Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Ufficializzata il 26 febbraio la nascita del gruppo consiliare "Indipendenti" che abbandona il PDL

 

gruppo-indipendenti-2010NOCI (Bari) - La tensione venerdì sera al Consiglio comunale era percepibile nell'aria. I punti all'ordine del giorno non erano poi tanto il vero motivo di scontro: sotto la cenere covava il fuoco dell'indipendenza. Con inatteso slancio di autonomia di pensiero e di azione, Vito Loperfido, già dimissionario capogruppo del PDL a Noci, ha rotto gli indugi ed ha annunciato all'inizio della seduta la volontà politica di se stesso, di Arturo D'aprile e di Dino Mansueto di staccarsi dal PDL e di costituire un gruppo di "Indipendenti" autonomo.
La comunicazione è stata lo squarcio di un velo di tensioni crescenti che trovano ora nuovo alimento in quelle parole pronunciate. Il PDL, quindi da 7 passa a 4 consiglieri, al pari del gruppo dell'UDC, seguiti poi dal nuovo gruppo di 3 Indipendenti, 2 di Città Domani, 1 di Noi per Noci e 1 di Popolari per Noci. Il totale resta sempre 15, ma gli equilibri si sono incrinati.

A sentire i commenti degli Indipendenti, i quali non hanno, però, voluto rilasciare una dichiarazione pubblica, la loro scelta è nata dalla incapacità del PDL locale di esprimere idee e progetti per Noci, non soltanto a parole, ma anche nei fatti. Di contro, le considerazioni del PDL consiliare, recuperate in sala, propendevano per una diversa interpretazione dei fatti: la vera zavorra del PDL consiliare non sarebbero i 4 rimasti, semmai gli Indipendenti, incapaci di esprimere impegno, tempo e le dovute attenzioni nel preparare i lavori del consiglio. In definitiva un reciproco rilancio di accuse nel quale l'opposizione ha tentato di infilarsi per comprendere a fondo le ragioni, non ottenendo se non un annuncio ad un prossimo incontro in cui conoscere il nome del nuovo capogruppo degli Indipendenti, al momento sprovvisti.

Per la cronaca alle 23.30 del 26 febbraio, durante la relazione dell'assessore Morea sui Contratti di Quartiere tanti consiglieri mancavano e vi erano solo: Miccolis del PDL, Rinaldi di Noi per Noci, Mansueto, Loperfido e D'Aprile degli Indipendenti, Enzo e Fabrizio Notarnicola e Angelini dell'UDC (totale 8 consiglieri) ed il sindaco Liuzzi per la maggioranza. Ripa e Nisi (PD) e Tinelli (SeL) per l'opposizione. Ma non interessava agli altri di maggioranza questo punto? Chissà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 123 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook