Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

02 22Incontro Decreto SicurezzaNOCI (Bari) - È stato presente anche il Sindaco Domenico Nisi il 20 febbraio all’iniziativa organizzata dalla Regione Puglia su “Decreto sicurezza e sindaci: cosa cambia nel welfare e nei diritti delle persone” in Fiera del Levante a Bari.

Un incontro molto partecipato, che ha registrato circa 300 presenze tra sindaci, amministratori locali, associazioni, rappresentanti terzo settore, avvocati. Il tema è “caldo” e v’è l’esigenza di approfondire quali saranno gli effetti reali del Decreto Sicurezza (n. 132/18) sulle politiche abitative, sui servizi sociali, l’assistenza sanitaria, l’istruzione, formazione e inserimento al lavoro e tante altre tematiche che hanno un impatto diretto su città e territori.

Oltre al Presidente Michele Emiliano, erano presenti anche Agostino De Paolis, Dirigente Sezione Sicurezza del cittadino, Politiche per le migrazioni, Antimafia sociale della Regione; l’avv. Dario Belluccio per ASGI, Francesco Crudele per ANCI Puglia, Riccardo Rossi per UPI Puglia e Anna Caputo per ARCI regionale.

«Per l’occasione è stata sancita la costituzione di un coordinamento tra Regione Puglia, Amministrazioni locali e operatori del settore – spiega il Sindaco. – Lo scopo è quello di esaminare a fondo tutta una serie di criticità e problemi applicativi del Decreto e immaginare soluzioni in grado di far fronte rispetto alla vera e propria emergenza che ne potrebbe derivare. Dobbiamo solo pensare che in Puglia abbiamo 112 progetti negli Sprar attivi su 887 a livello nazionale, con una presenza di circa 3.500 persone. Uno di questi riguarda anche il nostro Comune. Che fine farebbero queste persone con l’uscita dai programmi di aiuto? Tengo a rimarcare – ha concluso il Sindaco, - che la nostra Regione è da sempre terra di accoglienza, in cui nessuno è straniero. Peraltro il nostro Statuto Comunale All’Art. 1 Comma 1 recita: “La comunità di Noci, per tradizione incline alla ospitalità e alla solidarietà, è aperta a donne e uomini non residenti di diversa cittadinanza e apolidi”. Salvaguardare la nostra storia vuol dire anche salvaguardare tutte le persone che hanno deciso di risiedere in questa terra: a prescindere dalle ragioni che le spinge lontano da casa e dalla nazionalità, tutte le persone sono risorse preziose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 253 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook