NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 9 Dicembre 2019 - 08:25
Pubblicità

trovo aziende

01 22ricordosebastianodonghia1NOCI (Bari) - Apparentemente mite e riservato ma dall’animo generoso. Amante della musica e della compagnia. Una persona corretta, ligia al dovere e capace di fare gruppo. Equilibrato e con profondo spirito d’associazionismo. In poche parole: un amico indimenticabile. È il ritratto che gli Amici del Plettro di Noci hanno voluto tratteggiare di Sebastiano D’Onghia. È il ritratto di una persona che valeva pena di essere ricordata pubblicamente insieme ad amici e parenti a soli quattro mesi dalla sua scomparsa (27 settembre 2017) ma che in realtà rimarrà nel cuore di tanti per sempre (foto Vincenza D'Onghia).

Lo scorso sabato 20 gennaio, nel chiostro di San Domenico, gli amici del Plettro di Noci, insieme alla Pro Loco ed il Comune, hanno inteso rendere omaggio ad un nocese esemplare che tanto ha voluto trasmettere alla comunità in termini di laboriosità e umanità: falegname, musicista, cultore delle tradizioni popolari nocesi, Sebastiano D'Onghia è stato ricordato ripercorrendo ogni fondamentale tappa della sua vita, dagli esordi musicali fino ai suoi ultimi giorni da 70enne combattente qual era. La figura di Sebastiano è stata ricordata rievocando episodi goliardici e felici: lui si avvicinò al mondo della musica negli 70 frequentando sin da bambino la banda cittadina di Noci. Aveva cominciato suonando il clarinetto piccolo in Mi Bemolle ma ha poi proseguito facendo suoi bassi e contrabbassi.

A ricordarlo in sala sono stati gli amici Mino Caldaralo, Gianni Mottola e Vincenzo Sansonetti (che hanno tracciato un ritratto di Sebastiano D’onghia ripercorrendo alcune esperienze con il Gruppo Folk “La Murgia”) ma anche gran parte della sua famiglia, per l’occasione rappresentata dalla presentatrice Dott. Vincenza D’Onghia. Molto interessanti i due momenti in cui il piccolo musicista Rocco Colonna ha suonato per il pubblico il basso acustico dello stesso Sebastiano; ancora più emozionante l’esecuzione a luci spente di un Notturno di Carlo Silvestri, così come Sebastiano aveva sempre desiderato.

Non solo musicista: Sebastiano è stato umile falegname. Ha rappresentato la categoria egregiamente ed è stato lo stesso assessore agli eventi Natale Conforti a ricordarlo, sentendosene orgoglioso. Per l’occasione non sono mancati anche i ricordi del Sindaco Nisi e del Senatore Liuzzi per i quali, Sebastiano, rappresenta e rappresenterà per sempre un esempio da seguire. Un appello sociale è stato infine lanciato dalla Dott.ssa Vincenza D’Onghia ricordando gli ultimi 40 giorni di vita dello zio Sebastiano affinché negli ospedali vengano ridotti i mezzi di contenzione meccanica.

01 22ricordosebastianodonghia2 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Cerca nel sito

Pubblicità

Dulciar Natale 2019

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra

FOTO24

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 633 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

Pubblicità
 
 

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

FUORI CITTA'

Presentata la 626ª ed. del Carnevale di Putignano

04-12-2019

PUTIGNANO (Bari) - Farinella si prepara alla grande festa. È stata presentata questa mattina a Bari, nella sede dell’Assessorato alla...

Guardia di Finanza: il Generale di Divisione Francesco Mattana ha assunto l’incarico di Comandante Regionale…

26-11-2019

BARI - Nella mattinata di lunedì 25 novembre, presso la caserma “M.A.V.M. Giovanni Macchi”, storica sede del Comando Regionale “Puglia”...

Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne

25-11-2019

BARI - In occasione della ricorrenza della “Giornata Mondiale Per L’Eliminazione Della Violenza Contro Le Donne”, il Comando della Legione...

Molfetta - Trasportavano droga in taxi: arrestati

25-11-2019

MOLFETTA (Bari) - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Molfetta, durante un controllo alla circolazione stradale, presso lo svincolo...

Putignano, operazione antidroga: arrestati due pusher in un’abitazione del centro storico

12-10-2019

PUTIGNANO (Bari) - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano hanno arrestato due giovani, un 21enne e un 22enne del luogo...

Putignano - Deteneva illegalmente armi. Arrestato censurato del luogo.

11-08-2019

PUTIGNANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Putignano in collaborazione con i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile...

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook