Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Luglio 2020 - 01:39

trovo aziende

 

elezioniNOCI (Bari) - Siamo alla vigilia di un importante appuntamento elettorale per l'Europa. Domani si svolgerà la 9^ elezione del Parlamento Europeo in un clima di forte incertezza per gli scenari possibili. Siamo alle prese con un momento storico delicato per la storia europea, una comunità di popoli che dopo la Seconda Guerra Mondiale scelse la strada della collaborazione prima in campo economico, poi culturale e sociale ed infine politico, fra paesi diversi. Il percorso per la creazione dei tanto attesi Stati Uniti d'Europa rischia di naufragare sotto i colpi della crisi economica, che dal 2008 ha travolto le economie mondiali ed anche quella europea, e sotto la paura dell'elefantiasi burocratica prodotta a Bruxelles e vissuta come punizione dagli Stati membri.

Dopo lo stop al processo di approvazione della Costituzione Europea nel 2007 (per il voto contrario di Francia e Paesi Bassi) e l'avvento della crisi del 2008 la situazione politica europea ha cominciato a virare su posizioni disgregatrici, fino alle posizioni estreme di rottura dell'Unione e ritorno alle sovranità nazionali. I partiti che fino al 2005 avevano spinto la volata riformatrice per far nascere concretamente l'Unità politica fra i paesi europei hanno perso la spinta propulsiva. Sono nati movimenti anti europeisti o con una visione di rottura proprio negli anni di maggiore sostegno al progetto di unificazione europea, sia esso nella variante federale o intergovernativa. Infine il Regno Unito e la sua richiesta di Brexit ha scosso profondamente il percorso europeo, pur partecipando anche in questa nona elezione alla scelta dei parlamentari per Bruxelles.

Lunedì si saprà che direzione prenderà l'Europa e se ci saranno margini per cambiare, perfezionandoli, i progetti di unificazione o se ci si orienterà pian piano verso antistoriche piccole patrie. L'Europa è un grande progetto di pace che ha dato stabilità per tanti anni, agganciando mutualisticamente le sorti di ben 28 paesi. La diversità per l'Europa è un valore, la libertà di scambi, di circolazione di merci e persone è un caposaldo per permettere la crescita ed il benessere per oltre 500 milioni di europei. L'Europa, ricordiamolo, ha anche ricevuto nel 2012 il Premio Nobel per la pace per aver contribuito per oltre 50 anni alla pace, alla riconciliazione, alla democrazia e ai diritti umani in Europa. Ora tocca agli europei, eredi del sogno unitario, destarsi e costruire il seguito. 

 

 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 479 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...