Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

Donato BrunoNOCI (Bari) - In tantissimi in queste ore, tra politici locali e nazionali, hanno voluto esprimere il cordoglio per la morte improvvisa del senatore nocese Donato Bruno. A cominciare dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, all' ex-presidente Silvio Berlusconi, al sindaco di Noci Domenico Nisi, ai colleghi senatori nocesi Angela D'Onghia e Piero Liuzzi, al presidente del consiglio comunale di Noci Stanislao Morea, alle tante personalità del mondo istituzionale e politico che piangono la perdita di un politico e giurista che ha caratterizzato gli ultimi vent'anni della vita politica nocese e nazionale.


Matteo Renzi, Presidente del Consiglio dei Ministri, "È stato un avversario leale e appassionato" 

"È stato un avversario leale e appassionato" ha dichiarato il presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha sentito la famiglia del senatore scomparso  e ha parlato con il figlio per esprimere le sue condoglianze.

Silvio Berlusconi, "La scomparsa del senatore Donato Bruno impoverisce il Senato e questa nostra Italia" 

"La scomparsa del senatore Donato Bruno impoverisce il Senato e questa nostra Italia, bisognosa oggi più che mai di uomini dal cuore grande e dalla intelligenza vigorosa. Io piango in lui un amico leale che ha messo al servizio di Forza Italia e del Parlamento una profonda cultura giuridica e uno straordinario spessore umano. Piango in lui un amico ricco di saggezza, di semplicità, di umorismo, di simpatia. Piango un collaboratore generoso sempre disponibile all'impegno e al sacrificio. Un interlocutore sempre aperto al dialogo serio e costruttivo ma anche intransigente sui nostri valori e sui nostri principi. Piango un galantuomo apprezzato e rispettato anche dagli avversari politici. Addio, caro Donato. Ti porterò sempre nel cuore come esempio di quelle virtù che tutti noi che ci mettiamo al servizio degli altri e del Paese dovremmo possedere. Un forte, commosso abbraccio a te e ai tuoi cari".

Domenico Nisi, Sindaco di Noci (Bari), "Noci perde certamente un suo figlio illustre ed un importante riferimento istituzionale"

"Con la scomparsa del Sen. Donato Bruno - ha sottolineato in una nta il sindaco di Noci Domenico Nisi - Noci perde certamente un suo figlio illustre ed un importante riferimento istituzionale.  Credo senza alcun dubbio di poter affermare che l' attaccamento alla suo paese di origine ed ai suoi concittadini è sempre stato aspetto caratterizzante del suo impegno politico per il territorio e, anche, di ogni sua permanenza a Noci che si rendeva fatto concreto e tangibile non solo nella sua grande disponibilità ma anche attraverso il tratto sempre garbato ed affabile della persona. A nome mio personale, dell'Amministrazione comunale e della comunità Nocese giungano alla famiglia le più sentite condoglianze".

Stanislao Morea, Presidente del consiglio comunale di Noci "Noci perde un cittadino di spiccata intelligenza politica e grande professionista"

"Ho condiviso con Donato circa 12 anni di attività' politica. Ho ricordi molto belli per i tanti momenti trascorsi insieme. E' lui che nel 2003 mi ha invitato e devo dire convinto a far parte della Lista di Forza Italia alle Elezioni Comunali. E' lui che mi ha proposto nel 2004 di occuparmi della segreteria di quel partito, incarico che ho mantenuto per 8 anni, e' lui che nel 2009 mi ha chiesto di far parte del coordinamento regionale dell'allora PDL. Simpatico, affabile, cordiale era ormai nostro punto di riferimento ogni settimana nel suo ufficio o in piazza pronto a consigliarci o fornirci le novità' romane. Con la sua scomparsa Noci perde un cittadino di spiccata intelligenza politica e grande professionista.  Noci perde un uomo che amava la sua città' e il suo territorio. Nel mio 2^ mandato politico come vice sindaco e come assessore alle infrastrutture ho interagito molto con Donato. La sua esperienza ed i suoi collegamenti bipartisan hanno permesso di dotare Noci di finanziamenti per la ristrutturazione di opere importanti. Fra i tanti ricordo la ristrutturazione del Parco di Via Elio Vittorini o Il Museo Diffuso San Domenico. A nome mio personale e del Consiglio Comunale di Noci le più' sentite condoglianze a tutta  la famiglia".

Angela D'Onghia, senatrice e Sottosegretario all'Istruzione, "Mi unisco al dolore della famiglia e di tutti i colleghi che sempre hanno stimato il politico coerente e l'avvocato esemplare" 

"Con la scomparsa di Donato Bruno oggi tutto il Parlamento, la politica italiana e il mondo del diritto subiscono una grave perdita. Mi unisco al dolore della famiglia e di tutti i colleghi che sempre hanno stimato il politico coerente e l'avvocato esemplare. Il mio ricordo particolare va soprattutto a Donato quale concittadino ed esponente illustre della nostra città di Noci".

Piero Liuzzi,  senatore di CeR, "la nostra città perde un concittadino probo, sincero nelle sue prese di posizione a favore della Puglia"

"Un ragionatore appassionato, uno strenuo difensore del ruolo del Parlamento nei processi di formazione delle volontà democratiche". Lo afferma Piero Liuzzi, che si considera "innanzitutto amico e poi collega onorato di averlo avuto come guida nei primi passi del percorso in Senato iniziato nella primavera del 2013"."Ha dato lustro alla nostra città, sempre nel suo cuore, sempre a coltivare le sue profonde radici nocesi" aggiunge Liuzzi. "Benché gravemente ammalato - continua - la notizia mi è giunta inattesa, tutti speravamo in una ripresa, tutti auspicavamo un suo ritorno sugli scranni della commissione e dell'Aula, luoghi che ha onorato con dedizione, spendendo le sue alte competenze e la sua esperienza politico-parlamentare". Il parlamentare di Noci commenta: "Con la dipartita del sen. Donato Bruno la nostra città perde un concittadino probo, sincero nelle sue prese di posizione a favore della Puglia". È così conclude: "Ero sindaco quando gli fu assegnato il Premio Nocimianontiscorderomai" e ricordo la sua piena soddisfazione per l'ambito riconoscimento".

Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, "Una persona perbene, un politico onesto, un grande professionista"

Addio Donato Bruno. Una persona perbene, un politico onesto, un grande professionista. Ci mancherà”. Così, in un tweet, Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, esprime il proprio cordoglio, il lutto per la morte del senatore di Forza Italia, avvocato e grande esperto di giustizia stimato anche dagli avversari politici.

Romani-Bernini: perdiamo un eccellente professionista e un raffinato politico

«Eccellente professionista e raffinato politico, stimato da tutti gli schieramenti, Donato Bruno lascia un vuoto incommensurabile nel panorama politico italiano. Ma soprattutto lascia un vuoto nei cuori di tutti coloro che potevano onorarsi della sua amicizia», commentano Paolo Romani e Anna Maria Bernini, presidente e vice presidente vicario del gruppo di Forza Italia al Senato. «Ci mancheranno -aggiungono - la sua intelligenza politica, la sua competenza, il suo estremo garbo, la sua sottile ironia, la sua maestria nel risolvere ogni problema, la sua lealtà».

Renato Schifani: ha onorato le istituzioni 

«Con la scomparsa di Donato Bruno ci lascia un caro amico e una persona che ha onorato la politica, il Parlamento e le Istituzioni. In questo triste momento sono vicino alla famiglia ed a tutti coloro che, avendolo conosciuto, sanno quanto sarà incolmabile il vuoto che Donato lascerà», ha dichiarato il presidente dei senatori di Area popolare Ncd-Udc, Renato Schifani.

Renato Brunetta: politico serio e di rara lungimiranza 
«Apprendo con sgomento e indicibile dolore la notizia della scomparsa del senatore di Forza Italia, Donato Bruno. Amico, compagno di tante battaglie e di tante esaltanti stagioni, Donato Bruno è stato un uomo politico dalla rara intelligenza e lungimiranza. Sempre attento, misurato, scrupoloso», ha sottolineato Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera. «Un professionista serio - ha aggiunto - apprezzato negli anni da tutti gli schieramenti presenti in Parlamento per la sua autorevolezza e per le sue indubbie qualità. Uno studioso con una mente illuminata che ci mancherà infinitamente».

Raffaele Fitto: "Politico capace e competente"

"Esprimo cordoglio e vicinanza ai familiari di Donato Bruno. Lo ricordo come un parlamentare di rara competenza e capacita', e come una persona di autentica qualita'. La sua intelligenza manchera' al Parlamento italiano, e ognuno di noi perdera' un interlocutore onesto e serio, nel consenso come nel dissenso". Lo dichiara Raffaele Fitto, leader dei Conservatori e Riformisti.

Francesco Paolo Sisto: "Il suo sorriso e la sua capacità di riflettere e fare riflettere mi mancheranno e mancheranno alla nostra Puglia"

"Donato Bruno significa il piacere di raffinate discussioni sulle modifiche legislative, l'ascolto dei suoi preziosi consigli quando ho assunto la Presidenza della "sua" commissione, la gioia di decine di "Guarda che luna" cantate insieme, con la sua indimenticabile voce roca. Il suo sorriso e la sua capacità di riflettere e fare riflettere mi mancheranno e mancheranno alla nostra Puglia" - così commenta su Facebook l'onorevole Francesco Paolo Sisto (FI).

Gero Grassi: "Avversario leale e corretto"

"È' morto il senatore di Forza Italia Donato Bruno, avversario leale e corretto. Ti sia lieve la terra, Donato" - così commenta su Facebook l'onorevole Gero Grassi (PD).

NCD Noci: "È stato un punto di riferimento, una guida ed un buon mediatore"

"La scomparsa del Senatore Donato Bruno ha portato in  tutti i cuori dei simpatizzanti del centrodestra nocese un profondo dolore. Dolore incolmabile, anche, per il coordinamento ed i tesserati del Nuovo Centro Destra di Noci. È bello ricordare il suo sorriso, la sua amorevolezza, la sua umiltà, la sua sicurezza, i suoi insegnamenti, la bella empatia che aveva creato fra di noi del centrodestra, quel bel rapporto di stima che ci ha fatto crescere. È stato un punto di riferimento, una guida ed un buon mediatore.
Con il suo timbro di voce basso sapeva attingere la sua autorevolezza sia da giurista che da politico, e metteva in luce la sua saggezza nel rimarcare quei valori tanto importanti nella vita politica". Il Capogruppo NCD Paolo Conforti commosso dichiara: "Ho condiviso tanti momenti ed esperienze con Donato, mi resterà di te l'ultimo abbraccio e tuoi preziosi consigli". Il consigliere comunale Ncd Francesco Gentile dichiara: "Donato resterá per sempre nel mio cuore, coglierò in lui la sua memorabile capacità del dialogo". Il consigliere regionale Ncd, Gianni Stea, dichiara: "È stato un amico fraterno, non lo dimenticherò mai." Il Sottosegretario di Stato Sen. Massimo Cassano, i consiglieri comunali Conforti e Francesco Gentile, il coordinamento, il direttivo e la sezione di Noci del Nuovo Centro Destra tutta esprimono le più sentite condoglianze alla moglie Paola e a tutta la sua famiglia. 

Angela Lobianco, consigliere comunale FI Noci: "Piangiamo la morte del nostro mentore"

"Tutti noi di Forza Italia Noci piangiamo la scomparsa del Senatore Donato Bruno, piangiamo la morte del nostro mentore, del nostro più grande esponente e del nostro più grande amico. Ci mancheranno la sua grande competenza nelle analisi politiche, la sua lucidità e la sua lealtà. La sua ineguagliabile ironia, il suo disincanto e la sua umiltà resteranno per sempre i tratti distintivi di un uomo eccezzionale. Nell'ultimo anno ha impartito a noi tutti la sua ultima, ma più grande lezione: essere coerenti con i propri ideali, quegli ideali in nome dei quali si resta uniti anche e sopratutto nelle difficoltà.
Il Senatore Bruno e' stato per noi il simbolo dell'epopea forzista, ma nel contempo e' stato l'incarnazione stessa del senso di equilibrio e di moderazione che lo ha reso un politico di straordinaria levatura.
Tutti noi piangiamo l'amico, piangiamo il raggio di sole che ha illuminato le nostre scelte politiche, piangiamo l'uomo che ci ha reso partecipi dei suoi successi, rendendoci orgogliosi tanto quanto lo è stato lui stesso delle nostre piccole vittorie.
L'ultimo nostro pensiero va alla sua splendida famiglia, che è stato il suo orgoglio e la sua ancora di serenità. Alla Signora Paola e ai suoi figli va il nostro abbraccio e la nostra gratitudine, Vi saremo per sempre riconoscenti per averci permesso di condividere una piccola parte di un grande uomo. Addio Senatore, Addio Donato".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 253 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook