ADV

 

Cammino di Don Tonino Bello: assegnati a Noci un milione di euro

05 11 cammini

NOCI - Un traguardo importante per il Comune di Noci che si aggiudica il finanziamento di un milione di euro grazie alla partecipazione ad un Avviso pubblico del Ministero del Turismo volto allo sviluppo dell’offerta turistica dei cammini religiosi italiani.

Questo importante riconoscimento si inserisce nell'ambito delle iniziative per valorizzare i percorsi di fede e cultura, tra cui il prestigioso "Cammino di Don Tonino Bello". Noci è l’unico comune del Sud Italia ad essersi aggiudicato un sostegno così corposo insieme ad altre realtà del Centro-Nord. Il Cammino, che celebra la memoria e il messaggio di speranza del venerato vescovo salentino, attraversa alcuni dei luoghi più incantevoli e significativi della Puglia, da Molfetta, sede della diocesi che ha dato i natali al cammino, fino al Santuario di Santa Maria di Leuca, passando da Alessano custode della sua ultima dimora. Questo percorso è stato ideato dalla Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi in occasione del XXV anniversario della morte del pastore, con il sostegno del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia attraverso il Fondo Speciale Cultura 2019.

Il finanziamento acquisito dal Comune di Noci sarà destinato a un'ampia gamma di interventi che mirano a migliorare l'accoglienza e l'esperienza dei pellegrini e dei turisti lungo il tratto del cammino che attraversa il nostro territorio. A partire dal ripristino e valorizzazione dei percorsi naturalistici e religiosi che conducono all’Abbazia Santa Maria della Scala e alla Chiesa di Santa Maria di Barsento, fino al restauro dei locali dell'ex Convento di San Domenico, destinati a trasformarsi in un accogliente ostello, il restauro conservativo della Chiesa Santa Maria degli Angeli, la riattivazione dei servizi igienici pubblici in Via Campanile.

Saranno inoltre installati nuovi punti urbani di emergenza equipaggiati con kit di primo soccorso e defibrillatori, e verrà arricchita la segnaletica informativa lungo il percorso, per garantire una navigazione intuitiva e sicura attraverso le bellezze storiche, culturali e naturalistiche che caratterizzano il cammino in questa area. Il Comune di Noci attraverso una campagna di comunicazione promuoverà la conoscenza del Cammino di Don Tonino Bello, incentivando così la partecipazione di un numero sempre maggiore di pellegrini e turisti, desiderosi di intraprendere un viaggio non solo fisico, ma anche spirituale, alla scoperta delle radici più profonde della nostra cultura e della nostra fede.

Soddisfazione da parte del Sindaco Francesco Intini che commenta: “Il finanziamento ottenuto consentirà alla nostra comunità di arricchire e valorizzare il tratto del cammino dedicato al venerato Vescovo Don Tonino Bello con importanti interventi che interesseranno il nostro comune. Quello che invero mi da ancor più soddisfazione è il grande lavoro di squadra che è stato posto in essere con il fondamentale apporto di diversi attori della società civile e religiosa che dimostra quanto l’unione di intenti e la condivisione progettuale sia alla base di una buona politica. A tal proposito vorrei rivolgere un ringraziamento speciale agli uffici comunali, e all’intera amministrazione per l'impegno profuso e per il continuo scambio di idee che ci arricchisce e ci fa crescere insieme.”

Con questi interventi, il Comune di Noci intende rafforzare il proprio impegno nella valorizzazione del patrimonio culturale e religioso del territorio, contribuendo in modo significativo all'offerta turistica dei cammini religiosi italiani e alla promozione di un turismo sostenibile ed esperienziale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

Riceviamo e pubblichiamo Il 24 maggio 2024 il Tribunale di Bari (giudice dott. Santoro) ha assolto dall’accusa di diffamazione “perché il...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...