Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

06-25-veduta_aerea_nociNOCI (Bari) - E' stato bandito il 20 ottobre il bando di concorso comunale per l'attribuzione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione per il 2011, ma relativo all'anno 2010. 

SCARICA QUI IL BANDO - IL MODELLO DI DOMANDA


BANDO DI CONCORSO PER L'ATTRIBUZIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2011 – COMPETENZA 2010


SI RENDE NOTO

E' indetto bando pubblico di concorso per l'attribuzione di contributi integrativi per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione ai sensi dell'art. 11 della Legge 09/12/1998 n. 431.
I fondi da cui attingere i contributi sono stanziati dallo Stato, dalla Regione Puglia e dal Comune.

REQUISITI PER L'AMMISSIONE AL CONCORSO
Al momento della presentazione della domanda il richiedente deve essere in possesso dei seguenti
requisiti:
a) essere cittadino Italiano ovvero cittadino dell’Unione Europea ovvero di essere cittadino extracomunitario residente in Italia da oltre 10 anni o in Puglia da oltre 5 anni;
b) essere stato residente nel Comune di Noci nell’anno 2010;
c) aver condotto in locazione un alloggio, nell’anno 2010, a titolo di abitazione principale con contratto regolarmente registrato ed in regola con il pagamento annuale dell’imposta di registro;
d) reddito annuo del nucleo familiare, conseguito nell’anno 2010, rientrante entro i valori di seguito indicati:
- fascia a): reddito annuo complessivo del nucleo familiare non superiore all'importo di Euro 11.985,22=, rispetto al quale l'incidenza del canone di locazione risulti non inferiore al 14%;
- fascia b): reddito annuo complessivo del nucleo familiare non superiore all'importo di Euro 14.000,00=, rispetto al quale l'incidenza del canone di locazione risulti non inferiore al 24%. Tale reddito va considerato al netto delle riduzioni previste dall’art. 2 punto f) della legge n. 54/84, riferito all'art. 21 della legge n. 457/78 e successive modificazioni ed integrazioni (il reddito complessivo del nucleo familiare è diminuito di Euro 516,46 per ogni figlio a carico; qualora alla formazione del reddito complessivo concorrano redditi da lavoro dipendente, questi, dopo la predetta detrazione, sono calcolati nella misura del 60%).
Per la determinazione del reddito di ogni componente il nucleo familiare dovrà essere utilizzato per il modello CUD/2011 il quadro 1 parte B dati fiscali, per il modello 730/3 2011 il rigo 11 e per il modello UNICO/2011 il rigo RN1 del quadro RN o il rigo CM8 del quadro CM (per i contributi minimi) e/o il rigo RD8 del quadro RD. Oltre i redditi di cui sopra vanno calcolati gli emolumenti, indennità, pensioni, sussidi a qualsiasi titolo percepiti, ivi compresi quelli esentasse;
e) non essere titolare, alla data del 01/01/2010, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare nel Comune di Noci, così come nessun altro componente il nucleo familiare. Per definire l’alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare del richiedente, si applica il comma 1, lettera c), art. 2, della legge regionale n. 54/84;
f) non aver richiesto, in sede di dichiarazione dei redditi dell’anno 2010, la detrazione dei redditi d’imposta prevista per gli inquilini di immobili adibiti ad abitazione principale.
Si precisa che:
1) si intende per nucleo familiare quello composto dal richiedente e tutti coloro che risultano nello stato di famiglia anagrafico nell’anno 2010 anche se non legati da vincoli di parentela e da tutte le persone che risiedono nell’alloggio;
2) il valore del canone di locazione corrisposto nell’anno 2010 é quello risultante dall’imposta di registro versata o dal contratto di locazione ad uso esclusivamente abitativo primario al netto degli oneri accessori, stipulato ai sensi dell'ordinamento vigente e regolarmente registrato. L’imposta di registro per l’anno 2010 deve essere stata versata prima della presentazione della domanda. Le frazioni di mese inferiori ai 15 giorni sono escluse dal calcolo del contributo;
3) l'ammontare del contributo é determinato in misura tale da ridurre l'incidenza del canone sul reddito fino al 14% per i concorrenti di cui alla precedente lettera d) fascia a), con un massimo di Euro 3.098,74=, fino al 24% per i concorrenti di cui alla precedente lettera d) fascia b), con un massimo di Euro 2.324,06=;
4) per i nuclei famigliari che includono ultrasessantacinquenni o portatori di handicap con un grado di invalidità non inferiore al 67%, il contributo da assegnare è incrementato del 25%;
5) gli alloggi condotti in locazione non devono rientrare nella categoria catastale A1, A8 o A9;
6) non possono partecipare al presente concorso i soggetti assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica;
7) la graduatoria sarà predisposta secondo un principio di gradualità in modo da favorire i nuclei familiari con redditi bassi; in caso di parità di redditi sarà data precedenza ai nuclei familiari che presentano un’elevata soglia di incidenza del canone sul reddito, distinguendo esplicitamente i concorrenti della fascia a) ed il relativo importo da quelli della fascia b) ed il relativo importo;
8) ai fini della verifica della situazione economica e patrimoniale del nucleo familiare deve essere resa apposita dichiarazione ai sensi del D.Lgs. n.109 del 31/03/1998.
L'erogazione dei contributi, da effettuarsi in unica soluzione, é condizionata al trasferimento dei fondi da parte della Regione Puglia.
Il Comune si riserva la possibilità di assegnare un contributo inferiore rispetto a quanto previsto dal presente bando in presenza di risorse (statali, regionali e comunali) insufficienti a soddisfare il fabbisogno comunale. In tal caso si procederà a ridurre l‘ammontare del contributo massimo ad Euro 2.500,00 per i soggetti di cui alla precedente lettera d) fascia a) ed ad Euro 2.000,00 per i soggetti di cui alla precedente
lettera d) fascia b) e, successivamente, a ripartire l’ammontare del contributo disponibile tra tutti gli aventi diritto in proporzione alle risorse a disposizione rispetto al fabbisogno.
Il contributo non verrà erogato qualora l’importo da liquidare dovesse essere inferiore ad €. 50,00=.
In caso di decesso del richiedente, utilmente collocato in graduatoria, il contributo spettante sarà concesso solo ed esclusivamente ad un soggetto facente parte del nucleo familiare nell’anno di competenza.

MODALITA' DI COMPILAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda di partecipazione al presente bando deve essere compilata su apposito modulo, in tutte le sue parti, pena l’esclusione, in distribuzione gratuita presso l’Ufficio Casa del Comune di Noci e reperibile sul sito web istituzionale www.comune.noci.ba.it .
La domanda contiene un questionario – in forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 - formulato con riferimento ai requisiti di ammissibilità al concorso e alle condizioni soggettive il cui possesso dà diritto al contributo relativo.
Pena l’esclusione, la domanda va firmata e alla stessa va allegata fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente.
Gli extracomunitari devono allegare alla domanda, pena esclusione, certificazione attestante la residenza in Italia da oltre 10 anni o in Puglia da oltre 5 anni.
Le dichiarazioni mendaci saranno punite ai sensi dell’art. 75 e 76 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 e le relative istanze escluse dai benefici.
Si informa che per gli effetti del D.Lgs. n.196/2003 (T.U. sulla privacy) i dati personali dei concorrenti, raccolti e custoditi dal Comune, saranno utilizzati esclusivamente per le finalità di cui alla legge n. 431/1998 nonché per la creazione dell’Osservatorio Regionale.
Alla domanda è consigliabile allegare:
- fotocopia del contratto di locazione registrato;
- fotocopie delle ricevute di versamento dell'imposta di registro per l’intero anno 2010;
- fotocopia della dichiarazione dei redditi di tutti i componenti il nucleo familiare, riferiti all’anno 2010.
La domanda di partecipazione deve essere presentata, entro il 18 novembre 2011, pena l’esclusione, direttamente al Comune di Noci - Ufficio Protocollo, nelle giornate di apertura degli uffici. Le domande potranno altresì essere spedite a mezzo di raccomandata A.R. indirizzata al Comune di Noci, sempre entro e non oltre il termine del 18/11/2011. In tal caso, ai fini della verifica del rispetto del termine predetto, farà fede il timbro postale di spedizione.
L’incompletezza nella compilazione della domanda di partecipazione sarà motivo di esclusione.
Alle graduatorie sarà data adeguata pubblicità tramite affissione all’Albo Pretorio.
Il Comune si riserva la facoltà di effettuare tutti gli accertamenti atti a verificare la veridicità e la correttezza delle informazioni comunicate e di richiedere, in qualunque momento, la documentazione relativa ai requisiti e alle condizioni dichiarate.
Per tutto quanto non esplicitato nel presente bando si fa riferimento alle normative vigenti.


Noci, 20 Ottobre 2011
Il Responsabile Ufficio Casa
Dott.ssa Concetta Intini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 226 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook