Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

MuccaBARI - “Salvaguardare gli allevatori della Murgia Barese e Ionica e della Capitanata e valorizzare i prodotti caseari pugliesi quali eccellenze dell’agroalimentare locale da esportare in tutto il mondo”. Il presidente della Commissione Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia e il consigliere componente della stessa Commissione, Gianni Stea, lunedì 1 febbraio incontreranno un delegazione di produttori di latte di Noci, Putignano, Santeramo, Gioia del Colle, Mottola e Laterza per mettere a punto strategie comuni finalizzate a salvare aziende sull’orlo del collasso.

 

L'appuntamento è per le ore 10.30, prima dell'inizio dei lavori del Consiglio regionale. “Il problema – spiega Stea – è nel prezzo del latte, che ha raggiunto livelli inferiori ai costi di produzione. I caseifici pugliesi pagano il prodotto 38 centesimi al litro più la quota qualità che varia tra i 2 e i 3 centesimi. Gli allevatori chiedono, a ragione, che si raggiunga almeno il prezzo di 41 centesimi più la quota di qualità, dal momento che i costi di produzione si aggirano attorno ai 40 centesimi al litro.

Si tratterebbe di avere insomma margini di guadagno pur minimi ma che permetterebbero la sopravvivenza di aziende diffuse sulla Murgia Barese e Tarantina e in Capitanata e che invece al momento sono costrette a chiudere. Si sta in pratica demolendo, con tutte le ripercussioni occupazionali del caso, una tradizione secolare per i nostri pastori e allevatori a scapito, oltre che della ecosostenibilità dei territori interessati dalla pastorizia, anche della qualità dei prodotti caseari, notoriamente punta di diamante dell’agroalimentare pugliese”.

Pentassuglia e Stea si fanno quindi promotori di un tavolo cui dovranno partecipare tanto gli allevatori quanto i rappresentanti dei caseifici: “Siamo certi – affermano - che è interesse comune trovare un punto di intesa in modo da mantenere su livelli di eccellenza tanto la qualità del latte pugliese, quanto quella dei suoi derivati e da potere tutelare il consumatore garantendo genuinità e alta qualità nei processi di lavorazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook