ADV

 

Covid19: a Noci 51 positivi e 29 in isolamento fiduciario

01 27 AggiornamentiCovidNOCI - Raddoppiano in pochi giorni i dati inerenti ai contagi da covid 19 in quel di Noci. Secondo il report ufficiale della Prefettura, che nel corso di una diretta social è stato divulgato ieri sera dal primo cittadino, Domenico Nisi, sarebbero ufficialmente 51 i nocesi positivi e 29 quelli in isolamento fiduciario. Dati a cui si sommano quelli dell’attività di tracciamento tutt’ora in atto, che vedrebbero salire a 55/56 unità il numero dei positivi e addirittura protendere verso le 80 unità quello dei cittadini sottoposti a regime di isolamento fiduciario. Da oggi fino al 30 gennaio incluso, sono sospese le lezioni in presenza ed è predisposta l'attivazione della Didattica a distanza per tutte le classi afferenti i Plessi scolastici ricompresi negli Istituti comprensivi “Pascoli I Circolo” e “Gallo-Positano”. Nisi annuncia una nuova ordinanza che stabilirà nuove e più rigide norme atte a contenere l’ulteriore diffusione dei contagi.

Già la scorsa settimana si aveva sentore del fatto che la curva si sarebbe notevolmente innalzata, e purtroppo così è avvenuto, nell’arco di pochissimi giorni.
“Stando ai dati raccolti nell’ambito dell’attività di tracciamento messa in campo dal Dipartimento di Prevenzione, con la preziosa collaborazione di medici di famiglia e pediatri di libera scelta, i numeri salgono ulteriormente rispetto ai dati ufficiali della prefettura. Quello dei positivi slitterebbe a 55/56 unità, mentre potrebbe superare le 80 unità il numero dei sottoposti a regime di isolamento fiduciario, essendoci da diversi giorni due classi scolastiche in quarantena, una delle elementari e una delle medie”- ha esordito Nisi. La medesima attività di tracciamento, ha inoltre permesso di ricostruire una chiara geografia dell’ambito in cui maturano i contagi, ed è pressochè quello familiare.
Il sindaco ha autorevolmente richiamato i cittadini al rigido rispetto delle norme di prevenzione: “Dobbiamo avere chiaro in mente che non è tempo di fare feste in famiglia, di recarci a visitare parenti e conoscenti quante volte e nel numero di persone che riteniamo opportuno. Vi posso assicurare che i controlli ci sono, e già da oggi, carabinieri e agenti della Polizia Locale hanno l’ordine di fermare chiunque se ne vada allegramente in giro, chiedendo di giustificare i motivi dell’uscita. Le sanzioni vengono applicate, ma servono fino ad un certo punto. Chi non vuole intendere, non intende comunque. Siete pregati di stare a casa e di uscire solo ed esclusivamente per impellenti ragioni di salute, lavorative e per la spesa. Ce lo stiamo dicendo da un anno, ma se non iniziamo a metterlo in pratica, non ne usciamo più”. Nisi ha fatto poi riferimento all’ordinanza emanata ieri (qui il relativo articolo) e che predispone da oggi fino al 30 gennaio incluso la sospensione delle lezioni in presenza e l’attivazione della didattica a distanza per tutte le classi afferenti i Plessi scolastici ricompresi negli Istituti comprensivi “Pascoli I Circolo” e “Gallo-Positano”. Il sindaco ha ancora una volta ribadito che “Non dovete pensare che sia la scuola a non essere un luogo sicuro. Il problema riguarda caso mai tutto quello che avviene fuori e che viene portato prima in famiglia e conseguentemente anche all’interno degli edifici scolastici. So che la scelta di sospendere le lezioni in  presenza potrà generare malcontento in quanti non hanno ancora avuto modo da organizzarsi, ma in questo momento, ha priorità la salute collettiva!”. Deciso anche l’invito, indirizzato ai cittadini, di non fare autodiagnosi e di rivolgersi sempre e solo al medico di famiglia in presenza di sintomi che facciano sospettare di aver contratto il covid.
“Se qualcuno, in seguito al contatto con una persona poi risultata positiva, avesse dei vaghi sospetti, ma il tempone risultasse negativo, non deve sentirsi autorizzato a non rispettare la quarantena!"- ha ricordato Nisi. E’ stata tra l’altro anticipata una ulteriore ordinanza che conterrà provvedimenti maggiormente restrittivi, allo scopo di contenere il più possibile la crescita dei contagi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...