Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

09-21trasantiebrigantiNOCI (Bari) - Sul fenomeno del brigantaggio la storia ha narrato motivazioni ufficiali non del tutto condivisibili. "Moti insurrezionali violenti": così sono stati definiti i numerosi gruppi di briganti postunitari; così, la storia, ha voluto che fossero riconosciuti. Ma in realtà i briganti altro non furono se non grandi difensori della loro terra d'origine. Nel corso della Terza Edizione della manifestazione "Tra Santi e Briganti", l'Associazione organizzatrice "Gruppo Akira" ha voluto interpretarne le ragioni attraverso uno spettacolo musicale.

09-21felicegioia"CONTROstoria - brigante errante". Questo il titolo dello spettacolo presentato in Piazza Plebiscito lo scorso giovedì 19 settembre, all'interno di una manifestazione che può defirsi itinerante, visti i molteplici luoghi nei quali, nel corso delle tre edizioni, è stata organizzata (Piazza Garibaldi nel 2011, nuovo Foro Boario nel 2012 e Piazza Plebiscito nel 2013). I tre attori, Felice Gioia (foto a lato), Marcella Chiarolla e Leonarda Saffi, hanno così introdotto e proseguito lo spettacolo, interpretando noti o meno noti personaggi dell'epoca postunitaria, accompagnando lo spettatore in un percorso di spiegazione storica efficace ed esaustiva. 

Ci si è immersi, in maniera particolare, nel periodo del Brigantaggio postunitario meridionale, già presente nel sud peninsulare e nella Sicilia preunitaria dell'era borbonica, ma che si sviluppò ulteriormente ai tempi del risorgimento, subito dopo l'unità d'Italia. La ribellione dei protagonisti fu condotta principalmente da uomini e donne che, spinti da diverse problematiche economiche e sociali (vedi la questione delle terre demaniani etc), si opposero alla politica del nuovo governo italiano. Emozionanti e quasi sconvolgenti i riferimenti alle vite di singoli briganti, maltrattati ed uccisi senza pietà. Ancora una volta, il riferimento è ricaduto sull'esempio più importante del brigantaggio femminile, Michelina De Cesare, opportunamente approfondita nell'edizione 2012 di Tra Santi e Briganti. 

Tutta l'interpretazione teatrale è stata accompagnata da altrettante interpretazioni musicali degli artisti Walter Di Serio, Donato Console, Vito Gasparro, Francesco Plantone: e non è mancato l'inno dei briganti "Briganti se more", interpretato da Felice Gioia. Fotografie di briganti venivano inoltre proiettate in grande sulla facciata della Chiesa Matrice, rendendo onore agli stessi che un tempo ad essa si affidarono affinchè la memoria non fosse cancellata. 

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 188 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook