ADV

 

Serata dell’Emigrante 2021: premiati Antonella Notarnicola e Sahbi Ben Othman

08 06 emigranteNOCI - Lunedì 2 agosto, dopo un anno di interruzione dovuto alla pandemia, è tronato ad animare Piazza Garibaldi uno degli appuntamenti più attesi del cartellone Noci Estate. Si tratta della Serata dell’Emigrante, una vera e propria festa della “nocesità”, un omaggio a tutti coloro che hanno lasciato il proprio paese in cerca di lavoro, di opportunità e di possibilità per concretizzare progetti e aspettative. E difatti, come consueto, l’Amministrazione comunale ha premiato una cittadina nocese che, emigrata all’Estero, ha continuato a mantenere un rapporto vivo con il luogo delle loro origini e si è distinta nel suo lavoro, e, come già nel 2019, un cittadino emigrato a Noci e che nella nostra comunità ha trovato non solo casa ma anche realizzazione. Si tratta di Antonella Notarnicola e Sahbi Ben Othman. A condurre la serata Rita Laforgia, che ha intervistato i due premiati, i quali hanno ricevuto la targa di riconoscimento dal Sindaco Domenico Nisi e dal Presidente del Consiglio Fabrizio Notarnicola.

Nata nel 1983, Antonella Notarnicola è un Dirigente medico specialista in Reumatologia, responsabile del corso nazionale sulle malattie sistemiche infiammatorie per gli specializzandi in Reumatologia presso il Karolinska Institutet, a Stoccolma in Svezia. Ha conseguito la Maturità scientifica nel 2002 a Noci presso il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”, con votazione massima, e iniziato il suo percorso universitario presso l’Università degli Studi di Bari, iscrivendosi e superando il test di ammissione alla Facoltà di Medicina e Chiurgia. Laureata nel 2008, con una tesi sviluppata a seguito di due anni di internato presso il Policlinico di Bari nell’U.O. di Endocrinologia e Malattie Metaboliche, con una vota di 110 e lode con plauso accademico. Nel 2009 ha superato l’esame di stato per l’abilitazione alla professione medica e registrazione all’Ordine dei Medici di Bari. Quindi ha iniziato l’attività di Medico di continuità assistenziale presso la ASL Ba e dal 2009 al 2014 ha svolto la sua attività come Medico specializzando presso l’U.O. di Reumatologia, diretta dal professor Giovanni Lapadula, presso il Policlinico di Bari. Nel 2013 Antonella è entrata a far parte di un progetto di ricerca sulle miopatie infiammatorie ideopatiche con il gruppo guidato dal professor Ingrid Ludberg a Stoccolma, in Svezia, dove tuttora vive e lavora. Nel 2014 ha superato l’esame finale di specializzazione, conseguendo il titolo di Specialista in Reumatologia. Dal 2014 ad oggi è ricercatrice del gruppo di ricerca sulle miopatie infiammatorie ideopatiche sempre sotto la guida del professor Ludberg. Nel 2015 ha iniziato il dottorato di ricerca, sempre a Stoccolma, concludendolo nel 2020 e discutendo la tesi di dottorato. Dal 2015 è Responsabile del Corso di Reumatologia presso la Falcoltà di Medicina e Chirurgia del Karolinska Istituet di Stoccolma. È membro della Società italiana svedese e americana di reumatologia e autrice di 22 pubblicazioni originali.

Nato nel 1966, Sahbi Ben Othman Sabi è nato in Tunisia, a El Fahs, dove ha vissuto fino agli anni Ottanta. Prima di arrivare in Puglia, è stato a Mazzara del Vallo. È arrivato a Noci nel 1986, e qui vive da più di trent’anni. Ha ricevuto la cittadinanza italiana nel 2006. All’inizio, la sua meta era Torino. Ma ad un certo punto, ha deciso di fermarsi in Puglia, a Noci, in una masseria, dove con sua moglie Kaouthar ha avuto tre figli. In Tunisia faceva il cuoco, professione che svolge tuttora presso l’Aeroporto Militare di Gioia del Colle. “L’amore verso una terra che ti accoglie – afferma Sabi, – è diverso da quello verso la terra in cui sei nato, è nutrito da una profonda riconoscenza”.

Dopo la premiazione, si è esibita sul palco sul palco di Piazza Garibaldi l’Orchestra Popolare de “La Notte della Taranta”, grazie alla collaborazione tra Comune di Noci e Teatro Pubblico Pugliese. Una serata di festa, che ha animato il pubblico, con l’orchestra più famosa di Puglia, per la prima volta il palcoscenico nocese.

Cresciuta negli anni, l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta” - il più grande festival d’Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa - è oggi composta dai migliori musicisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento. Esibendosi anche all’estero durante il resto dell’anno, rappresenta il formidabile strumento di promozione culturale della Puglia.

(Foto Angelo Mottola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...