davvero inusuale per i presenti. Al Calvario si è svolto quindi uno degli appuntamenti di punta del cartellone estivo nocese che, come sottolineato dall’assesore agli eventi Natale Conforti durante la serata, ha la funzione di far rivivere e conoscere agli ospiti i vari luoghi del nostro paese.

Durante la serata la Banda cittadina ha suonato pezzi della tradizione nocese come “L’amor s’ pot fe com vol mamme com vol papè”, che racconta di come ai tempi dei nostri nonni il fidanzamento fosse un rapporto sorvegliato attentamente dai genitori e  come anche una semplice effusione labiale fosse vietata in pubblico. Si è proseguiti poi con un brano solamente musicato intitolato “A tocc”, per poi concludere con “Mariann ‘ tu t spus a me”. 

Durante la serata che è parsa simile ad una serenata, il maestro Giacomo Lasaracina ha magistralmente ricoperto il ruolo di cantante, mentre nell’assetto già conosciuto della Banda cittadina sono intervenuti due ospiti: alla chitarra Mimino Toro e al “cupa cupa” Giuseppe Lasaracina.

07 28 bandacittadinaprimaserataestiva2Il cupa cupa è lo strumento chiamato comunemente a Noci “piti pu”: in una condizione di povertà sostituiva il basso, oltre ad essere indispensabile per le serente di matrimoni anni 90; lo strumento è inoltre costituito da un vaso di creta, è rivestito dalla tipica pelle con funzione di risonanza ed ha un asta che viene costantemente mossa dall'alto verso il basso. Data la presenza di questo strumento, è stato suonato, con un coinvolgimento totale del pubblico “u sonator du piti pu”. Ha concluso l’evento la canzone “Noci mia” dedicata ad uno degli ultimi fondatori della banda cittadina, Felice Palattella, al quale la Banda e il Maestro Lasaracina hanno rivolto un commosso saluto per il difficile periodo che sta attraversando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 542 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...