ADV

 

PNRR: candidato progetto per la realizzazione dei Poli dell’Infanzia

Nell’ambito del progetto “Identità è Comunità” candidato dalla Città Metropolitana di Bari

03 31 graficaNOCI - Dalla riqualificazione degli spazi pubblici al greening metropolitano, sono due le grandi proposte progettuali frutto del gioco di squadra tra tutti i Comuni dell’area metropolitana, candidate a finanziamento nell’ambito del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per avviare un nuovo racconto del territorio più consapevole e sostenibile: “Identità è Comunità” e “Verde Metropolitano”.

Si tratta complessivamente di 48 interventi per un totale 183 milioni di euro, tra cui rientra anche il Comune di Noci, nell’ambito dell’intervento “Identità è Comunità”, per la realizzazione dei Poli polifunzionali che accoglierebbero, in un unico plesso, strutture di istruzione per bambine e bambini fino a sei anni di età e attività a servizio della collettività. Lo scopo è quello di ricostruire un’identità sociale, oggi persa in alcuni contesti urbani della città. Si tratta di un intervento di importo di circa 3 milioni di euro.

Come noto, l’organizzazione scolastica del Comune di Noci è composta dai due istituti comprensivi “Gallo-Positano” e “Pascoli-Cappucini”, ai quali appartengono rispettivamente due e tre scuole dell’infanzia, oltre alle scuole primarie e secondarie. Le strutture scolastiche che compongono i due istituti comprensivi non dispongono di luoghi per bambini dai 3 ai 36 mesi (cosiddetti asili nido) e le attuali scuole dell’infanzia presentano carenze qualitative e dimensionali degli ambienti. Carenze queste che costringono i genitori a iscrivere i loro figli in strutture private e che impediscono alle famiglie meno abbienti di poter fruire dell’asilo nido per i loro figli.

«Si tratta di una problematica le cui conseguenze si ripercuotono sulle famiglie, e in particolar modo sulle donne, le quali spesso sono costrette a lasciare il lavoro per accudire e crescere i propri figli nei primi anni di vita – spiega il Sindaco Domenico Nisi. – Avevamo previsto nel nostro programma elettorale, la realizzazione di un asilo nido comunale e la possibilità di razionalizzare, sia in termini di spesa che di spazi, gli ambienti scolastici adibiti per tale funzione. Il PNRR ci offre la possibilità di concorrere al perseguimento di questo obiettivo».

«Dal momento che da un punto di vista urbanistico le scuole dell’infanzia esistenti non posseggono alcuna particolare relazione con la città, poiché gli esigui spazi soddisfano a stento le necessarie funzioni didattiche, e che il tessuto urbano di recente formazione risulta privo di spazi pubblici e servizi per la collettività, è nostra volontà realizzare due Poli polifunzionali, uno per ogni istituto comprensivo, da collocare in due luoghi opposti e strategici della città, affinché diventino vere polarità per la comunità. Si tratta di una scelta – specifica il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici, Rocco Mansueto, – che ha molteplici risvolti positivi, innanzitutto sotto il profilo della sicurezza. Si vanno a sostituire vecchi edifici con strutture che risponderanno alle vigenti normative in materia antisismica. Inoltre si va a meglio distribuire e a ridurre il flusso veicolare privato da e verso i nuovi plessi, implementando l’uso di mezzi pubblici e scelte alternative di mobilità sostenibile. Da ultimo, ma di essenziale rilevanza, va evidenziata la positiva ricaduta che questa scelta avrà sotto l’aspetto del risparmio energetico. Gli edifici saranno dotati di impianti di ultima generazione in grado di autoprodurre l’energia elettrica di cui avranno bisogno. A tutto tacere della eventuale riconversione degli edifici che si andranno a liberare o la loro demolizione in favore di spazi verdi urbani».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...