Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 29 Giugno 2022 - 02:09

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 30CdaMonacheNOCI (Bari) - E’ l’inizio di un’azione molto importante e che porterà notevoli agevolazioni al Comune di Noci. L’assessore al patrimonio del comune di Noci geom. Pietro Plantone ha voluto porre in questi termini la notizia dell’avviso d’asta pubblica di alcuni immobili di proprietà comunale, pubblicato nell’albo pretorio nei giorni scorsi. Faranno parte di questa prima vendita le tre scuole rurali “Montone” in c.da Murgia, c.da “Don Felice”, c.da “Monache” (in foto a lato).

04 30CdaMurgiaL’avviso, pubblicato in esecuzione della deliberazione del CC n. 39 del 16/09/2014 con delibera dirigenziale n.229 del 09/04/2015, contiene al suo interno tutte le informazioni necessarie per chi fosse interessato a partecipare all’asta pubblica: dati catastali, di superficie, mq del fabbricato con pertinenza e valore a base d’asta (diverso per ogni scuola). Le buste di partecipazione dovranno essere consegnate entro il 3 giugno 2015 alle ore 12.00; l’asta avrà luogo invece il giorno dopo 4 giugno 2015 sempre a partire dalle ore 12.00. I dettagli, tutti opportunamente elencati nell’avviso, potranno essere eventualemente anche chiariti rivolgendosi personalemente all’ufficio Settore e Gestione e Assetto del Territorio del Comune di Noci dalle ore 10.00 alle ore 12.00 dei giorni martedi e mercoledì e dalle ore 15.30 alle ore 17.30 del giovedì. 

04 30cdadonfeliceA tal proposito soddisfatto si è dichiarato ai microfoni di Noci24.it l’assessore al patrimonio pubblico del comune di Noci Piero Plantone: “Si tratta dei primi immobili che il Comune mette in vendita dopo anni e anni di rinvii. Immobili che per il comune rappresentano un grosso problema sia da punto di vista economico che della gestione e manutenzione. Non v’è dunque più interesse per il loro possesso perché ruderi. Chi compra questi immobili potrà utilizzare la volumetria per sviluppare delle abitazioni. Ci serve anche per un discorso di sicurezza: lo stato di abbandono di questi immobili potrebbe essere pericoloso per chiunque vi accede. Portiamo avanti quest’azione con tutte le carte in regola: gli immobili sono tutti ufficialmente censiti in catasto. Si tratta inoltre di un operazione la cui intenzione è stata espressa in consiglio comunale tanti anni fa (durante la precedente amministrazione di centro sinistra) e che solo ora siamo riusciti a concludere dopo più di dieci anni. Sono le prime tre scuole ma a questi “relitti” se ne aggiungeranno sicuramente degli altri (strade, terreni, etc non più di interesse comunale). Patrimonio pubblico insomma che non ha più nessuna valenza e che viene messo in vendita previa autorizzazione del consiglio comunale”.

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 533 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...