Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

03-19-domenico-nisiNOCI (Bari) - La coalizione Noci Bene Comune rompe gli indugi ed avvia la campagna elettorale per le amministrative di maggio 2013. PD, SeL, Rifondazione comunista e Cambio per Restare sono queste le quattro formazioni politiche che si sono presentate alla cittadinanza sabato 16 marzo scorso. Defilata e forse definitivamente fuori coalizione, invece, NocièViva che con un comunicato delling. Lamanna, nella mattina del 16, ha criticato le mosse della coalizione segnando, senza mai dirlo, un lungo solco con gli ex-alleati.

E proprio sullo sgambetto politico subito dallalleata NocièViva ha aperto il suo intervento il candidato sindaco della coalizione Noci Bene Comune, Domenico Nisi, (ignaro, in quel momento, di dover ricevere anche critiche e relativo smarcamento lindomani mattina da parte dellaltro candidato, Claudio Novembre). Alla domanda di partecipazione, democrazia ed etica nella politica e nella coalizione Noci Bene Comune fatta risuonare nel comunicato da Lamanna, Domenico Nisi ha risposto sottolineando come la coalizione si sia definita Noci Bene Comune perché è lunione di un gruppo di movimenti e partiti aperti che hanno un unico e vero obiettivo: raggiungere obiettivi nella direzione del bene comune per la comunità. Non riconoscere gli esiti dei processi democratici ha detto Nisi rimarcando le sottolineature polemiche di Lamanna su partecipazione e democrazia - e la partecipazione della gente alle primarie significa non riconoscere quella che è la volontà degli elettori. Sul fronte delle richieste etiche di Lamanna alla coalizione Nisi così si è espresso Ma il comportamento etico è qualcosa da chiedere solo agli altri? Esiste unetica dei comportamenti, del rispetto dei patti e tutti devono rispettarla. Infine Nisi prendendo spunto dai commenti letti su Facebook al post di Lamanna ha ricordato Scrive bene Lorenzo, il nostro ideologo, su Facebook «siamo come la processione dei misteri di Taranto: due passi avanti e uno indietro». Dobbiamo smettere di fare la processione dei misteri! Noi perdiamo troppo spesso di vista lobiettivo. Ognuno di voi si deve sentire candidato sindaco.

Per quanto riguarda lannuncio delle proposte programmatiche della coalizione Nisi ha ricordato che il centro sinistra ne ha ben tre di programmi, quello di Nisi, quello di Lamanna e quello di Novembre. Tutti programmi presentati alle primarie e da cui si deve attingere per la creazione delle idee programmatiche forti della coalizione. Temi centrali saranno sicuramente per Nisi lattenzione alle persone, la centralità del consiglio comunale, un nuovo rapporto con la campagna e lattenzione al problema della emigrazione giovanile. Nisi si è detto pronto a siglare il codice etico proposto da Cambio per Restare agli amministratori ed ha promesso di chiedere a tutti i candidati della coalizione di fare altrettanto. Citazione finale di Aldo Moro, del quale ricorreva il 35° anniversario dal sequestro e poi uccisione ad opera delle Brigate Rosse, il politico deve avere fame e sete di giustizia.

03-19-cambio-per-restareCAMBIO PER RESTARE - Ad apertura di serata il primo intervento è stato quello di Cambio per Restare, la vera novità politica nel panorama del centro sinistra che dopo alcuni mesi dalla sua presentazione pubblica ha colto loccasione per ufficializzare la volontà di partecipare alla coalizione Noci Bene Comune con una propria lista fatta di giovani. Clementina Gentile fusillo ed Elisabetta Intini hanno stigmatizzato la condizione dei giovani  attuali condannati ad indugiare nella gioventù e definibili ormai come figli vecchi. Per questa ragione entrambe, con numerosi altri ragazzi, hanno deciso di partecipare al cambiamento e di lavorare per un paese allaltezza del futuro.

03-19-mariano-lippolisRIFONDAZIONE COMUNISTA - Rifondazione Comunista per voce di Mariano Lippolis ha esposto la propria volontà di aderire alla coalizione Noci Bene Comune con lobiettivo di tornare a parlare con il popolo della sinistra e di confrontarsi con un avversario forte nel consenso dal momento che ha appena eletto due senatori. Abbiamo solo un nemico comune oggi, è la disoccupazione dice Lippolis - Sono i 3000 disoccupati di Noci e altre 400 persone vengono aiutate stabilmente dalla Caritas a cui va tutto il mio ringraziamento. E poi ci sono i tanti episodi di disagio ed anche di rinuncia alla vita che si stanno manifestando a Noci. Di qui dobbiamo partire. E sono certo che la sinistra che non ha tradito Berlinguer è qui. Da oggi trasparenza, dignità e buona politica per una campagna elettorale con Domenico Nisi, futuro sindaco di Noci.

SINISTRA E LIBERTA' - Anche SeL partecipa alla serata e dichiara sostegno alla coalizione Noci Bene Comune tramite Vito Zito (solo qualche ora dopo verrà il passo di lato del candidato Sel alle primarie Claudio Novembre). Zito ricorda preliminarmente la designazione di Laura Boldrini e Pietro Grasso, rispettivamente presidenti di Camera e Senato, come segnale forte di discontinuità rispetto al passato. Rispetto allo scenario locale Zito sostiene che Abbiamo su di noi il peso del cambiamento. Se riusciremo ad essere i migliori rappresentanti della città noi avremo un risultato storico. Poi lappello ai disobbedienti:  Nicola e Claudio, stiamo uniti per sconfiggere la mediocrità di questi ultimi anni. Insieme vinciamo le comunali a maggio.

IL PANTHEON DELLA COALIZIONE - A sottolineare il terreno comune ideale delle diverse sensibilità politiche presentatesi a sostegno della coalizione Noci Bene Comune un breve video è stato presentato ad inizio serata con numerose sequenze tratte da film o documenti. Una sorta di pantheon della coalizione locale in cui hanno trovato posto i messaggio di Moretti, De Gasperi, Berlinguer, Bisio, Di Vittorio, JF Kennedy, Don Tonino Bello, Don Gallo, Giovanni Paolo II, Borsellino, Peppino Impastato, Aldo Moro.

03-19-pubblicoMOLTI OSSERVATORI - Come era prevedibile la presentazione pubblica della coalizione di centro sinistra ha attirato l'attenzione di numerosi "osservatori" di altre formazioni politiche. Tra i presenti c'era l'ex-assessore di Noi per Noci, Michele Liuzzi, ora molto vicino alla lista Monti; l'ex consigliere comunale UDC Antonio Locorotondo insieme all'ex assessore UDC Italo Colucci; il prof. Mimmo Genchi, fino a pochi mesi fa in SeL ed ora fondatore del rinato PSI a Noci. Nessun cenno, durante tutta la serata, alla già annunciata da parte del segretario PD Anastasio Fusillo lista del candidato sindaco a supporto della coalizione, nè alcun riferimento al gruppo di ex consiglieri comunali Mezzapesa-D'Aprile-Loperfido e ad un loro eventuale coinvolgimento nella coalizione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 217 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook